Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 30 Gennaio 2023 - 09:41

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 01 la mattaNOCI (Bari) - Il primo giorno di giugno ha fatto soffiare su Noci un vento di passione e fascino vintage,a bordo di due ruote e monocicli (ma anche di Citroen due cavalli e Fiat 126 d'epoca).
È tornata, "La Matta", la ciclostorica pugliese organizzata da Ciclo Noci Vintage, unica tappa del Giro d'Italia d'epoca nel Mezzogiorno.
125 i partecipanti, provenienti da Veneto, Liguria, Sicilia e altre regioni d'Italia, ritrovatisi a Noci per vivere la Valle d'Itria su due ruote, con abiti, biciclette e spirito vintage.
Due i percorsi, il lungo da 75km, fino a Martina Franca e il corto da 35km, fino ad Alberobello: in serata il ritorno a Noci, precisamente nella piazzetta di via Principe Umberto, per la festa musicale e gastronomica, tra prodotti tipici e bontà locali, la buona musica degli Spaghetti Brothers e la condivisione tra tutti i partecipanti.

06 01 la matta giro depoca ditaliaSono stati ben 81 coloro che hanno voluto vivere "La Matta" sul percorso più lungo, che quest'anno ha attraversato ben 5 paesi della Valle d'Itria e cioè Noci-Alberobello-Locorotondo-Cisternino-Martina Franca, per un totale di 75km.
Il corto invece, di 35km, ha visto 44 partecipanti, per lo più in abiti e con biciclette vintage, toccare i paesi di Noci e Alberobello, per poi tornare alla base per la grande festa.
"Abbiamo cercato in questi 9 mesi di organizzazione di tracciare un nuovo percorso lungo, con strade piu' panoramiche nella Valle d'Itria. In prima persona il lungo lo pedalo con i partecipanti, per valutare le criticità e i feedback istantanei. I nostri partecipanti erano in estasi, hanno goduto appieno la pedalata, toccando 5 paesi della Valle d'Itria. L'ora suggestiva del tramonto è stata la ciliegina sulla torta, perchè le luci hanno creato un'atmosfera senza eguali. Non da meno si son divertiti i partecipanti del corto, con il loro modo goliardico di affrontare la pedalata verso la Capitale dei Trulli".

Giulio De Tintis, tra gli organizzatori della ciclostorica nocese, racconta "La Matta" parlando di emozioni e sapori: le prime vissute dai partecipanti alla vista dei panorami e scorci della Valle d'Itria lungo i percorsi e i secondi gustati all'arrivo, nella piazzetta di via Principe Umberto a Noci, tra i prodotti tipici e le ricette pugliesi, conditi dallo swing degli Spaghetti Brothers.
"La Matta non è solo una ciclopasseggiata vintage! Cerchiamo di offrire ai partecipanti il meglio della cucina locale. Le nostre eccellenze pugliesi vanno ad allestire quello che è poi il buffet finale e parte di questi partecipa alla realizzazione della Sacca evento. Portarsi a casa un buon ricordo di noi e della nostra terra è l'obiettivo che ci prefiggiamo ogni anno.
Ora poche settimane di "ferie" e ripartiamo con l'organizzazione del 2020 e, con il supporto delle amministrazioni comunali, riusciremo a crescere e a portare alto il nome della nostra amata Noci oltre i confini regionali, non solo per l'ottima cucina ma anche per quanto questa cittadina puo' offrire.
Ringraziamo tutti i nostri associati attivi, le loro compagne, gli amici e sponsor che credono in noi, nel nostro progetto e lo sposano appieno, rimboccandosi le mani e aiutandoci proprio nel giorno dell'evento per la buona riuscita. Ogni cosa era impeccabile, mi complimento con loro, con il mio staff instancabile che ormai è la mia famiglia".

 CLICCA QUI E RIVIVI LA PARTENZA DE LA MATTA 2019!

 

Fotogallery

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 361 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...