Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 8 Febbraio 2023 - 05:14

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 10meetupvoltnociNOCI (Bari) – Finalmente meet up di presentazione per Volt, il movimento paneuropeo nato dopo la Brexit. Gli obiettivi del partito, che abbiamo già avuto modo di approfondire in anteprima su altre pagine del nostro giornale, sono stati sviscerati pubblicamente, come annunciato, durante un incontro pubblico organizzato lo scorso giovedì 8 novembre in Birreria, a Noci.

Tante sono state le persone accorse per approfondire le ragioni della nascita, la storia, gli studi fatti, le intenzioni. Ad accoglierle i due referenti scelti per l’occasione: Leonardo Antonio Derosa (Team Lead per Bari) e Luca Bollo (referente risorse umane). Al primo l’onore di presentare il movimento “erroneamente definito “giovanile” dai giornali, ma che invece vuole assumere un carattere trasversale arrivando a diverse fasce della popolazione” spiega. Un movimento che vuole lavorare per riuscire ad occupare almeno 25 banchi dell’europarlamento, commentano, per poter creare una Europa che funzioni a livello sia politico che sociale.

Per Volt infatti, è questa la fase dei meetup di presentazione. Ma ve ne sono e ve ne saranno anche altri che assumono sempre più spesso carattere organizzativo e/o formativo. Pare infatti che in Puglia Volt abbia bisogno di crescere un po' più in fretta rispetto alle altre regioni italiane o addirittura gli altri paesi d’Europa, ma solo perché nato 3 mesi fa: l’impegno volontario, il dialogo con le persone e il contributo di tutti potrà far crescere il Movimento, che non ha bisogno del sussidio di sponsorizzazioni economiche ma che punta altresì al cittadino critico e politicamente intelligente, senza perseguire ideali di destra o di sinistra. Sei in tutto gli ideali politici che guidano il Movimento (pari opportunità, giustizia, libertà, diritti umani, sostenibilità, solidarietà); cinque più 1 le sfide da perseguire: Stato Intalligente, rinascita economica, parità sociale, equilibrio globale, più poteri ai cittadini, Riforma dell’Ue.

11 10meetupvoltnoci1In secondo luogo, l’intervento specifico di Luca Bollo sulle politiche migratorie. Illustrando i dati, i flussi, le reali statistiche legate al fenomeno, ha raggiunto l’appellativo iniziale con cui ha avuto inizio il suo discorso: cambiamo il volto dell’immigrazione! Un’ immigrazione che va gestita a livello europeo, sostiene, e che deve essere studiata sulla base dei reali numeri ad essa legata (in Italia si paventa il 27 % di migranti presenti ma in realtà siamo fermi all’8,3%) e che deve tenere conto del fatto che non tutti i migranti sono uguali: in molti godono correttamente della posizione di rifugiato. Volt dunque propone due strade, due strategie: una a breve e l’altra a lungo periodo. Strategie che sono volte a creare corridoi umanitari per richiedenti asilo e rifugiati e che siano pronti ad accoglierli in strutture pubbliche abbandonate o non più utilizzate (vedi ex caserme, ospedali, etc) all’interno delle quali, con la formazione, sarebbe possibile garantire integrazione migliore nei paesi di “sbarco”. 

Il meet up si è concluso con un dibattito avviato dai curiosi e i cittadini presenti, che hanno voluto approfondire con i due relatori della serata alcune tematiche care a Volt. L'invito ultimo è stato quello di seguire il Movimento sia attraverso internet (https://www.voltitalia.org/) sia atraverso i canali di social. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 553 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...