Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

Elezioni Amministrative - Secondo turno: 9-10 giugno 2013
 

9-10 giugno 2013 Elettori: 17.385 - - Votanti: 11.905 - 68,47 % - - Schede non valide: 195 - 1,63 %
  Affluenza: 09/06 - ore 12:00 13,87% - ore 19:00 30,99% - ore 22:00 49,40%  10/06 - ore 15:00 68.47%
26-27 maggio 2013 Elettori: 17.385 - - Votanti: 13.304 - 76,52 % - - Schede non valide: 246 - 1,85 %
  Affluenza: 26/05 - ore 12:00 13,09% - ore 19:00 35,62% - ore 22:00 54,71%  27/05 - ore 15:00 76,52%
   

Ballottaggio: vince Nisi

   
04-29-morea-stanislao 05-27-domenico-nisi-sindaco

06-10-loghi-cdx

06-10-loghi-csx

STANISLAO MOREA

NOCI2020

 5022 voti

42.89 %

 DOMENICO NISI

NOCI BENE COMUNE

6688 voti

57,11 %

 

 

  SEGGI 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 TOTALE %
  Aventi diritto 1292 1114 963 995 1117 934 839 865 890 872 875 1079 1384 900 1082 1223 961 17385  
  Votanti 933 848 671 692 803 677 491 418 608 603 518 787 976 591 743 885 661 11905  
                                         
  MOREA 458 290 242 334 276 288 183 147 209 250 214 348 390 252 294 442 406 5022 42,89
  NISI 455 550 411 346 521 379 295 259 386 347 292 432 576 332 435 429 242 6688 57,11
  Totale voti validi 913 840 653 680 797 667 478 406 595 597 506 780 966 584 729 871 648 11710 100,00
  Bianche 6 2 5 4 1 4 3 9 5 3 4 3 8 3 6 8 6 80  
  Nulle 14 6 13 8 5 6 10 3 8 3 8 4 2 4 8 6 7 115  
  Totale voti non validi 20 8 18 12 6 10 13 12 13 6 12 7 10 7 14 14 13 195  
  TOTALI 933 848 671 692 803 677 491 418 608 603 518 787 976 591 743 885 661 11905  
                                         
                                         
    11905 voti scrutinati su 11905 Dati ufficiali Ministero dell'Interno

 

Elezioni Amministrative - Primo turno: 26 - 27 maggio 2013 - Secondo turno: 9-10 giugno 2013
 

           

Primo turno

 
 

 

       
04-29-morea-stanislao

 

04-29-domenico-nisi   05-28-orazio-colonna  

STANISLAO MOREA

NOCI2020

 6135 voti

46.98 %

 

 DOMENICO NISI

NOCI BENE COMUNE

5791 voti

44.35 %

 

 ORAZIO COLONNA

Movimento 5 Stelle

1132 voti

8.67 %

 
logo-modello-noci logo-noi-per-noci logo-schittulli logo-pdl logo-economi-e-lavoro logo-citta-domani
1322 voti -  10,41 % 467 voti - 3,68 %
1141 voti -  8.99 % 2832 voti - 22.30 %

457 voti - 3.60 %

508 voti - 4.00 %
 6726 - 52.98 % liste coalizione NOCI2020
logo-cambio-per-restare logo-pd logo-udc logo-noci-per-nisi logo-sinistra logo-movimento-5-stelle
925 voti - 7.29 % 1818 voti - 14.32 % 938 voti - 7.39 % 830 voti - 6.54 % 623 voti - 4.91 % 836 voti -  6.58 % 
5134 - 40.43 % liste coalizione Noci Bene Comune

836 - 6.58%

M5S 

   
2003 Elettori16.914 - - Votanti13.780 - 81,47% - - Schede non valide: 309 - 2,24%
2008 Elettori17.201 - - Votanti13.970 - 81,22% - - Schede non valide: 444 - 3,18%
  Affluenza: 13/04 - ore 12:00 15,08% - ore 19:00 44,42% - ore 22:00 61,33%  14/04 - ore 15:00 81.21%
2013 Elettori: 17.385 - - Votanti: 13.304 - 76,52 % - - Schede non valide: 246 - 1.85 %
  Affluenza: 26/05 - ore 12:00 13,09% - ore 19:00 35,62% - ore 22:00 54,71%  27/05 - ore 15:00 76.52%
 
Scrutinati 13304 voti su 13304 voti
   fine scrutinio ore 00:25

Elezioni 2013: liste, programmi, bilanci e candidati - Propaganda indiretta: 60 associazioni coinvolte - Elenco aggiornato presidenti e scrutatori - COMIZI:  Orazio Colonna: ''La politica si attua con i cittadini'' - Stanislao Morea ''Il vero rinnovamento siamo noi'' - Domenico Nisi: ''Noi siamo tutti manager e non raccontiamo favole'' - CONFRONTO PUBBLICO - VIDEO 1 - VIDEO - 2 - Confronto pubblico: l'intervento di Domenico Nisi - Confronto pubblico: l'intervento di Stanislao Morea - M5S: ''siamo cittadini come voi'' - STORIA - Sindaci e Commissari di Noci dal 1944 ad oggi 

