Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 11 Aprile 2021 - 21:23

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 27PO Monopoli Ostetricia e Ginecologia 5MONOPOLI (Bari) - Promozione della salute e prevenzione delle patologie in una cornice dal forte impatto sociale. A giovarsene le donne, di tutte le età e in particolari condizioni socio-economiche, alle quali l’Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Monopoli aprirà le porte una volta al mese per offrire loro, gratuitamente, un pacchetto completo di prestazioni: visita ed esami diagnostici, ecografia compresa. Il primo appuntamento è per la mattinata di mercoledì 29 gennaio 2020, data prescelta per l’avvio di questa nuova esperienza in Puglia, tra le prime in Italia, e che potrebbe rappresentare il trampolino di lancio per un progetto pilota da estendere a tutta la regione.

E’ il risultato del protocollo d’intesa siglato tra la ASL di Bari e il Comune di Monopoli, con il coinvolgimento dell’unità operativa di Ostetricia e Ginecologia, diretta dal dr. Sabino Santamato, e dei Servizi Sociali comunali. Spetterà a quest’ultimi individuare le pazienti, inserendole in un elenco che sarà di volta in volta comunicato alla struttura sanitaria. Medici, infermieri e tutto il personale saranno quindi a disposizione per accogliere le donne ed eseguire le prestazioni previste, aprendo poi un canale di presa in carico diretta nel caso siano necessari approfondimenti diagnostici o cicli di terapia.

Per il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, si tratta di “un’iniziativa lodevole nello spirito e nella concreta applicazione”. “Riuscire ad offrire – commenta - un servizio come questo, che guarda al benessere delle persone sia dal punto di vista sanitario sia da quello sociale, è un ottimo modo per avvicinarle alla Sanità pubblica e avviare percorsi virtuosi di prevenzione e promozione della salute”.

Una sorta di “ambulatorio sociale” che mette insieme i bisogni provenienti dalla comunità, filtrati dal Comune, con la disponibilità e le competenze presenti nell’Ospedale cittadino. «Vogliamo offrire a queste donne – spiega il dr. Santamato, direttore di Ostetricia e Ginecologia – un servizio che va oltre la normale attività sanitaria e, grazie al protocollo voluto dalla Direzione Strategica aziendale in stretta collaborazione con il Comune, entriamo nel campo dell’utilità sociale. L’obiettivo del progetto, infatti, è portare la sanità pubblica anche in certe realtà marginali, dove si annidano sacche di povertà e di fragilità socio-economiche in cui persino una visita ginecologica può rappresentare un lusso».

In tal modo, aderendo all’iniziativa ed entrando in questo percorso protetto, anche la donna che si trova in una condizione di fragilità o di disagio potrà accedere ai servizi sanitari ai servizi sanitari. In definitiva a quella Sanità Pubblica universalistica che offre a tutti pari opportunità e dignità, a maggior ragione a chi parte svantaggiato.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 591 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

Tre giovani in giro con oltre un etto di cocaina

26-02-2021

PUTIGNANO - Nella tarda serata, tre giovanissimi, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, sono stati sottoposti a controllo e trovati in...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...