ADV

 

Il senatore Donato Bruno verso la Corte Costituzionale

BrunoAGGIORNAMENTO DEL 18/09/2014 ore 16:00 - Nella tredicesima votazione il senatore Donato Bruno ha totalizzato 527 preferenze, mentre Violante 542. Nulla di fatto. Si tornerà al voto nelle prossime ore con molta probabilità con le stesse candidature.

 

 


AGGIORNAMENTO DEL 17/09/2014 ore 22:00 - Nella votazione di stasera il senatore Donato Bruno ha totalizzato 511 preferenze, mentre Violante 518. A nulla è valso l'incontro fra Berlusconi e Renzi. Nuova votazione domani 18 settembre alle ore 9:30.


AGGIORNAMENTO DEL 17/09/2014 ore 16:00 - Nella votazione di ieri il senatore Donato Bruno ha totalizzato 540 preferenze, mentre Violante 526. Attesa per oggi pomeriggio per la dodicesima e forse decisiva votazionie.


NOCI (Bari) - Il senatore FI Donato Bruno, avvocato romano 65enne, nocese d'origine, potrebbe oggi essere eletto giudice della Corte Costituzionale insieme al candidato PD, Luciano Violante, in seguito al patto PD-FI. Nell'ultima votazione, la decima, per l'elezione dei membri della Consulta Bruno aveva totalizzato 529 voti, insufficienti però a raggiungere quota 570 voti, cioè il quorum dei 3/5 dell'Assemblea.  

Nella penultima votazione Bruno aveva ottenuto 120 voti e capeggiato la fronda interna a Forza Italia che ha comportato poi il ritiro della candidatura di Antonio Catricalà sostenuto dallo stesso Berlusconi. I "falchi" avrebbero così lanciato un segnale a Berlusconi il quale, secondo le ultime riscostruzioni di stampa, avrebbe dato il suo placet tramite un sms ai suoi parlamentari per sostenere Bruno nella votazione odierna (senza citare l'impegno al voto per Violante, come da patto col PD ndr).

Il senatore Donato Bruno anche nel 2008 era stato in corsa per una poltrona di giudice della Consulta (dal nome del palazzo che ospita la Corte Costituzionale in piazza del Quirinale), alla fine però fu eletto al suo posto Giuseppe Frigo. Nella sua carriera Bruno ha collaborato prima con il Berlusconi imprenditore e poi dal 1996 con il Berlusconi politico in Forza Italia, nel PDL e nuovamente in FI. Dalla XIII legislatura fino ad oggi ha ricoperto sempre il ruolo di deputato passando al Senato nelle ultime politiche del 2013. Bruno nel 2012 è risultato il quarto parlamentare più ricco della Camera dei Deputati. Unica macchia, che però non ha scalfito la sua immagine di uomo delle istituzioni, è stato il coinvolgimento del figlio Nicola in una inchiesta romana sulla prostituzione minorile

Noci potrebbe così avere un nuovo primato: dopo quello di potersi fregiare del titolo di "città dei tre senatori" (Bruno, Liuzzi e D'Onghia), dopo la designazione della senatrice Angela D'Onghia (Popolari per l'Italia, ex-Scelta Civica) a sottosegretario di Stato all'Istruzione, da stasera potrebbe anche annoverare il primo giudice della Corte Costituzionale di origini nocesi. In caso di elezione Bruno lascerebbe libero un posto in Senato tra le file di Forza Italia: primo dei non eletti è il consigliere Regionale Michele Boccardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...