Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 8 Febbraio 2023 - 04:00

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 _1_nibali

NOCI - La nostra cittadina il 26 giugno prossimo sarà uno dei paesi protagonisti del campionato italiano maschile di ciclismo.

Dopo che lo scorso anno tra le vie del centro si è assistito al passaggio del campionato italiano femminile, quest’anno la Terra dei Trulli e delle Gravine ospiterà il campionato italiano maschile.
Lo scorso 7 giugno il comitato organizzatore della manifestazione, G.S. Emilia, ha ufficializzato il percorso che coronerà il nuovo campione italiano che succederà a Sonny Colbrelli.
La corsa si svilupperà su un percorso di 237 km con partenza ufficiale da Marina di Ginosa e arrivo ad Alberobello.
Ai nastri di partenza sono attesi circa 140 corridori italiani e quasi tutti gli azzurri che militano nelle formazioni World Tour. Questo campionato italiano sarà l’ultimo per Vincenzo Nibali vincitore tra le altre di due giri d’Italia, un Tour De France, una Vuelta a Espana, che si ritirerà a fine stagione.

06 11 altimetria campionato italiano

Analizzando il percorso notiamo subito delle difficoltà altimetriche attraversando il centro abitato di Ginosa prima di dirigersi verso la gravina di Ginosa che presenta punte massime del 16%. Successivamente i corridori si dirigeranno verso Laterza dove inizierà il primo circuito di giornata di 37,6 km dove si attraverserà il centro abitato di Castellaneta e ci sarà l’ascesa detta “Gaudella” prima di tornare a Laterza. Dopo l’attraversamento di Palagianello si sale verso Mottola con 2 km al 10% di pendenza media. Superata la metà di corsa, gli atleti arriveranno nella nostra cittadina su un percorso sempre in leggerissima ascesa prima di raggiungere prima la località di Coreggia e poi passare per la prima volta sotto il traguardo di Alberobello in Largo Martellotta. Successivamente si ritorna verso Noci per poi attraversare Contrada Guaguino e la salita di Coreggia per poi tornare ad Alberobello. Nell'ultima parte di gara inizierà un circuito di 14,2 km da percorrere quattro volte su un percorso abbastanza vallonato che si dimostra favorevole ai colpi di mano. Gli ultimi 700 metri saranno tutti in leggerissima ascesa verso Alberobello dove si incoronerà il nuovo campione italiano.
Le strade nocesi interessate dall’attraversamento della corsa saranno la SP 239, via dell’Agricoltura e Via Principe Umberto. Dalla cronotabella redatta dal comitato organizzatore il primo passaggio nel centro cittadino avverrà tra le 13:38 e le 13:56, il secondo passaggio invece tra le 14:25 e le 14:48.
Il nostro Sindaco Dott.Domenico Nisi ha commentato:”Un altro grande appuntamento per lo sport e per il territorio, quello che il 26 giugno ci vedrà tappa del Campionato Italiano di Ciclismo Élite maschile. Si inaugura quindi la proficua collaborazione tra gli 80 Comuni aderenti al Patto di Mattinata “Pedalare per viaggiare” per la valorizzazione cicloturistica della Puglia. Al centro di questo Protocollo d’intesa sottoscritto lo scorso febbraio, il sistema della Bike Economy, con l’obiettivo di fare in modo che la Puglia diventi una delle regioni più attrattive per il turismo sportivo e in particolare per il cicloturismo. Una collaborazione che nasce dalla profonda convinzione che per cogliere occasioni come queste occorre superare i campanilismi e unire le forze. Il turismo sportivo è un settore sul quale puntare perché sostenibile, capace di generare nuova economia e di promuovere sani principi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 309 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...