03-29-nisi-programma-partecipato-2NOCI (Bari) - La coalizione Noci Bene Comune ha avviato gli incontri per la creazione di un programma partecipato. Mercoledì sera si è  svolto il primo momento per condividere i "problemi" di Noci. Ai presenti nella sala Cappuccini è stato chiesto di individuare tre problemi della città: dalla condivisione dei problemi sono stati creati sei gruppi di tematiche (sociale, ambiente e agricoltura, cultura, sviluppo economico, senso civico) ed altrettanti gruppi di persone.

Questa programmazione "dal basso" vedrà impegnati nelle prossime settimane i gruppi in questione che dovranno poi elebaorare soluzioni alle problematiche emerse. L'incontro di mercoledì è stato coordinato dalla giornalista Alessandra Neglia insieme a Clementina Gentile Fusillo ed Elisabetta Intini di Cambio per Restare e Sergio Palazzi dei Giovani Democratici. Davide Montanaro, dei GD, ha curato la diretta su Youtube dell'evento. Presente il candidato sindaco della coalizione Noci Bene Comune, Domenico Nisi, e gli ex-consiglieri Piero Plantone, Nuccio Guagnano e Fabrizio Notarnicola. All'incontro hanno preso parte, invitati da NBC, anche un gruppo di attivisti 5stelle nocesi, compreso il candidato sindaco Orazio Colonna. Un gesto di cortesia politica da parte del M5S nocese che ha condiviso con NBC la fase di analisi dei problemi del paese. 

Al termine dell'incontro sul programma partecipato c'è stata una conferenza stampa del candidato sindaco Domenico Nisi per puntualizzare la posizione della coalizione. Nisi ha chiesto a Lamanna e Novembre il rispetto dei patti e l'impegno a creare una lista per le comunali e portare quel valore aggiunto alla coalizione di cui si erano fatti interpreti a dicembre durante le primarie. Sulle strategie della coalizione Nisi ha ammesso che Noci Bene Comune ha intenzione di dialogare con la lista Monti e con la sentarice D'Onghia con cui ha già avuto un primo incontro, così come con Mezzapesa, "ho detto nelle riunioni di coalizione che garantivo sul suo senso civico, perché lo conosco, e che era quindi un interlocutore con cui si poteva parlare, rimettendo comunque la decisione nelle mani della coalizione". Rispetto al PSI, da poco ricostituitosi a Noci, Nisi ha sostenuto che "prassi vuole che si formuli una proposta da presentare a chi sta già lavorando. A me non mi ha chiamato nessuno. Tutti mi chiedono di ritirarmi, attraverso i giornali. Ma penso che questa non sia una scelta che riguardi me, bensì tutta la coalizione". Per Nisi il mandato delle primarie è chiaro e va rispettato, l'obiettivo per le prossime ore, invece, è quello di cercare una eventuale convergenza programmatica con tutti coloro che hanno manifestato una profonda critica nei confronti della Giunta Liuzzi.

Fotogallery

 

 


Il comunicato di Domenico Nisi, candidato sindaco "Noci Bene Comune" 

Sabato scorso, durante la manifestazione in Piazza Garibaldi, di fronte ad una domanda sulla solita questione dei miei due competitori alle Primarie, ho risposto in maniera precisa e garbata che non ho intenzione di perdere altro tempo e dedicare altra pazienza a questa vicenda. Poiché è una storia che svilisce la politica e la mortifica. Ciò nonostante, ho letto altri articoli e comunicazioni definite “chiarimenti”, che oggettivamente, secondo la mia personalissima opinione, sono non chiarimenti, ma un contributo ulteriore alla confusione.

Io mi sforzo di ascoltare tutti fino in fondo e credo di non aver mai chiesto, anche all’interno della coalizione, di adottare comportamenti uniformi al mio modo di essere e pensare. Ma in questo momento chiedo a tutti coloro che mi sostengono e a chi cura l’informazione di non perdere altro tempo a commentare ulteriormente affermazioni che non meritano pazienza né attenzione. Chiedo di concentrare tutte le forze e le energie positive in ciò che ci siamo prefissati di fare.

C’è qui un signore, che si chiama Domenico Nisi, che ha alle sue spalle 12 anni di esperienza politica. Che questo signore fosse candidato alle Primarie era cosa chiara ai miei competitori. Se un altro di loro avesse vinto, io l’avrei sostenuto. Se questo signore non stava bene a qualcuno, si poteva decidere di non partecipare alle Primarie. È un concetto talmente elementare che mi vergogno a doverlo spiegare.

