Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

09-19-marino-gentile-pcNOCI (Bari) - Il Comune di Noci si avvia all'informatizzazione dell'ente. Dopo tante parole spese dai politici per rinnovare l'apparato informatico e la digitalizzazione delle pratiche sembra che si stia passando ai fatti. Il 9 settembre scorso a Monopoli si è tenuto un incontro tra i rappresentanti dei comuni localizzati nell'area vasta della Valle d'Itria dal quale è emerso che Noci è il comune capofila di un progetto sull'e-government delle amministrazioni locali. Il progetto imbastito da diversi enti ed approvato dai comuni dell'area prevede una semplificazione ed un'omologazione dei servizi attraverso dei software open source (a licenza gratuita) di ultima generazione (in foto l'ass. Gentile al pc).

L'aggiornamento dei programmi informatici all'interno dell'ente comunale dovrebbe garantire un maggior afflusso di dati ed un'accelerazione dei servizi sia all'interno stesso dell'ente che in front-office col cittadino. Le priorità del progetto infatti prevedono: un protocollo informatico unico per tutti gli uffici; una pec (posta elettronica certificata); la firma digitale; la gestione informatizzata degli atti istituzionali; la circolarità anagrafica; gli endoprocedimenti SUE (Sportello Unico Edilizio).

«È un onore ed un onere per noi essere in prima linea in un progetto di così grande portata» spiega l'assessore alle infrastrutture nonché vicesindaco Giovanni Marino Gentile. «Il progetto si articola su più direttive ma tutte a vantaggio del cittadino. Tramite la circolarità anagrafica il cittadino può ottenere documentazione (stato di famiglia, certificato di nascita, ecc) direttamente dal computer di casa propria, semplicemente accedendo al sito istituzionale del comune. In merito al SUE invece la pratica è istruita direttamente online senza dover passare tassativamente dall'ufficio tecnico. Un bel vantaggio per i professionisti del settore». Inoltre le pratiche saranno uniformate in tutti gli enti che aderiscono al progetto. Il nuovo sistema di informatizzazione prevede anche una certezza dei tempi di risposta. Il sistema avviserà il dipendente pubblico in caso di scadenza di pratica od omissione di risposta. Si prevede la fine del tacito assenso.

Tramite l'aggiornamento dei software verrà istituita la banca dati degli indirizzi. Parallelamente all'istituzione di una nuova toponomastica o semplicemente riprendendo il nome delle contrade, si andranno a sostituire gli attuali indirizzi delle zone rurali (Zona A, Zona B, Zona H) con una nuova nomenclatura che sarà inserita anche nei provide di ricerca più comuni e navigatori satellitari per auto.

A giorni il progetto di e-government partirà in via sperimentale presso il Palazzo di Città di via Sansonetti, ed «entro sei mesi – assicura Gentile – verrà posto all'attenzione della cittadinanza e parti sociali tramite un workshop illustrativo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 207 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/politica/palazzo-di-citta#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/politica/palazzo-di-citta#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/politica/palazzo-di-citta#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook