ADV

 

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

11 10 Liliana Segre SenatoLETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse settimane alla senatrice Liliana Segre propone all'amministrazione comunale di Noci di concederLe la cittadinanza onoraria.


Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre

L'on. Emanuele Fiano, figlio di Nedo sopravvissuto ad Auschwitz, riferendosi alla foto della senatrice Liliana Segre in giro per Milano con due carabinieri di scorta, ha detto: «Non voglio che papà in questo momento veda quell’immagine». Sembra che la senatrice  Segre sia l'unica superstite della Shoah bisognosa di una scorta solo perché tale ovvero ebrea: o "sionista", come molti dicono per stigmatizzare pudicamente l'ebraismo con un termine  riferito non direttamente ad esso ma (indirettamente) all'esistenza dello Stato di Israele, così  affermando anche in Italia l'equazione antisemitismo-antisionismo, sia a destra che nella sinistra estrema. All’estero serpeggiano incredulità e sbigottimento per la scorta armata assegnata alla senatrice Segre colpita da valanghe di insulti e minacce. 

Questo genere di insulto e minaccia è stato sdoganato, senza più vergogna o copertura con l'anonimato: il web ospita ormai una cloaca in cui operano impunemente turbe di facinorosi, anche grazie al lassismo giudiziario che assolve autori di espressioni irripetibili. Ma è incredibile che l'aggressione  avvenga  contro una donna novantenne, espulsa da bambina dalla scuola dopo le leggi razziali fasciste del 1938 perché ebrea e deportata a 14 anni nel lager di Auschwitz, dove ha vissuto sofferenze inenarrabili.

Dobbiamo dimostrare al mondo che in Italia ci sono anche persone perbene, capaci di indignarsi di fronte a comportamenti razzisti. Comportamenti non adeguatamente contrastati, neppure dai parecchi Senatori della Repubblica rimasti irriverentemente assisi sui loro scranni al cospetto non di un'esponente  di questo o quello schieramento politico, ma al cospetto di una loro collega novantenne vittima e testimone della più feroce forma di abominio mai verificatasi: la Shoah è un unicum nella storia umana, ma minimizzata da altri esponenti delle istituzioni, quali il sindaco romagnolo che ha rifiutato il contributo del Comune per un viaggio di due giovani ad Auschwitz sul Treno della Memoria, sul presupposto che  occorre fare anche altri viaggi della memoria, e il sindaco abruzzese  che non ritiene opportuna una cittadinanza onoraria per la senatrice Segre per mancanza di preesistenti legami.

Seguendo invece l'esempio di Comuni come quelli di Varese, Ferrara, Matera ed altri, l'amministrazione comunale di Noci  ben  potrebbe  dimostrare di rappresentare una comunità civile e solidale, se decidesse di concedere la cittadinanza onoraria a Liliana Segre.

José Mottola, avvocato e saggista storico

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...