Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 27 Giugno 2022 - 10:05

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02-18-gruppo-fdi-nociNOCI (Bari) - Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale Noci lancia il suo attacco di immobilismo e stagnazione sull'operato dell'amministrazione Nisi, sul consigliere M. Lippolis, sull'UDC e su NCD. Ecco il comunicato diramato.


Il comunicato diramato da Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale Noci

Capita spesso, soprattutto durante le campagne elettorali, di perdere contatto con la realtà amministrativa locale. Ci si concentra esclusivamente alla ricerca frenetica del voto e del consenso. Questo difetto, purtroppo per i nostri amministratori, non appartiene a noi. Per troppo tempo abbiamo fatto i "signori" e gli spettatori in attesa di vedere tangibilmente qualche provvedimento serio e importante per la nostra Noci. In quasi un anno di governo di larghe intese tutto tace, TUTTO FERMO!

Ora diciamo BASTA, diciamo BASTA a questa stagnazione che sembra essere la perfetta continuazione della stagnazione della passata legislatura.

È passato un anno dalla competizione elettorale e ricordiamo bene i propositi e le tante belle parole dei candidati di centro-sinistra. Ricordiamo i comizi carichi di emozioni del consigliere Lippolis della lista Sinistra: "Teatrino politico di 10 anni di amministrazione di centro-destra!", "Il centro-destra si sciacqua la bocca con parole come trasparenza ", "sono solo abituati a politiche clientelari", "il centro-destra èsolo diviso su poltrone", "il centro-destra ha nel dna la logica del ricatto", "il nostro progetto non prevedere Nisi come un uomo solo al comando". Ancora il consigliere Lippolis, un anno fa, disse che avrebbe fatto delle domande ai consiglieri di centro-destra in caso di ingovernabilità: "Iniziamo la raccolta differenziata per evitare di pagare l'ecotassa?", "Istituiamo uno sportello per gli immigrati?", "Attiviamo un fondo sociale a famiglie nocesi in difficoltà?", "poniamo fine ad associazioni di serie A e associazioni di serie B?".

Bene, dopo un anno vorremmo far notare al consigliere Lippolis e soprattutto ai suoi tanti elettori DELUSI, che non ha ancora ricevuto mezza risposta dai suoi stessi compagni di maggioranza e vorremmo fargli notare, qualora non se ne fosse accorto, che èdiventato complice e sostenitore di quelle persone che sui palchi un anno fa apostrofava in malo modo. Èquesta la sinistra a Noci? Èquesto il cambiamento tanto decantato e promesso un anno fa? A noi sembra di NO, a noi sembra che èla stessa sinistra del governo nazionale, quella che fa interessi propri e a cui piace stare seduta comoda su poltrone importanti.

Mariano, dove èfinita la tua rivoluzione? Dove èfinita la tua lotta contro i "poteri forti"? E' finita che ora sei anche tu con i "poteri forti"! Ti hanno messo il bavaglio ed ora in consiglio puoi solo alzare la mano.

Ricordiamo anche i propositi dei ragazzi di "Cambio per restare". Ragazzi cosa è  cambiato in un anno? O meglio, cosa avete cambiato? Anche voi complici e sostenitori di chi volevate rottamare con l'aggravante che la Carta di Pisa la stanno usando come carta riciclata e sotto il vostro naso cercano di fare delibere e avvisi che tutto sono, fuorché TRASPARENTI!

Ricordiamo il solito trasformismo dei vari Mezzapesa e Notarnicola F. che fa vergognare ed arrossire i consiglieri di centro-sinistra. Per loro non vale la carta di Pisa?"

Cosa dire dell'UDC? Prima di tutto bisognerebbe porsi la domanda se l'UDC sia rappresentato in consiglio comunale. Infatti, a seguito di alcune foto "occasionali", scattate durante alcune manifestazioni del NCD, in cui si notava la presenza del consigliere Antonio Locorotondo, sembrerebbe che egli abbia altri desideri. Chissà come l'ha presa il buon Enzo Notarnicola? Ormai èchiaro che il NCD, presente contemporaneamente sia in maggioranza, sia in opposizione, abbia avviato una "campagna acquisti". Tale "nuovo" partito rappresenta una grossa anomalia nello scenario politico di Noci. Tale anomalia èevidenziata dall'artificio dialettico con cui i suoi rappresentanti giustificano le loro posizioni, specialmente da coloro che sono in maggioranza. Parole come "responsabilità" e "rinnovamento" accompagnate da frasi che invitano ad abbassare i toni sembrerebbero un modo per anestetizzare i cittadini, affinchénon comprendano chiaramente che il NCD èil luogo in cui, citando Mario Cada, "si ricompongono i cocci dell'io centuplicato". Il NCD rappresenta, a Noci,  un partito in cui si "ri-assemblano" i "nuovi amministratori". La questione ècapire se i "cocci" ricomposti siano completamente funzionanti.

E come non constatare la mancanza di CORAGGIO del Sindaco Nisi. In un periodo in cui viviamo la piùgrave crisi della nostra storia, non bastano le attivitàdi ordinaria amministrazione. Servono provvedimenti forti, che diano un impulso all'economia locale e una forte riduzione della spesa pubblica. NULLA èstato fatto in tal senso. Il nostro sindaco grazie all'appoggio di un gruppo di pseudo centro-destra, guidati dal suo vice e dal presidente del consiglio, stanno solo perdendo tempo! Il tutto, ripetiamo, con la complicitàdei giovani consiglieri comunali di sinistra che senza rendersene conto stanno smentendo con i fatti (i NON fatti) tutti i buoni propositi dichiarati in campagna elettorale.

Mentre le aziende chiudono, i giovani si trasferiscono all'estero, molte famiglie sono allo stremo, questi nostri amministratori si ACCONTENTANO di mantenere le loro care poltrone svolgendo il minimo sindacale.

E non ci venissero a dire che sono li per senso di responsabilità, perché, dopo un anno di vuoto assoluto, non ci crede più NESSUNO!

Fratelli D'Italia - Alleanza Nazionale

Sez. di Noci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 694 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...