Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 26 Luglio 2021 - 21:21

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 06 noci calcio a cinqueNOCI (Bari) - Il momento sembra essere sfavorevole per alcune delle squadre del futsal nocese maschile: dopo il Futsal Noci, anche il Noci calcio a cinque sta patendo numerose assenze in rosa, soprattutto per infortuni, in alcuni casi anche gravi.
Nonostante una lista convocati risicata, però, i ragazzi di mister Piangivino stanno riuscendo a portare a casa il risultato e a stringere i denti fino alla fine.
L'ultima importante soddisfazione è arrivata sabato 3 febbraio, nella sfida casalinga con il Futsal Lecce, altro diretto concorrente del girone B della C2, come il Noci, per un posto nei play off.
Uno scontro diretto in piena regola, contro una squadra, quella biancorossa, in un buon momento di forma e di risultati, che, nonostante i pochi cambi per il Noci, ha visto comunque trionfare la formazione di casa, per convinzione e intrapredenza, dimostrate fino all'ultimo minuto. Doppietta di Leoci, gol di Gentile e, ciliegina sulla torta, un gol da porta a porta del portierone Casulli.

02 06 claudio leoci Ancora una volta, il contributo dell'ultimo arrivato, il pivot Claudio Leoci, si rivela decisivo per i biancoverdi.
Con mister Piangivino in tribuna per scontare il suo turno di squalifica e il suo secondo, l'ex gloria biancoverde, Gianvito Carucci, a dare indicazioni in campo, il match si mette subito bene per i padroni di casa: è proprio Leoci a portare in vantaggio i suoi, bravi a difendere il risultato per tutta la mezz'ora del primo tempo. (foto di Tuttocampo.it)

Nel secondo tempo, un leggero calo di attenzione nocese fa incassare il primo gol avversario, a firma di Cigliola; i nocesi riescono però a risistemare tutto in poco tempo e si portano nuovamente avanti.
Come in una giostra, le due squadre giocano ad acchiapparsi e rincorrersi e per un errore nocese difensivo, arriva anche la seconda rete e l'ennesimo pareggio a opera del Futsal Lecce, con Munoz.
Il Noci, seppur con la panchina corta, mantiene alto il ritmo e l'attenzione e insiste sottoporta per ristabilire nuovamente il vantaggio, sprecando anche delle occasioni: finalmente per la squadra arriva l'ennesima "benedizione" in porta di Leoci, impreziosita, poco dopo, da una grande intuizione del suo portiere, il giovane Casulli.
Questi, infatti, a fine partita, adocchia il portiere avversario fuori porta e prova a insaccare la sfera nella rete avversaria, da porta a porta, riuscendoci tra gli applausi del pubblico e dei suoi.
Il 4-2 finale consegna ai biancoverdi 3 punti preziosissimi per la classifica, che valgono il 7° posto temporaneo, l'ultimo utile per accedere ai play off per la serie C1.

"La partita di sabato era importante per diversi motivi: innanzitutto trovavamo una squadra rinforzata e che sta lottando con noi per le posizioni migliori". A parlare è mister Piangivino, costretto a seguire i suoi dalla tribuna, dopo la squalifica rimediata nello scorso match. "Abbiamo giocato in piena emergenza infortuni. I pochi giocatori convocati hanno dato tutto in campo, fornendo sopratutto nel primo tempo una prestazione maiuscola. Avemmo potuto vincere anche per diversi gol a zero, ma il solito problema che hanno i ragazzi è che non sanno sfruttare le occasioni al massimo.
Nonostante ciò, abbiamo meritato di vincere perché abbiamo lottato e c'abbiamo creduto fino alla fine. I ragazzi sono stati bravi e devo ringraziare Carucci, il mio sostituto, bravo a gestire i cambi e a dare i consigli ai giocatori.
Purtroppo, ripeto, siamo in piena emergenza: abbiamo tanti infortunati e siamo pochi. Speriamo di recuperare qualcuno per sabato, ma so che comunque lotteremo fino alla fine e cercheremo di onorare al meglio il campionato".

Se per Gianni Mirizzi la stagione è già finita, per grossi problemi al ginocchio, la lista di giocatori del Noci C5 in infermieria desta preoccupazioni: Takao Hanaki, dopo uno stop di 15 giorni, si è infortunato nuovamente lo scorso match. 
Francesco Gentile ha una contrattura al polpaccio, ma nonostante ciò è riuscito ad andare a segno contro il Futsal Lecce; Francesco Mastrangelo si è fatto male alla caviglia e infine Francesco Lopriore ha una frattura al piede.
"Pensiamo di recuperarlo a fine mese, ma è dura. Stiamo facendo miracoli", commenta Piangivino, ripensando a sabato, quando, con soli 7 elementi, i suoi ragazzi sono riusciti a vincere un avversario tosto e preparato.
Insomma, chi l'ha dura la vince, dice il detto e la speranza per il Noci C5 è quella di continuare a crederci, nonostante tutto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 512 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...