Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 23 Giugno 2021 - 08:03

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 19 virusinfluenza2NOCI (Bari) – Decine e decine di famiglie, nel corso delle ultime settimane, hanno dovuto affrontare anche a Noci il famigerato virus dell’Influenza che dal 2004 non creava così tanti ammalati.

Dall’ultimo Rapporto Epidemiologico di InfluNet, portale dedicato alla sorveglianza epidemiologica delle malattie infettive dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità), si evidenzia che il virus influenzale nella seconda settimana del 2018, dall’8 al 14 gennaio, ha colpito all’ incirca 832.000 nuovi casi di pazienti, per un totale, dall’inizio della sorveglianza epidemiologica (mese di novembre), di circa 3.883.000 casi affetti, in tutta Italia.

Sempre da quanto emerge dal bollettino di InfluNet il livello di incidenza è del 13,73 su mille pazienti assistiti di cui però la maggior percentule è data dai pazienti pediatrici, di età compresa tra lo 0 e 5 anni con un numero di casi di assistiti pari a circa 30,8.


01 19 virusinfluenza1Continuando l’analisi dei grafici riportati all’interno del Rapporto Epidemiologico, la stessa curva epidemiologica sembrerebbe in calo nonostante abbia già raggiunto la soglia di riferimento “Molto Alta”, per tanto pare che si possa parlare di un’epidemia influenzale leggermente meno disastrosa di quella già affrontata nel 2004-05, ma decisamente superiore alla pandemia del 2009-2010.

La Puglia, ad oggi, rientra tra le poche regioni in cui l’influenza ha avuto “INTENSITÀ BASSA”, di fatti il numero di casi stimati è all’incirca di 58.475 pazienti, rispettando così il trend nazionale, tenderà in questa settimana, a causa del picco epidemiologico, a giungere un’ “INTENSITA’ ALTA”.

E’ necessario specificare che i sintomi influenzali sono facilmente riscontrabili con febbre, tosse e spossatezza; il miglior modo per non contrarre tale virus, oltre a dedicare particolare attenzione all’igiene personale, è quello della vaccinazione che ad oggi si può richiedere presso le Farmacie o gli ambulatori medici preposti.

Altresì é importante ricordare che, data la circolazione del virus influenzale di tipo A e B, il vaccino trivalente non abbia coperto completamente i pazienti, effetto invece ottenuto dai soggetti vaccinati con il vaccino quadrivalente.

In ultimo è bene sottolineare che l’influenza, se opportunamente curata, non causa decessi: quest’ultimi si potrebbero verificare, seppur raramente, in soggetti affetti da un quadro patologico già in precedenza aggravato.

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 459 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

Nuovo comandante Comando Stazione Carabinieri di Locorotondo

16-05-2021

BARI - Il 3 maggio scorso, si è insediato, quale Comandante della Stazione Carabinieri di Locorotondo, il Maresciallo Capo SEMERANO...

I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari presentano i risultati dell’attività operativa del…

13-05-2021

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate sui territori di Puglia e Basilicata...

Monopoli - Operazione “lock down”, 5 arresti per furti d'auto e ricettazione

06-05-2021

MONOPOLI - Ieri alle prime ore dell’alba, nelle provincie di Bari, Foggia e Lecce, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli...

Contromano sulla Statale, incidente mortale a Fasano

01-05-2021

FASANO - Grave incidente ieri mattina sulla Strada Statale 16, in zona Fasano. Un'auto, una Huyndai I20 condotta da due...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...