Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 16 Luglio 2020 - 19:40

trovo aziende

 

01 27PO Monopoli Ostetricia e Ginecologia 5MONOPOLI (Bari) - Promozione della salute e prevenzione delle patologie in una cornice dal forte impatto sociale. A giovarsene le donne, di tutte le età e in particolari condizioni socio-economiche, alle quali l’Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Monopoli aprirà le porte una volta al mese per offrire loro, gratuitamente, un pacchetto completo di prestazioni: visita ed esami diagnostici, ecografia compresa. Il primo appuntamento è per la mattinata di mercoledì 29 gennaio 2020, data prescelta per l’avvio di questa nuova esperienza in Puglia, tra le prime in Italia, e che potrebbe rappresentare il trampolino di lancio per un progetto pilota da estendere a tutta la regione.

E’ il risultato del protocollo d’intesa siglato tra la ASL di Bari e il Comune di Monopoli, con il coinvolgimento dell’unità operativa di Ostetricia e Ginecologia, diretta dal dr. Sabino Santamato, e dei Servizi Sociali comunali. Spetterà a quest’ultimi individuare le pazienti, inserendole in un elenco che sarà di volta in volta comunicato alla struttura sanitaria. Medici, infermieri e tutto il personale saranno quindi a disposizione per accogliere le donne ed eseguire le prestazioni previste, aprendo poi un canale di presa in carico diretta nel caso siano necessari approfondimenti diagnostici o cicli di terapia.

Per il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, si tratta di “un’iniziativa lodevole nello spirito e nella concreta applicazione”. “Riuscire ad offrire – commenta - un servizio come questo, che guarda al benessere delle persone sia dal punto di vista sanitario sia da quello sociale, è un ottimo modo per avvicinarle alla Sanità pubblica e avviare percorsi virtuosi di prevenzione e promozione della salute”.

Una sorta di “ambulatorio sociale” che mette insieme i bisogni provenienti dalla comunità, filtrati dal Comune, con la disponibilità e le competenze presenti nell’Ospedale cittadino. «Vogliamo offrire a queste donne – spiega il dr. Santamato, direttore di Ostetricia e Ginecologia – un servizio che va oltre la normale attività sanitaria e, grazie al protocollo voluto dalla Direzione Strategica aziendale in stretta collaborazione con il Comune, entriamo nel campo dell’utilità sociale. L’obiettivo del progetto, infatti, è portare la sanità pubblica anche in certe realtà marginali, dove si annidano sacche di povertà e di fragilità socio-economiche in cui persino una visita ginecologica può rappresentare un lusso».

In tal modo, aderendo all’iniziativa ed entrando in questo percorso protetto, anche la donna che si trova in una condizione di fragilità o di disagio potrà accedere ai servizi sanitari ai servizi sanitari. In definitiva a quella Sanità Pubblica universalistica che offre a tutti pari opportunità e dignità, a maggior ragione a chi parte svantaggiato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 482 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Molestie e minacce in un locale pubblico: arrestato dai Carabinieri

16-07-2020

ALBEROBELLO - I Carabinieri della Stazione di Alberobello, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale...

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...