Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 21 Ottobre 2021 - 16:54

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 08 noci c5NOCI (Bari) - Il Noci C5 è ancora a quota 0 punti nel girone C di serie C2, dopo i primi due match.
Dopo il primo match in trasferta, perso 7-5 a favore del Futsal Alberto, sabato 4 novembre è arrivata la prima sconfitta casalinga, a favore dell'attuale capolista, il Gioco calcio tra amici di Taranto, per 9 a 3.
Noci che non riesce a costruire e comporsi nel primo tempo, mentre gli avversari si chiudono bene in difesa e sono micidiali nelle ripartenze, fino a calare un primo poker, con gol del portiere compreso: la situazione cambia leggermente nel 2° tempo, con i biancoverdi che riescono ad andare in rete, ma continuano ad avere difficoltà nel concretizzare e nell'arginare i contropiedi tarantini.

Gli ospiti vanno in vantaggio nei primi 10', ma i nocesi si fanno ancora vedere, con Hanaki che mantiene alto il baricentro dei suoi.
Mastrangelo per il Noci è lanciato bene in avanti, ma la sua conclusione di punta si esaurisce a fondo campo.
Arriva, allora, il giallo per il tarantino Centrone per fallo da ultimo uomo su Fanizzi, a ridosso della porta, ma la punizione, da posizione interessante, non sortisce gli effetti sperati.
Mezzapeza costringe il bravo portiere avversario, Derisi, al disimpegno su tiro dalla distanza, soluzione preferita del Noci per questa prima frazione di gioco, date le difficoltà nel costruire, a causa anche di una forte difesa tarantina.
In questa situazione di blocco, trova sorprendentemente tutti i varchi aperti proprio Derisi, che dai pali blocca la sfera, se la lancia in avanti e si invola in una cavalcata per tutto il campo, senza particolari intoppi nocesi, concludendo poi alle spalle di uno stupito Casulli per il temporaneo 2-0.
Casulli richiama i suoi all'attenzione, ma gli avversari dilagano su contropiede, con gol di Di Pietro, servito da Galeano, una volta superato il portiere nocese e Piangivino è allora costretto a chiamare il time-out.
Al ritorno in campo, lo spauracchio nocese è ancora evidente e arriva anche il gol di Guarino, ancora una volta su ripartenza veloce.
Il primo tempo si chiude allora sul 4-0 per l'ASD Taranto.

Nella seconda frazione la storia non cambia di molto: Noci ancora in panne e avversario con il coltello dalla parte del manico, ma di contro i padroni di casa cominciano a farsi vedere con più convinzione sotto porta.
In una di queste occasioni, Derisi si lascia andare all'errore, intervenendo di mano fuori area e beccandosi il giallo: il numero 10 del Noci, Manelli, sulla palla, dal limite, serve Gentile a destra e questo non sbaglia, per l'1-4 biancoverde.
La gioia nocese dura però poco, arriva infatti il 5-1 di Di Pietro, che infila il pallone sotto l'incrocio alto dei pali, su azione veloce dalla sinistra.
Per il Noci entra Mirizzi e la nuova linfa biancoverde si vede in area, con dialogo tra lui e Gentile e conclusione vincente di quest'ultimo, per il 2-5.
I padroni di casa sono ora ripiegati nell'area avversaria, ma nonostante i numerosi tentativi, la difesa tarantina è sempre ben dispiegata.
Su contropiede Di Pietro questa volta sbaglia tutto, al cospetto di Casulli e Piangivino decide allora di inserire il 5° in movimento con Manelli.
I risultati si vedono subito, con gol di Hanaki dalla sinistra e Gentile poco dopo fa anche suonare il palo, beffardamente: a questo, gli avversari rispondono con un altro legno, trovato da porta a porta, con quella nocese sguarnita.
Derisi si lancia in un paratone su Gentile e arriva il 6-3 avversario, con Vitale dalla distanza.
La tensione nocese per la rimonta si perde tutta in questi minuti: capitan Fanizzi perde palla e Guarino ne approfitta per il 7-3.
Arriva persino il 2° gol del portiere, da porta a porta, ma l'ultimo guizzo avversario è di Galeano, per il 9-3. Nel frattempo, Piangivino, decide di dare spazio a Plantone in porta, al posto di Casulli e al giovane Notarnicola.
Termina così sul 9-3 per il Taranto la 2a di andata del girone C di C2, con i biancoverdi ancora a secco di punti e apparsi a tratti acerbi nel giro palla e nell'intesa di squadra, su cui c'è ancora tempo per mister Piangivino per lavorare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 916 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari - I Carabinieri arrestano detenuto domiciliare due volte in 24 ore

12-10-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, lo scorso pomeriggio, hanno tratto in arresto per evasione...

Terlizzi e Valenzano - Interdittive antimafia su due aziende insospettabili

10-10-2021

Terlizzi e Valenzano - I Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a due interdittive antimafia...

Putignano: in giro nei supermercati della provincia per fare la spesa, senza pagare

08-10-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Putignano hanno tratto in arresto un pregiudicato del posto, di 47 anni, responsabile...

Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano

06-10-2021

FASANO – Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano. Con il 52.48% dei consensi e 12032 voti l’ex primo...

Arrestati tre bitontini in trasferta per furto d'auto

24-09-2021

Gioia del Colle - È ormai da diverso tempo che i militari della Compagnia di Gioia del Colle hanno incrementato i...

Santeramo in colle - Un arresto per detenzione di droga e armi

21-09-2021

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri di Santeramo in Colle, con l’ausilio di una unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Bari...

NECROLOGI

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...