Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 28 Giugno 2022 - 14:39

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06-21-rifiuti-contenitoriNOCI (Bari) - Dura presa di posizione del Circolo PD di Noci sul tema della sperimentazione (non ancora partita) della raccolta differenziata. I timori per il mancato avvio, la preoccupazione per gli aumenti della Tarsu dal 1° gennaio 2013 in mancanza di buoni risultati sulla differenziata, l'incertezza che da mesi trascina l'avvio della fase sperimentale della raccolta differenziata a Noci hanno spinto il PD locale a chiedere pubblicamente le dimissioni dell'ass. Vincenzo Gentile. Le loro motivazioni in questo comunicato.

 



Che bidone la differenziata

Raccolta rifiuti ir-responsabile

Dimissioni subito!

Rispetto dell’ambiente, riciclo, buone pratiche di gestione dei rifiuti, risparmio, in sintesi raccolta differenziata. Una procedura tanto difficile ma tanto salutare per il nostro pianeta e per i luoghi che abitiamo da necessitare uno sforzo di intelligenza, di programmazione, di valutazione dei costi e benefici per renderla tanto condivisa quanto efficace ed efficiente.

Ma a Noci non e’ cosi che stanno andando le cose.

Sbandierata e  annunciata più volte dal suo ideatore ,   si sta rivelando un continuo spot pubblicitario ad uso e consumo dei giornali locali e degli ignari cittadini che alla volontà di apparire di qualcuno chiedono un impegno diretto e duraturo su questo tema, stanchi di verificare lo sporco delle campagne, i bidono stracolmi di rifiuti la domenica,  l’aumento della tassa sui rifiuti  e lo sperpero di denaro per far contenti associazioni compiacenti all’utilizzo senza etica di denaro pubblico.

E la responsabilità di tutto questo ha un nome e cognome l’ass. Vincenzo Gentile!

Artefice nel 2008 di un contratto di appalto di raccolta di rifiuti quindicennale  (15 anni!!) Sbagliato e  inadeguato alle necessarie  esigenze di rispetto dell’ambiente  si sta ripetendo con un progetto di raccolta differenziata che comporterà solo aggravio di costi sulle tasche dei cittadini.

Ebbene si, oltre all’aumento del 30% del costo della Tarsu già pagato  lo scorso anno il comune spendera’ altri 104.000 euro per solo 6 mesi di sperimentazione  più 30.000 euro di campagna comunicazione, con l’aggravio per l’anno in corso di un ulteriore aumento della Tarsu.

Ma la cosa ancora più scandalosa è che i 30.000 euro per la campagna pubblicitaria sono stati gia’ in parte spesi ma l’accordo con la società avvenire che gestirà materialmente la raccolta ancora non e’ stato firmato!!

Adesso basta, non si può più tollerare una inadeguatezza professionale su una tematica tanto delicata utilizzando i soldi di una intera comunità! E’ giusto chiedere competenza e rispetto dei soldi dei cittadini!

Ecco percheè chiediamo le dimissioni dell’ass. Gentile  e l’apertura di un tavolo di confronto serio con tutte le realtà sensibili al tema dell’ambiente per far nostra una raccolta differenziata che non può più aspettare per il benessere di noi tutti e dei nostri figli.

                                                                                                                Partito Democratico – circolo di Noci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 508 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...