Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 27 Novembre 2020 - 20:38

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

08 28 fotoLETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale, per come si è concluso il precedente e per i timori che accompagnano il futuro.

I genitori chiedono certezze e vorrebbero rassicurazioni per vincere la paura, ma non è sempre facile trasmettere sicurezza, così come è impossibile distanziare bambini e sorrisi con nastri di plastica sistemati sui pavimenti.

I docenti hanno occhi colmi di incertezze, che parlano sempre, però, di un desiderio forte: riprendere a svolgere il loro vero mestiere, che è raccontare ai giovani una storia sul mondo e sulla vita. Forse anche i docenti hanno paura.

E poi ci sono i bambini, che quest’anno ameranno il sacrificio e la noia dell’impegno scolastico più di quanto non abbiano mai fatto nella loro breve vita. Hanno paura anche loro?

Io sì, ho paura.

Forse anche per questo sento di voler porgere a tutti il mio augurio più sincero di buon anno scolastico, nella speranza di riuscire a percorrere insieme una piccola strada eccezionale, fatta di costanza e di entusiasmo, di delusioni e di fiducia, di discussioni e di condivisione.

Condivisione delle idee e delle regole. Perché le persone sono quello in cui credono. Perché le regole sono non solo la rigidità dietro cui mi sono nascosta per debolezza, come ha detto qualcuno, ma anche il nucleo di un’idea, forse un po’ infantile: vivere in una comunità serena, critica e combattiva, in cui però non vince e non vincerà colui che grida più forte o colei che offende con maggiore veemenza chi le siede di fronte.

Le porte di questa piccola comunità sono sempre aperte, per tutti.

Grazie all’Amministrazione Comunale di Noci, i cui componenti hanno lavorato senza pausa e con indicibile generosità per aiutare la comunità educante, anche nei momenti più difficili e quando sembrava di non riuscire ad intravvedere neanche uno spiraglio di luce nel mare in tempesta.

Grazie ai docenti, che non mi hanno mai lasciata sola e che, come piccoli scogli, hanno continuato a fronteggiare la mareggiata prima che mi venisse incontro.

Grazie a tutti gli errori che ho commesso l’anno scorso, sperando di non commetterli più.

Grazie ai bambini, ai quali va il mio augurio più grande: non dimenticare quello che è stato e quello che è, per essere tutti i giorni più lieti, un po’ di più.

 

È difficile fare le cose difficili:

parlare al sordo,

mostrare la rosa al cieco.

Bambini, imparate a fare cose difficili:

dare la mano al cieco,

cantare per il sordo,

liberare gli schiavi che si credono liberi.

Gianni Rodari.

 

Proviamo a liberare, tutti insieme, gli schiavi che si credono liberi.

A volte i ceppi si spezzano con le parole.

 

Il Dirigente Scolastico

Chiara d’Aloja

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 726 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Covid19 - Monopoli: 161 positivi

21-11-2020

MONOPOLI - In Sindaco di Monopoli Angelo Annese questa sera ha comunicato i dati aggiornati sui contagi da Sar-Cov2 a Monopoli:...

Covid19 - Putignano: 99 positivi

21-11-2020

PUTIGNANO - Nel pomeriggio la sindaca Luciana Laera ha comunicato i dati, aggiornati ad oggi, dei putignanesi positivi al Coronavirus. Sono...

Modugno - Sorpresi quattro minorenni che posizionavano sassi lungo la linea ferroviaria

17-11-2020

MODUGNO - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno denunciato in stato di libertà i genitori di...

Castellana Grotte - Sospesa l’attività didattica da domani in due istituti scolastici

15-11-2020

CASTELLANA GROTTE - Sospesa l’attività didattica da domani in due istituti scolastici per casi accertati di Covid-19 tra i docenti a...

Bari - Minore denunciato per rapina sul Lungomare

14-11-2020

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Principale, al termine di attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà...

Castellana grotte - Evade dai domiciliari per rubare in chiesa, arrestato dai carabinieri

14-11-2020

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...