Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 26 Settembre 2020 - 10:34
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05 25 nutribitesNUTRIBITES - Quante volte vi è capitato di parlare con amici e parenti che dopo essere dimagriti hanno riacquistato peso? Come possiamo evitare che questo avvenga? Nel mondo della nutrizione sempre più spesso si assiste al fenomeno della ricerca della verità assoluta, possibilmente semplificata, che ammetta qualche eccezione.

Nonostante sia rassicurante poter prevenire alcune patologie attraverso la correzione di stili di vita sbagliati, le difficoltà maggiori si riscontrano nel mantenere e conservare le buone abitudini apprese durante il percorso di dietoterapia. Alcuni studiosi hanno ipotizzato una malattia nella malattia, si tratta cioè del disagio legato alla grande difficoltà nel perdere peso e alla grande facilità nel riacquistarlo. Questo ci suggerisce che una dieta non può prescindere dall’educazione alimentare e cioè l’acquisizione di comportamenti corretti.

Il paziente, da parte sua non è attore passivo nel percorso di dimagrimento anzi è fondamentale che egli sia un “decisore competente” e quindi scelga di intraprendere un cambiamento radicale nella propria vita perché se ci approcciamo a una terapia dietetica con l’idea che una volta raggiunto il peso tanto desiderato, si debba tornare alle nostre care vecchie abitudini, allora è il caso di rivedere la scelta. L’educazione e la buona comunicazione sono in grado di migliorare la cura delle malattie però sempre più spesso siamo interessati al risultato finale senza comprendere che il percorso richiede tempo, energie e perché no, anche sacrifici.

Chi pensa che sacrificio sia una parola negativa deve abbandonare quanto prima questa convinzione perché non possiamo semplicemente accontentarci del “tutto e subito”. La diffusione endemica dell’obesità, della sindrome metabolica e del diabete è in relazione all’attuale eccessiva disponibilità di cibo, all’atteggiamento dannoso di iper-alimentarsi e a tal proposito già nel 1994 l’American Dietetic Association ha proposto delle strategie per raggiungere un buon controllo della glicemia soprattutto per i pazienti affetti da diabete di tipo 2:

  • Ridurre l’assunzione calorica al fine di avere una moderata perdita di peso;
  • Modificare l’assunzione di grassi;
  • Migliorare la scelta dei cibi;
  • Frazionare adeguatamente i pasti;
  • Aumentare l’attività fisica;
  • Migliorare l’autocontrollo ed eventualmente ricorrere a al trattamento farmacologico.

Sembra di conoscere da sempre questi punti eppure risultano ancora per molti di difficile attuazione soprattutto per quanto riguarda la scelta dei cibi e fare in modo da assumerli nelle giuste combinazioni.

Dott.ssa Vincenza Intini

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 414 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...