Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

04-17-parco-barsentoNOCI (Bari) - Fanno sentire la propria voce ed esprimono il loro punto di vista gli allevatori della zona di Barsento. L'area, oggetto di una controversa strada d'istituzione per un parco naturalistico, è oggetto di attenzioni da parte della Regione Puglia che sta vagliano la fattibilità del progetto. Di seguito il punto di vista degli allevatori ivi residenti.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - Da tempo si sente parlare del parco di Barsento. Come mai alcune persone con l'ausilio di alcuni ambientalisti insistono a tempi scadenziari per l'istituzione di un parco pubblico nella località del Barsento? Cerchiamo di analizzare alcune loro asserzioni: costoro insistono che vogliono difendere l'ambiente (flora e fauna) esistenti in esso, indicato dall'Europa e dalla Regione. Non sanno forse che i residenti della zona con il loro duro e quotidiano lavoro sono i primi che difendono la flora e la fauna di tutta la zona? Questi non sanno che gli agricoltori e allevatori della zona rispettano con zelo le leggi per la tutela dell'ambiente ivi presente? Perfino le associazioni venatorie della zona esprimono parere contrario all'istituzione di un parco, non perché vogliono uccidere tutte le specie animali ivi presenti, ma ( come è sempre stato ) mantenere l'equilibrio della fauna con la presenza di animali selvatici; molti di essi sono diventati dannosi per l'ambiente stesso (volpi, gazze ecc), le prime sono diventate numerose e non avendo cibo a sufficienza oltre ad ammalarsi di rogna e rabbia uccidono maialetti capretti e agnelli appena nati e infettano i cani delle masserie e le vacche da latte partorienti rendendole non più fertili; le seconde, che sono diventate numerosissime, mangiano tutti i frutti prima che li colga l'uomo stesso che li coltiva.
In questa zona ci sono gli allevatori che allevano mucche, cavalli, asini ecc.
Il parco è fatto per essere usufruito dal pubblico; come può il pubblico entrare dove ci sono allevamenti e coltivazioni private? Come si può istituire un parco in una zona totalmente in mano privata senza pieno assenso di tutti i proprietari?
L'istituzione di questi tipi di parchi potrebbe essere solo spreco di denaro pubblico dal momento che le Comunità Montane che pur avendo fra loro compiti istituzionali la salvaguardia dell'ambiente, sono state abolite o sono in via di estinzione per la devastante crisi economica che ci attanaglia, dovuta da tanto spreco di denaro pubblico fatto nel passato; tutti sanno che fine ingloriosa ha fatto il Parco delle Gravine (Massafra) dopo aver speso tanti soldi pubblici, ora in completo abbandono (posso testimoniarlo in prima persona avendo una proprietà all'interno del Parco delle Gravine).
Quindi vogliamo continuare su questo andazzo? e poi colpire i cittadini europei, italiani, ecc; forse il denaro pubblico europeo, nazionale o regionale non è anche il nostro denaro?... che viene sprecato in mille rivoli e, quando i governanti non si trovano ai conti aggiungono tasse e dettano leggi oppressive soffocando la vita del popolo?
Facciano un esame di coscienza gli autori e gli amici ambientalisti di coloro che vogliono il parco e stiano ben sicuri che l'ambiente viene tutelato dai residenti della zona con il loro quotidiano lavoro.
                                                                        GLI ALLEVATORI DELLA
                                                                           ZONA Dl BARSENTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 158 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook