ADV

 

Ciclismo, alla Puglia l’edizione 2022 del Campionato italiano maschile élite su strada

Sarà la nostra Regione a ospitare i tricolori. Martedì 1 marzo conferenza stampa in Regione dei 26 Comuni del Patto di Mattinata con gli assessori Piemontese e Lopane e il presidente nazionale della Federciclismo Cordiano Dagnoni

02 22 Patto di MattinataALBEROBELLO - L’anno scorso furono le donne. Quest’anno gli uomini. Sarà la Puglia a ospitare l’edizione 2022 del Campionato italiano maschile élite di ciclismo su strada. Un premio al merito organizzativo del 2021 e allo stesso tempo una nuova occasione per tagliare altri traguardi di ambizioni.

Dal Gargano al Salento la Regione è pronta ospitare l’evento nazionale più importante del mondo professionistico: un evento che coinvolgerà tutta la Puglia in un progetto che abbraccia tutta la Regione con una strategia qualificata e omogenea per far crescere il turismo in bicicletta in ogni luogo della nostra terra.

L’appuntamento è per il weekend del 25 e 26 giugno (da stabilire se il sabato o la domenica). Il consiglio Nazionale della Federciclismo ha assegnato i Tricolori uomini alla Puglia all’unanimità, come sottolinea il presidente della Fci, Cordiano Dagnoni: «Il Consiglio si è espresso in modo univoco e unanime, ritenendo, ancora una volta, di dare fiducia al territorio di Costa dei Trulli e del circondario anche per premiare e sottolineare il grande lavoro fatto lo scorso anno quando, in meno di un mese, le amministrazioni di quella porzione di Puglia hanno dimostrato straordinaria capacità organizzativa per il Campionato italiano donne».

Nel frattempo i sindaci di Costa dei Trulli e di altri territori della Regione hanno sottoscritto nei mesi scorsi, a Mattinata, un protocollo per la promozione del territorio pugliese attraverso grandi eventi di ciclismo. «Faccio i complimenti ai 26 sindaci del patto di Mattinata che hanno già dato prova di essere un gruppo coeso, efficiente, determinato e appassionato – sottolinea Dagnoni – con la grande regia di Tommaso Depalma e la preziosa collaborazione di Michele Longo. Quando i consiglieri hanno sentito il nome di Alberobello hanno sgranato gli occhi perché è un territorio che ha un fascino e una bellezza che non hanno bisogno di presentazioni. Depalma e Longo sono sindaci di provata caratura e rappresentano un gruppo di primi cittadini e di città che sono un valore aggiunto per il territorio che guidano. Sono certo che anche in questa occasione i sindaci di Puglia sapranno dare prova di grande organizzazione».

Intanto il presidente Cordiano Dagnoni sarà in Puglia, martedì 1 marzo (ore 11), per incontrare in Regione, in conferenza stampa, insieme ai 26 sindaci firmatari del patto di Mattinata, il vice presidente della Regione Puglia e assessore allo Sport Raffaele Piemontese e l’assessore al Turismo e Impresa Turistica Gianfranco Lopane, perché sport e turismo pedalano sulla stessa strada di visioni strategiche. All’ordine del giorno diversi temi, tra cui la presentazione della squadra mista Puglia-Lazio e dei talenti locali team Terenzi Eurobike Terra di Puglia e Andria in bici, la presentazione di altri eventi promossi dai territori del Patto di Mattinata, bike economy e l’allargamento del Patto ad altri 18 Comuni. Il protocollo, infatti, ha riscosso talmente tanti consensi che i Comuni che vogliono aderire sfiorano i 50. In Regione, quindi, il presidente Dagnoni avrà modo di dialogare con vecchi e nuovi aderenti al Patto.

«Questa è solo una ciliegina sulla torta che abbiamo immaginato - dice il sindaco di Giovinazzo Tommaso Depalma, delegato della Federazione per la Bike Economy, presidente del Consorzio Bici Futura e delegato Anci Puglia per la mobilità sostenibile e corretti stili di vita – e il primo marzo daremo l’idea della grandiosità del nostro progetto. Questo campionato arriva quasi inaspettato ma lo accogliamo con molto entusiasmo e ringraziamo la Federciclismo per la fiducia».

«Il campionato italiano maschile è un traguardo che volevamo raggiungere nella certezza che il binomio sport-paesaggio permette di veicolare ancora di più le bellezze della nostra Puglia – dice il sindaco di Alberobello e delegato Anci Puglia per il Turismo Michele Longola bike economy è una possibilità di sviluppo ulteriore per il nostro territorio e la grande visibilità che queste manifestazioni offrono diventano il veicolo migliore per promuovere le nostre bellezze.

Alberobello ha già sperimentato in termini di organizzazione e comunicazione la forza di queste manifestazioni sul territorio e anche questa volta darà il massimo, insieme a tutti i Comuni coinvolti, per garantire il meglio».

E, dato che non c’è due senza tre, il prossimo traguardo da scollinare potrebbe essere una tappa del Giro. Ma, il sogno nel cassetto (e i firmatari del Patto non lo ha mai nascosto) è una edizione del Mondiale uomini. I sindaci sono già scattati sui pedali e il Tricolore élite potrebbe essere un altro treno (giusto), dopo quello «rosa» dello scorso anno per lanciare la volata. Vincente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...