Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 28 Settembre 2020 - 14:20
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 20 alimentazione del futuroNUTRIZIONE - Siamo sempre più attenti a cosa mangiamo e a come lo mangiamo, ma se da un lato questa maggiore attenzione può avere risvolti positivi per il nostro organismo, dall'altra ci espone a una serie di falsi miti, dicerie e insidie sul mondo alimentare tra cui non è affatto semplice districarsi.

Noi di Noci24.it abbiamo così pensato di dare il nostro contributo alla causa, dando voce a una professionista della nutrizione come la dottoressa biologa nutrizionista, Vincenza Intini, che attraverso passaggi teorici e consigli pratici ci aiuterà a vivere l'esperienza a tavola e con noi stessi in maniera più serena.
Partiamo facendo il punto della situazione attuale, con intolleranze e allergie in aumento e un futuro alimentare difficile da affrontare, ma a cui possiamo arrivare preparati: a tavola! (foto di spaziosolosalute.it)

Ogni giorno veniamo tempestati da informazioni riguardanti l’alimentazione e diventa sempre più difficile sapersi orientare nella scelta dei prodotti che acquistiamo.

Negli ultimi anni poi si è verificata una notevole incidenza di allergie e intolleranze alimentari e a tal riguardo è doveroso fare una precisazione in modo da comprenderne le differenze: l’allergia alimentare è una reazione avversa che si manifesta dopo l’ingestione di un determinato alimento ed è caratterizzata dal coinvolgimento del sistema immunitario; i sintomi possono essere prurito, gonfiore, orticaria, difficoltà respiratoria e bassa pressione sanguigna. L’intolleranza alimentare, invece, non coinvolge il sistema immunitario ma riguarda difetti metabolici come la carenza o assenza di un enzima, una molecola che fa avvenire alcune reazioni nel nostro organismo, come ad esempio accade in caso di alactasia o intolleranza al lattosio e di favismo, dovuto a deficit dell’enzima glucosio-6-fosfato-deidrogenasi.

In Europa ci sono ben 150 milioni di persone che soffrono di allergie e secondo le previsioni arriveranno a 250 milioni nel corso del prossimo decennio  (dati Eaaci, Accademia Europea di Allergia e Immunologia Clinica). Dinanzi a queste cifre ci si chiede perché assistiamo a un notevole aumento delle intolleranze e delle allergie e la risposta può essere ricercata nei ritmi di vita cambiati rispetto al passato, nella scorretta alimentazione in gravidanza, periodo di fondamentale importanza non solo per la futura mamma ma soprattutto per il nascituro, nei cambiamenti della qualità degli alimenti che comunemente consumiamo e nella presenza di pesticidi, l’uso smodato di antibiotici.
Il campo su cui la ricerca sta andando avanti è tanto vasto quanto interessante; basti pensare poi che la sensibilità al glutine e la celiachia hanno subìto un boom negli ultimi anni a causa dell’utilizzo di farine sempre più raffinate, questo vuol dire cioè che il grano è stato rimaneggiato al fine di ottenere una resa migliore, ma con una ricaduta negativa sulla nostra salute.

Va considerato, poi, che i test diagnostici sono più specifici e più accurati rispetto al passato e questo assicura un maggior numero di diagnosi (per esempio il breath test per l’intolleranza al lattosio, i test genetici, la determinazione di anticorpi anti-transglutaminasi e via dicendo).

Quando viene diagnosticata un’allergia o un’intolleranza alimentare inizialmente si potrebbe pensare a un mutamento in toto della propria vita, ma, dopo un primo momento di sbandamento, tenere a bada le allergie e ancora di più le intolleranze non costituirà più un problema, anche grazie ai consigli dei professionisti della nutrizione. Occorre sottolineare infatti che è bene prestare attenzione alla propria alimentazione e al proprio stile di vita non solo quando insorgono difficoltà digestive, disfagia, meteorismo, gonfiore ecc, ma preventivamente, in modo da scongiurare l’insorgenza di eventuali malattie metaboliche come ad esempio diabete, ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia, iperuricemia ecc.
Consiglio caldamente di non indugiare nel chiedere consigli nutrizionali a un esperto, al fine di ottenere un miglioramento concreto della qualità della propria vita.

Per oggi è tutto, ma voi continuate a seguirmi sulla mia pagina facebook per consigli e contenuti interessanti sul mondo dell'alimentazione  > goo.gl/H9DbyT
Al prossimo appuntamento a "tavola" con Noci24.it! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 697 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...