Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

08-27-dirigenza-pnNOCI (Bari) - È stato presentato ieri alla stampa locale, all'interno della sede della ProLoco, il progetto AS Polisportiva Noci. Era da quasi un mese che si rincorrevano voci sulla rinascita del calcio nocese ad un buon livello, finalmente ieri è avvenuta l'ufficializzazione. L'AS Polisportiva Noci nasce dalle ceneri della Virtus Calcio Putignano che non è riuscita a trovare nella città del carnevale giusta attenzione per il calcio a 11. Così «un gruppo di amici nocesi» ha deciso di rilevare il titolo riportando in auge il calcio giocato a Noci (in foto da sx: Sebastiano Quiete, Cosimo Tinelli, Paolo Dalena).

A descrivere assetto societario ed obiettivi le tre figure più rilevanti dell'associazione sportiva: il presidente Cosimo Tinelli, il direttore sportivo Sebastiano Quiete, il mister Paolo Dalena.

Nel suo intervento di presentazione il presidente Cosimo Tinelli specifica l'obiettivo sportivo e sociale che la polisportiva intende perseguire. «Il nostro, prima che sportivo, è un progetto sociale - afferma il presidente Tinelli, - con la volontà di stabilizzare la presenza del calcio a Noci e dare prospettiva ai giovani talenti fatti crescere nelle scuole calcio locali. E' un percorso di crescita a medio e lungo termine, con la creazione di un gruppo di lavoro aperto a giovani imprenditori e professionisti locali per garantire solidità e prospettive al progetto. Saremo grati, senza alcuna preclusione, a quanti vorranno suggerire idee, fare proposte, dare un contributo professionale o economico. Seguiranno nelle prossime settimane tante iniziative volte a coinvolgere l'intera cittadinanza e a dare un forte segnale di dinamismo e presenza sul territorio». Per quanto riguarda la dirigenza Cosimo Tinelli è il rappresentante di un gruppo di 5 imprenditori e liberi professionisti locali che hanno deciso di investire tempo e denaro nell'associazione sportiva.

Ne spiega bene la transazione burocratica dalla Virtus Putignano il ds Sebastiano Quiete. «Il gruppo dirigente ha deciso di acquisire la posizione della società putignanese solo il 6 agosto scorso. Purtroppo la data del 25 giugno era passata già da un pezzo, motivo per cui non è stato possibile cambiare il nome della società in federazione che solo per quest'anno, e solo a livello federale, continuerà a chiamarsi Virtus Calcio Putignano. Noi siamo AS Polisportiva Noci e giocheremo a Noci. Colori sociali bianco verde e stadio casalingo De Luca Resta».

IMPIANTI SPORTIVI - La dichiarazione del ds sposta l'attenzione sugli impianti sportivi. È in essere una convenzione tra la Virtus Putignano ed il Comune di Putignano valida per 6 anni a partire dal 2013 sulla gestione del Torino '49, stadio comunale putignanese. A Noci invece lo stadio De Luca Resta ha bisogno di qualche lavoro di manutenzione. «In questa fase di transito la rosa dei giocatori sta portando avanti il lavoro di preparazione atletica allo stadio di Putignano – spiega Quiete – su cui poi giocherà la compagine juniores della società. Non è nei nostri programmi rescindere la convenzione ma saremo aperti e disponibili con tutte le associazioni e le società sportive putignanesi per utilizzare al meglio lo stadio Torino '49». Cosa succede invece a Noci? «Grazie alla disponibilità dell'amministrazione comunale al De Luca Resta si avvieranno a brevissimo alcuni lavori di ristrutturazione. Vi sarà una "pettinatura" del manto erboso e la ricollocazione dei posti a sedere vista l'inagibilità momentanea della tribuna coperta. Secondo uno schema approntato dalla società la tribuna ospiti sarà la nuova tribuna dei tifosi nocesi, la curva rimarrà tal quale, il piccolo settore a destra dell'ingresso principale verrà riservato alle tifoserie ospiti. Per ragioni di sicurezza abbiamo preventivato anche delle barriere antiscavalcamento».

LA ROSA - Rosa quasi completata ed utilizzo di giocatori giovani e promettenti. «Abbiamo iniziato la preparazione atletica da poco con l'aiuto della preparatrice putignanese prof.ssa Angela Laera che segue insieme a me i ragazzi – ha spiegato mister Paolo Dalena per la seconda volta consecutiva alla guida della compagine nocese. «Al momento stiamo lavorando con un gruppo di 7 undicesimi rivenienti dalla Virtus, ai quali si sono già affiancati Netti, D'onghia, Sciatta, Laera, Frascati, Recchia, Mangini, Costa, Bruno e Goffredo che hanno abbracciato il progetto». Un'attenzione particolare è rivolta ai giovani e giovanissimi. «Puntiamo su talenti quindicenni che hanno voglia di far bene – seguita a dire Dalena - Ad aiutarmi in questa scelta l'allenatore in seconda Michele Delle Foglie, che seguirà in prima persona la squadra juniores». La società punta comunque a chiudere la rosa l'8 settembre prossimo, fino ad allora due importanti appuntamenti.

PROSSIMI APPUNTAMENTI - Sabato 30 agosto la squadra si presenterà al pubblico nocese sul palco di Piazza Garibaldi durante la manifestazione pubblica "Mr e Miss Noci". Il 7 settembre prossimo esordio in trasferta ad Alberobello per l'andata di Coppa Italia (Stadio "Scianni-Ruggieri" ore 16.00), ritorno fissato al 18 settembre. Bisognerà invece attendere domenica 14 settembre prima dell'inizio del campionato di Promozione in cui l'AS Polisportiva Noci è inserita all'interno del Girone A composto da 18 squadre. La società sta comunque provvedendo sin da ora a promuovere la campagna abbonamenti ad un prezzo modico (40 Euro ad abbonamento) per far rivivere lo stadio comunale con i colori bianco verdi.

In basso il logo dell'AS Polisportiva Noci

08-27-logo-polisportiva-noci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 192 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook