Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 8 Dicembre 2022 - 10:21

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

BrunoAGGIORNAMENTO DEL 18/09/2014 ore 16:00 - Nella tredicesima votazione il senatore Donato Bruno ha totalizzato 527 preferenze, mentre Violante 542. Nulla di fatto. Si tornerà al voto nelle prossime ore con molta probabilità con le stesse candidature.

 

 


AGGIORNAMENTO DEL 17/09/2014 ore 22:00 - Nella votazione di stasera il senatore Donato Bruno ha totalizzato 511 preferenze, mentre Violante 518. A nulla è valso l'incontro fra Berlusconi e Renzi. Nuova votazione domani 18 settembre alle ore 9:30.


AGGIORNAMENTO DEL 17/09/2014 ore 16:00 - Nella votazione di ieri il senatore Donato Bruno ha totalizzato 540 preferenze, mentre Violante 526. Attesa per oggi pomeriggio per la dodicesima e forse decisiva votazionie.


NOCI (Bari) - Il senatore FI Donato Bruno, avvocato romano 65enne, nocese d'origine, potrebbe oggi essere eletto giudice della Corte Costituzionale insieme al candidato PD, Luciano Violante, in seguito al patto PD-FI. Nell'ultima votazione, la decima, per l'elezione dei membri della Consulta Bruno aveva totalizzato 529 voti, insufficienti però a raggiungere quota 570 voti, cioè il quorum dei 3/5 dell'Assemblea.  

Nella penultima votazione Bruno aveva ottenuto 120 voti e capeggiato la fronda interna a Forza Italia che ha comportato poi il ritiro della candidatura di Antonio Catricalà sostenuto dallo stesso Berlusconi. I "falchi" avrebbero così lanciato un segnale a Berlusconi il quale, secondo le ultime riscostruzioni di stampa, avrebbe dato il suo placet tramite un sms ai suoi parlamentari per sostenere Bruno nella votazione odierna (senza citare l'impegno al voto per Violante, come da patto col PD ndr).

Il senatore Donato Bruno anche nel 2008 era stato in corsa per una poltrona di giudice della Consulta (dal nome del palazzo che ospita la Corte Costituzionale in piazza del Quirinale), alla fine però fu eletto al suo posto Giuseppe Frigo. Nella sua carriera Bruno ha collaborato prima con il Berlusconi imprenditore e poi dal 1996 con il Berlusconi politico in Forza Italia, nel PDL e nuovamente in FI. Dalla XIII legislatura fino ad oggi ha ricoperto sempre il ruolo di deputato passando al Senato nelle ultime politiche del 2013. Bruno nel 2012 è risultato il quarto parlamentare più ricco della Camera dei Deputati. Unica macchia, che però non ha scalfito la sua immagine di uomo delle istituzioni, è stato il coinvolgimento del figlio Nicola in una inchiesta romana sulla prostituzione minorile

Noci potrebbe così avere un nuovo primato: dopo quello di potersi fregiare del titolo di "città dei tre senatori" (Bruno, Liuzzi e D'Onghia), dopo la designazione della senatrice Angela D'Onghia (Popolari per l'Italia, ex-Scelta Civica) a sottosegretario di Stato all'Istruzione, da stasera potrebbe anche annoverare il primo giudice della Corte Costituzionale di origini nocesi. In caso di elezione Bruno lascerebbe libero un posto in Senato tra le file di Forza Italia: primo dei non eletti è il consigliere Regionale Michele Boccardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

PubblicitàMagico Natale 2022

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 255 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...