La coalizione è nata e si è data il metodo delle Primarie per risolvere l’antico problema del centrosinistra: quello di superare le divisioni in modo indolore. Ogni partito e ogni movimento si erano assunti l’impegno di portare un valore aggiunto rispetto a chi dall’inizio stava costruendo un percorso. Qualcuno è venuto meno a questo impegno. Questo la dice lunga sulla lealtà, sul rispetto dei patti sottoscritti. Credo che sia mortificante tentare di dare spiegazioni. Io come sempre mi sforzo di rispettare le opinioni di questi miei amici competitori. Ma se devo fare lo sforzo di comprendere, non riesco a farlo. Non è dignitoso continuare a dire dobbiamo costruire una coalizione per far vincere il centrosinistra mortificando al contempo il candidato scelto attraverso le Primarie e facendo un favore al centrodestra.

Chi ha seguito le riunioni della coalizione sa bene che abbiamo condiviso un percorso e che non c’è stata fuga in avanti di nessuno. La verità è che mi sono fatto interprete del dialogo con chi si era dimostrato fortemente critico nei confronti della Giunta Liuzzi. Oggi leggo che dobbiamo stare tutti insieme perché il centrodestra è forte. E ciò partendo dal presupposto che non abbiamo niente da dire e siamo perdenti in partenza, partendo da analisi fatte da chi dovrebbe aiutare la coalizione piuttosto che mortificarla, senza peraltro discuterne con la coalizione. Chi mi conosce sa che mi sono sempre sforzato di rispettare i miei avversari politici, perché quando ci sono amministratori eletti nessuno può dire che quelli non hanno il diritto di stare là. Questa è la democrazia! Qui la questione è semplice: ci sono persone con cui possiamo condividere un progetto politico e altri con cui non possiamo farlo. Punto. Tutto il resto, lo sgualcire nomi e cognomi, è un qualcosa che non appartiene alla mia cultura.

Si stanno formando nuovi movimenti e partiti: bene! Prassi vuole che si formuli una proposta da presentare a chi sta già lavorando. A me non mi ha chiamato nessuno. Tutti mi chiedono di ritirarmi, attraverso i giornali. Ma penso che questa non sia una scelta che riguardi me, bensì tutta la coalizione. Il progetto “Noci Bene Comune” non è – come stanno dicendo in molti - il progetto di Domenico Nisi. I “Nisi Boys” non è esistono! Ma stiamo scherzando?! Io rispetto a queste cose non transigo. Sono fedele al mandato che mi ha dato la coalizione e ai limiti stabiliti dalla stessa. Dire che le elezioni si possono vincere solo se stiamo tutti insieme (per via dei famosi pacchetti di voti) e poi dire che gli ex assessori non devono esserci, non ha senso. I candidati devono sottoscrivere il codice etico per essere definiti portatori sani di voti. Mezzapesa, è un amico di infanzia: ho detto nelle riunioni di coalizione che garantivo sul suo senso civico, perché lo conosco, e che era quindi un interlocutore con cui si poteva parlare, rimettendo comunque la decisione nelle mani della coalizione. Ed era questo un fatto risaputo. Poi se vogliamo continuare a fare analisi e a far passare cose false è un altro conto. Anche con la Senatrice D’Onghia siamo andati a parlare per un confronto programmatico, con l’impegno da parte sua a risentirci entro una decina di giorni. Ciò non è avvenuto. Chi sta costruendo un “nuovo centrosinistra” deve palesare le sue intenzioni. Io non rispondo se gli inviti avverranno a mezzo stampa. Dicono che mi devo ritirare, ma non ho capito cosa vogliono fare? L’unico programma che hanno sembra essere che io mi devo ritirare.

Voglio fare un appello: pretendo che Claudio e Nicola tengano fede al loro impegno, e lavorino per costruire una lista. Tante persone hanno creduto in quel progetto e non possono essere tradite. La coalizione ha creduto nel loro valore aggiunto. Alcuni dei socialisti hanno supportato Claudio alle Primarie, ed io mi aspetto che lui si assuma la responsabilità politica di dire loro di continuare a sostenerlo nella coalizione.

Purtroppo per coloro che impattano con me, rivendico con forza il senso della partecipazione  e della democrazia e non mi tiro indietro, non mi sono mai tirato indietro nella mia vita. E questa cosa immagino possa essere un fattore scomodo. Ma io sono così. E io non voglio partecipare e basta. Voglio partecipare e vincere.

Domenico Nisi

Candidato Sindaco “Noci Bene Comune”

VIDEO CONFERENZA STAMPA

VIDEO SERATA PROGRAMMA PARTECIPATO

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 202 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook