Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 28 Giugno 2022 - 08:52

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05-07-lippolisNOCI (Bari) - L'attacco di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale Noci trova subito una pronta replica da parte del consigliere comunale della lista Sinistra, Mariano Lippolis (in foto), il quale rispedisce al mittente le critiche sollevate e commenta "Fratelli d’Italia ha perso un’altra occasione, l’ennesima purtroppo, per restare in silenzio". Ecco il testo diramato da Lippolis.

 


 

La replica del consigliere Mariano Lippolis a Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale Noci

Fratelli d’Italia ha perso un’altra occasione, l’ennesima purtroppo, per restare in silenzio. In questi mesi, probabilmente, erano così presi dalla telenovela, peraltro tutta italiana, sui Marò da non ascoltare i diversi interventi pubblici o leggere i numerosi articoli pubblicati dalle testate giornalistiche locali riportanti i diversi provvedimenti a cui sto lavorando personalmente di concerto con gli assessori di riferimento.

Partiamo dalla questione rifiuti, sulla quale dovrebbero essere pure edotti avendo un loro dirigente, l’ex assessore della giunta Liuzzi Italo Colucci, a presiedere il tavolo cittadino per la differenziata (tavolo cittadino promosso dall’amministrazione comunale). L’architetto Colucci avrebbe potuto raccontare agli amici di partito della mia presenza costante al tavolo, non facendo mancare mai il contributo di idee delle forze politiche che rappresento, ma soprattutto la mia presenza a tutti i volantinaggi, e dico tutti, promossi dal tavolo stesso. Oppure avrebbero dovuto seguire il consiglio comunale sulla Tares, in occasione del quale, siamo stati l’unica forza politica a proporre misure atte a incrementare la percentuale della differenziata. A tal proposito, sarebbe facile evincere che l’imminente avvio della raccolta dell’umido presso il mercato settimanale e presso gli esercizi commerciali era contenuta in quelle proposte (e riscontrabile dai verbali di consiglio e dai numerosi articoli presenti sui giornali locali).

Fratelli d’Italia pone inoltre la questione, riprendendo miei interventi pubblici, dello sportello migranti, del fondo sociale o delle associazioni. Andando con ordine, mi stupisce che una forza politica che in passato ha dato al nostro paese ben due assessori non abbia contezza delle procedure amministrative e i conseguenti tempi necessari alla messa in atto di alcuni provvedimenti. Provvedimenti in questo caso molto articolati. Ad ogni modo, riscontrando la totale estraneità di Fratelli D’Italia alle vicende politiche e alla vita amministrativa del nostro paese, cercherò di passare brevemente in rassegna l’iter e il lavoro, già in atto, che porteranno al conseguimento dei su citati provvedimenti.

A giugno avrà luogo la festa dei popoli (della cui organizzazione si stanno occupando l’assessore Clementina Fusillo e me medesimo), atta a dare il benvenuto ai 15 rifugiati politici che ospiteremo a Noci e a unire le diverse comunità migranti presenti sul territorio. La festa sarà l’occasione per avviare una serie d’incontri, un percorso partecipato assieme alle comunità presenti nel nostro paese, che porterà alla consulta dei migranti.Noto inoltre con meraviglia l’interessamento di Fratelli d’Italia a tale argomento, non è chiara infatti ad oggi la posizione del partito a Noci in tema d’immigrazione. Se dovessi desumere la posizione del partito sul tema in questione attenendomi alle posizioni politiche esplicitate in questi anni da alcuni esponenti nazionali di FdI e di recente ospitati a Noci, di certo, avrei le idee chiare.

Per quanto riguarda il fondo sociale, è già al vaglio dell’assessore e della responsabile del settore socio culturale la proposta della forza politica che rappresento (cosa per altro già annunciata alla e dalla stampa locale). Per quanto riguarda invece le associazioni, credo che l’ex assessore Colucci possa dare più informazioni di me sul NON fatto in tal senso. Per il resto FdI può partecipare ad una riunione della neo nata consulta o cimentarsi nella lettura del regolamento della stessa. A questi provvedimenti vanno aggiunti una miriade di altri provvedimenti (canile, piano anti randagismo, istituzione mercati a km0, etc. etc.), sui quali ritengo di non dovere dare spiegazioni a Fratelli d’Italia, dal momento che esistono già abbondanti pubblicazioni in merito ed essendo chiara ed inequivocabile l’intenzione di FdI nel diramare il comunicato stampa.

Propaganda sterile e di bassa lega. Colgo l’occasione per ringraziare FdI per avermi dato la possibilità di enumerare, per l’ennesima volta, i tanti provvedimenti su cui si sta lavorando e di scusarmi per aver prestato poco tempo all’attività politica, quell’attività politica, che in questo periodo cede il passo all’attività amministrativa, ma per la quale non mi sarei fatto sfuggire l’occasione di far notare a FdI l’inopportunità, sotto il profilo dell’etica, di candidare nelle liste per le elezioni Europee o perlomeno di dare spazio ed invitare a Noci candidati cosiddetti “impresentabili” (condannati, indagati o semplici sospettati) almeno secondo quelli che possono essere i miei personali parametri. Ma, sotto il profilo dell’etica, si sa, ognuno è libero di fare le scelte che ritiene più opportune.

Data la vostra ritrosia nel consultare giornali cartacei o giornali online, spero di fare cosa gradita, nell’informarvi che a breve si terrà una conferenza stampa aperta a tutte le forze politiche in occasione della quale parleremo di etica, di voto di scambio, di candidati impresentabili.

Cordiali saluti

Mariano Lippolis

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 472 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...