Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 22 Gennaio 2022 - 02:46

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

08 14 fototrappoleNOCI - Mentre il dibattito sulla “sporcizia” che caratterizzerebbe la nostra città continua ad essere alimentato dalle foto che alcuni utenti postano sui social, anche il Sindaco Domenico Nisi interviene sull’argomento.

 

"Ho letto una serie di commenti sulla “sporcizia” che caratterizzerebbe la nostra città. - ribadisce Nisi in una notaImmortalare la spazzatura abbandonata vicino ai cestini gettacarte e postarla sui social, non prova assolutamente che il servizio di nettezza urbana non funzioni. Per dimostrare questo, anche io oggi voglio pubblicare delle foto. Si tratta di alcuni fotogrammi catturati attraverso le foto trappole piazzate in giro per la città, che ritraggono questa volta i responsabili degli abbandoni. In questi giorni abbiamo “beccato” diverse infrazioni del genere, ma ho scelto queste per condividere con tutti un ragionamento molto semplice. Il servizio di raccolta dei rifiuti, compresa l’attività di svuotamento dei cestini gettacarte, avviene tutti i giorni dalle 5 del mattino alle 12.  Fotografare i cestini prima che vengano svuotati o magari nel pomeriggio, quando – benché sia vietato conferire rifiuti – qualcuno decide di lasciare sacchetti e ogni altro oggetto, non può essere fatto passare come disservizio e, di conseguenza, come segno di una città sporca. Dopo le 12 nessuno andrà a svuotare i cestini. 
Quando vengono segnalati disservizi, spesso relativi allo spazzamento meccanico e non, appurati per tali, prontamente si provvede a notiziare il gestore del servizio perché provveda. Certo tutto è sempre migliorabile ma, per gioco, potrei pubblicare tantissime foto di interventi di pulizia fatti, di cestini appena svuotati ed altri interventi e, collegare a questi, commenti positivi. Naturalmente, se lo facessi io, tutti direbbero che tiro acqua al mio mulino. 
Non mi interessa fare polemica con chi pubblica foto, reclama migliori servizi, critica il Sindaco e l’Amministrazione comunale. È nel conto delle cose e lo dico anche ai provocatori professionisti che poi, in privato, usano toni diversi e concilianti nei miei riguardi e verso l’Amministrazione. Anche questo gioco dei due pesi e delle due misure è nelle cose.
Quello che deve però essere chiaro è che tutti i servizi, compreso quello della raccolta dei rifiuti, hanno delle regole che, se osservate, fanno in modo che lo stesso funzioni e che ci si possa concentrare sulle cose da migliorare. Mi permetto di fare, a beneficio di tutti, un brevissimo pro memoria.
La raccolta si effettua dalle 5 alle 12: dopo tale orario è vietato conferire rifiuti.
In ogni zona vi sono orari precisi per esporre i mastelli che, dopo essere stati svuotati dall’operatore ecologico, DEVONO essere tolti dallo spazio pubblico (non è consentito tenere i mastelli fuori h24).
Per esigenze particolari abbiamo il Centro Comunale di Raccolta, aperto tutti i giorni.
I cestini gettacarte, come facilmente può essere inteso, non possono essere utilizzati per depositare sacchetti di rifiuti di qualsiasi genere o come luogo per abbandonare rifiuti ingombranti. Fare questa cosa è VIETATO.
Sversare nella pubblica via acqua sporca dopo aver fatto pulizia e sanificazione dentro casa o nelle proprie attività commerciali è VIETATO.
Sui controlli, che tutti reclamano su ogni cosa, ho sempre scelto di non mostrare le immagini dei cittadini che vengono colti nel violare le norme. A beneficio di tutti, in allegato a questa riflessione eccovi alcuni fotogrammi. Unitamente a questo la notizia che nella prossima settimana sarà deliberato l’importo delle sanzioni e saranno ulteriormente intensificati i controlli a campione.
Per chiarezza, non si tratta – come qualcuno vuole far passare – di scaricare la responsabilità sui cittadini che in larghissima maggioranza rispettano le norme, ma di prendere atto in modo oggettivo che ci sono certamente aspetti che possono essere migliorati ma che tantissime altre cose dipendono dalla capacità di ognuno di essere dentro le norme del vivere comune.
Che ci piaccia o no, la cura della cosa pubblica – con responsabilità diverse – è compito di tutti. Ovviamente vi sono i diritti di ognuno ma anche i doveri non sono solo di chi riveste una funzione pubblica.
Immagino che non tutti saremo d’accordo. Ma avevo il dovere di specificare alcune questioni e il diritto di esprimere anche la mia opinione, dopo aver letto quella di qualche cittadino".

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 07 Gennaio 2022

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 529 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bitonto - Furti di autovetture ad Acquaviva delle Fonti. Eseguite tre misure cautelari

19-01-2022

BITONTO - Nel pomeriggio, a Bitonto, i carabinieri della Stazione di Acquaviva delle Fonti hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa della...

BARI - Sequestrati dai Carabinieri 6 kg di droga e 7.880 €. Due arrestati

13-01-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Japigia hanno arrestato in flagranza, per detenzione ai fini di spaccio di...

Incidente mortale sulla Castellana-Turi: perde la vita un ventitreenne

10-01-2022

NOCI – A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno, la strada miete una giovane vittima:un ventitreenne residente a Turi ha perso...

Tangenti per appalti Covid: due imprenditori ai domiciliari

27-12-2021

BARI - Resta in carcere l'ex dirigente della Protezione civile regionale (sezione Strategia e governo dell’offerta e, ad interim, sezione...

False residenze per percepire il reddito di cittadinanza: sequestrato 1 milione di euro nei confronti…

17-12-2021

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i finanzieri del Comando Provinciale di Bari, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, stanno eseguendo...

Cassano delle Murge - Arrestato nella notte per tentato furto di un furgone

01-12-2021

CASSANO DELLE MURGE - I Carabinieri della Stazione di Cassano delle Murge hanno arrestato un 42enne, cittadino marocchino, ritenuto responsabile del...

NECROLOGI

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...