Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 22 Gennaio 2021 - 06:34

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

GiordanelloNOCI (Bari)  - "C'è il rischio che passi un altro anno senza che il Bosco Giordanello apra alla pubblica fruizione". Questo l'incipit di un comunicato diffuso ieri dal coordinamento cittadino di Forza Italia. Nonostante le rassicurazioni rilasciate a fine gennaio a NOCI24.it da parte del vicesindaco ed assessore ai lavori pubblici, M. Gentile, e del progettista ,arch. F. Tinelli, incaricato della redazione del progetto finale, Forza Italia teme per la ripresa dei lavori di completamento dell'opera. (In foto il sopralluogo dell'amministrazione Liuzzi del 2013)

"A preoccuparci - prosegue nella nota Forza Italia Noci - è la  lentezza e l'incuria dell'Amministrazione Comunale verso la soluzione di una questione che poco più di due anni fa sembrava in via di definizione. La realizzazione dell'opera pubblica si deve all'allora Amministrazione Liuzzi che  si dette l'obbiettivo di recuperare alcuni ettari di bosco ceduo di proprietà comunale sito nei pressi della strada provinciale per Gioia del Colle per destinarli a polmone di verde, percorsi per trekking, osservazione naturalistica. Occorreva infine sistemare l'ingresso al nuovo parco pubblico dal rettilineo di Via Gioia mettendo in  sicurezza l'accesso: ciò  richiedeva alcuni pareri da parte dell'allora Amministrazione Provinciale. Sappiamo come andarono in seguito le cose: le forze politiche di minoranza insieme ad alcuni consiglieri della maggioranza si recarono dal notaio per firmare le dimissioni causando la crisi politico-amministrativa. Era tutto pronto per l'inaugurazione della struttura. Da allora nulla è più successo: non se ne occupò la gestione del Commissario prefettizio e non se ne è occupato con alcun esito  l'attuale Giunta sorretta da stampelle di centrodestra.Nel frattempo, nel bosco si sono verificate numerose razzie di attrezzi ginnici ed atti di vandalismo. Il rischio  è che: laddove l'Amministrazione Nisi volesse affrontare ora la questione,  occorre ricordare  che fra alcune settimane non sarà più possibile mettere mano ai lavori all'interno del bosco ed all'esterno dell'area verde in quanto interviene una disposizione di legge che vieta di operare nelle stagioni primaverile ed estiva. I conti sono presto fatti - conclude il coordinamento Forza Italia Noci - : addio apertura al pubblico; e fruizione da parte di cittadini rinviata ancora per molto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 356 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: operazione “Enigma” dei Carabinieri di Gioia del Colle. Arrestati 8 soggetti

13-01-2021

PUTIGNANO - A  Putignano – quartiere San Pietro Piturno e Bari, oltre 50 Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, supportati...

Polignano a Mare e Conversano: sequestro di botti illegali, 3 arresti

31-12-2020

Polignano a Mare e Conversano - Nel corso dei servizi disposti, in occasione della fine dell’anno dal Comando Provinciale Carabinieri di...

Alberobello: la sosta sulle strisce blu si paga con l’app “Telepass pay”

17-12-2020

Alberobello — È ora attivo anche nella città di Alberobello (BA) il servizio di pagamento delle soste nelle aree gestite con...

Covid19 - Monopoli: 161 positivi

21-11-2020

MONOPOLI - In Sindaco di Monopoli Angelo Annese questa sera ha comunicato i dati aggiornati sui contagi da Sar-Cov2 a Monopoli:...

Covid19 - Putignano: 99 positivi

21-11-2020

PUTIGNANO - Nel pomeriggio la sindaca Luciana Laera ha comunicato i dati, aggiornati ad oggi, dei putignanesi positivi al Coronavirus. Sono...

Modugno - Sorpresi quattro minorenni che posizionavano sassi lungo la linea ferroviaria

17-11-2020

MODUGNO - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno denunciato in stato di libertà i genitori di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...