ADV

 

Volt, meet up di presentazione

11 10meetupvoltnociNOCI (Bari) – Finalmente meet up di presentazione per Volt, il movimento paneuropeo nato dopo la Brexit. Gli obiettivi del partito, che abbiamo già avuto modo di approfondire in anteprima su altre pagine del nostro giornale, sono stati sviscerati pubblicamente, come annunciato, durante un incontro pubblico organizzato lo scorso giovedì 8 novembre in Birreria, a Noci.

Tante sono state le persone accorse per approfondire le ragioni della nascita, la storia, gli studi fatti, le intenzioni. Ad accoglierle i due referenti scelti per l’occasione: Leonardo Antonio Derosa (Team Lead per Bari) e Luca Bollo (referente risorse umane). Al primo l’onore di presentare il movimento “erroneamente definito “giovanile” dai giornali, ma che invece vuole assumere un carattere trasversale arrivando a diverse fasce della popolazione” spiega. Un movimento che vuole lavorare per riuscire ad occupare almeno 25 banchi dell’europarlamento, commentano, per poter creare una Europa che funzioni a livello sia politico che sociale.

Per Volt infatti, è questa la fase dei meetup di presentazione. Ma ve ne sono e ve ne saranno anche altri che assumono sempre più spesso carattere organizzativo e/o formativo. Pare infatti che in Puglia Volt abbia bisogno di crescere un po' più in fretta rispetto alle altre regioni italiane o addirittura gli altri paesi d’Europa, ma solo perché nato 3 mesi fa: l’impegno volontario, il dialogo con le persone e il contributo di tutti potrà far crescere il Movimento, che non ha bisogno del sussidio di sponsorizzazioni economiche ma che punta altresì al cittadino critico e politicamente intelligente, senza perseguire ideali di destra o di sinistra. Sei in tutto gli ideali politici che guidano il Movimento (pari opportunità, giustizia, libertà, diritti umani, sostenibilità, solidarietà); cinque più 1 le sfide da perseguire: Stato Intalligente, rinascita economica, parità sociale, equilibrio globale, più poteri ai cittadini, Riforma dell’Ue.

11 10meetupvoltnoci1In secondo luogo, l’intervento specifico di Luca Bollo sulle politiche migratorie. Illustrando i dati, i flussi, le reali statistiche legate al fenomeno, ha raggiunto l’appellativo iniziale con cui ha avuto inizio il suo discorso: cambiamo il volto dell’immigrazione! Un’ immigrazione che va gestita a livello europeo, sostiene, e che deve essere studiata sulla base dei reali numeri ad essa legata (in Italia si paventa il 27 % di migranti presenti ma in realtà siamo fermi all’8,3%) e che deve tenere conto del fatto che non tutti i migranti sono uguali: in molti godono correttamente della posizione di rifugiato. Volt dunque propone due strade, due strategie: una a breve e l’altra a lungo periodo. Strategie che sono volte a creare corridoi umanitari per richiedenti asilo e rifugiati e che siano pronti ad accoglierli in strutture pubbliche abbandonate o non più utilizzate (vedi ex caserme, ospedali, etc) all’interno delle quali, con la formazione, sarebbe possibile garantire integrazione migliore nei paesi di “sbarco”. 

Il meet up si è concluso con un dibattito avviato dai curiosi e i cittadini presenti, che hanno voluto approfondire con i due relatori della serata alcune tematiche care a Volt. L'invito ultimo è stato quello di seguire il Movimento sia attraverso internet (https://www.voltitalia.org/) sia atraverso i canali di social. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...