Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 2 Dicembre 2022 - 07:56

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

03 17 aggiornamento dati coronavirus in puglia 2NOCI (Bari) – Ad una settimana dalla diffusione del decreto #iorestoacasa, vi riportiamo e commentiamo i dati della Regione Puglia.

A seguito dell’emergenza da COVID-19, dichiarata recentemente dall’OMS “pandemia”, il premier Giuseppe Conte ha emanato lo scorso 10 marzo il decreto #iorestoacasa con il quale entravano in vigore una serie di misure restrittive.
Sul modello della Cina, per tanto, il premier Conte ha trasformato l’Italia in un’unica zona arancione, limitando al massimo gli spostamenti dei cittadini sul suolo di residenza e sull’intera penisola, ponendo così la popolazione in quarantena.
Ad oggi,17 marzo, trascorsa una settimana da quella data, è importante fare un’analisi dei numeri dei soggetti contagiati, in terapia intensiva, defunti e guariti.
I casi di soggetti positivi al COVID-19, registrati in Puglia, sono 320.
I soggetti deceduti, risultati positivi a COVID-19 sono 18, tra cui il soggetto più giovane d’età d’Italia.
Invece, il numero di soggetti guariti è 3, di cui uno è il cosiddetto “paziente uno” per la Puglia, segnalato il 26 febbraio. E’bene precisare che i casi di guarigione sono così ridotti in virtù del bassissimo numero di contagiati presenti all’inizio dell’epidemia ed in riferimento all’ampio spazio temporale necessario per ottenere una guarigione clinica della patologia.
I soggetti in terapia intensiva, invece, sono 34.
Il numero di autocertificazioni compilate da soggetti che sono rientrate in Puglia dal 29 febbraio e si sono autonomamente messe in quarantena domiciliare volontaria sono 19.536. Dall’ 8 marzo sono state invece compilate 12.719 autocertificazioni. Tale data è esplicativa poiché coincide con la pubblicazione del decreto di blocco relativo degli spostamenti. Da ieri 16 marzo, si sono registrate altre 300 auto segnalazioni di soggetti rientrati in Puglia. Un dato molto significativo, questo, che dimostra ancora una volta come il flusso in entrata nella regione sia cospicuo ed ininterrotto.
03 17 slide presentazione dati coronavirus pugliaLe province più colpite attualmente sono Brindisi e Foggia, come visibile in slide.
I soggetti di sesso maschile sono maggiormente predisposti, il 62 % contro il 38% di donne della popolazione totale. Ad oggi non si conoscono le ragioni scientifiche di tale predisposizione, ma rispecchia lo stesso dato riportato dalle osservazioni fatte in Cina.
In linea con l’andamento italiano, l’età media dei soggetti colpiti è di 59 anni. I casi che presentano patologie più severe e critiche rientrano in soggetti con età superiore ai 70 anni, quelli più lievi al di sotto dei 59 anni.
Il 70% dei soggetti positivi è o asintomatico o ha sintomi lievi o ha pochi sintomi, quindi il 30% richiede di misure assistenziali importanti.
Infine, con il piano di riordino ospedaliero che prevede la formazione di ospedali COVID-19 e l’aumento dei posti ospedalieri in terapia intensiva, la Puglia si prepara a fronteggiare il picco di casi delle prossime settimane, se la curva seguirà l’andamento previsto, come fatto fino ad ora. Ovviamente le misure restrittive, sotto lo slogan #iorestoacasa, mirano ad evitare tale picco e bloccare la diffusione del virus nell’arco di breve tempo.

*fonte Conferenza Stampa Regione Puglia

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 407 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

Carabinieri eseguono un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un ventiquattrenne

16-10-2022

BARI - I militari della Compagnia Carabinieri di Bari Centro hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...