ADV

 

Intervista al tennista nocese Francesco Garzelli

07_24 francesco garzelli intervista

NOCI - Dopo la fresca vittoria del 1^ Trofeo Open Klimaitalia Francesco Garzelli ha risposto alle nostre domande sulla sua carriera e sul trofeo appena conquistato.


Il trentenne tennista nocese vanta una serie di successi nella sua carriera tennistica. Nell’agosto del 2012 ha raggiunto il best ranking ATP in singolare alla posizione 809, nel 2014, invece, ha raggiunto la posizione 740 nella classifica di doppio. Garzelli si è laureato 4 volte campione regionale ed è stato sparring partner agli Internazionali di Roma di campioni del calibro di Novak Djokovic, Rafael Nadal e Fabio Fognini. Attualmente è maestro federale presso il Circolo Tennis Njlaya di Bari.

A che età e come ti sei avvicinato al tennis?
“Ho iniziato a giocare a tennis a 8 anni alla quercia di putignano, grazie ai miei genitori che mi consigliarono di provare.”

Circa 10 anni fa hai raggiunto il tuo best ranking nella classifica ATP al posto N^809, che ricordi hai di quel periodo della tua vita?
“ L’anno del mio best ranking avevo 21 anni e tante aspettative, mi vengono in mente tanti ricordi, ogni settimana ero in un posto diverso del mondo con l’obiettivo di scalare sempre di più la classifica, sembra tutto bello, ma era una vita piena di sacrifici, purtroppo nel tennis a differenza di altri sport c’è molta più selezione se non arrivi nei primi 100/120 del mondo è come se non fossi nessuno.

Cosa ti aspettavi dalla tua carriera tennistica?
“Dalla mia carriera tennistica il mio più grande sogno era quello di arrivare un giorno a giocare un torneo dello slam, purtroppo è rimasto solo un sogno, ho un po’ di rimpianti per alcune decisioni sbagliate prese in momenti importanti che avrebbero dovuto portarmi a fare un salto di qualità, anche se magari non sarei mai potuto arrivare nei primi 100/200 giocatori al mondo, però per aver raggiunto la mia miglior posizione a soli 21 anni e non essere più riuscito a salire negli anni dopo vuol dire qualcosa è andato storto.”

Dopo aver giocato tornei di tennis in giro per il mondo che effetto ti ha fatto giocare un torneo nella tua Noci?
“Giocare il torneo di Noci per la prima volta nel mio paese è stata un’emozione fortissima, non mi sarei mai aspettato di vedere così tanta gente sugli spalti, non ti nascondo che all’inizio ero abbastanza teso, anche perché non allenandomi più non sapevo in che condizioni sarei stato e la paura di non rispettare le aspettative era tanta.”

Durante il torneo e in particolar modo durante la finale hai sentito la spinta del pubblico nocese?
“Il pubblico per me è stato fondamentale, mi hanno sostenuto dal primo all’ultimo punto, la finale è stata pazzesca, grazie alla lora spinta mi sentivo come se potessi rimanere in campo per ore, quasi mi dispiaceva che prima o poi sarebbe dovuta finire la partita.”

Quando hai capito di poter vincere la partita contro Federico Salomone?
“Conoscevo già il mio avversario, sapevo che sarebbe stata una partita complicata che si poteva decidere su pochi punti, per questo sono entrato in campo pensando un punto alla volta, è stato molto importante vincere il primo set al tiè break, poi nel secondo set sono andato 5-1 sopra per poi ritrovarmi in un attimo 5-4 0-40, li sono stato bravo ad avere coraggio nell’andarmi a prendere io la partita, per fortuna è andata bene.”

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
“Attualmente faccio il maestro al Njlaya a Bari, per il futuro vediamo, nel mondo del tennis non è facile fare progetti o pensare troppo avanti.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...