Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

10 05 Noci SiracusaNOCI (Bari) – Si arresta con il Siracusa la serie di vittorie consecutive della Pallamano Noci al nuovo palazzetto dello sport. Sabato sera infatti, nel turno valido per la prima giornata di ritorno del massimo campionato nazionale di pallamano, Degiorgio e compagni non hanno potuto nulla contro la formazione siciliana impattando tra le mura amiche con il risultato di 27-33.

LA CRONACA – Per la gara contro la seconda in classifica, la Teamnetwork Albatro Siracusa, mister Iaia ritrova tra i pali Pasqualino Di Giandomenico, ai box nella penultima uscita stagionale. Al rientro dell’estremo difensore biancoverde si contrappone però l’indisponibilità di Francesco Spinozza, ai box per un infortunio rimediato sabato scorso. Nulla di fatto per il tesseramento di Bobicic. Iaia manda quindi in campo Di Giandomenico tra i pali, Degiorgio centrale, Laera e Piatti terzini, D’Aprile e De Finis ali e Corcione pivot. Buona la cornice di pubblico accorsa sugli spalti del palasport nocese.

L’avvio di gara è molto equilibrato. Sblocca l’italo-argentino Molina per il Siracusa, risponde l’altro italo-argentino Piatti per il Noci. La gara sembra preparata bene dai due allenatori, tant’è che si procede di goal in goal. Ai quindici di gioco il Noci approfitta di un inizio di gara non particolarmente buono della difesa siciliana e del portiere  Di Marcello, perforando la porta avversaria e imprimendo il massimo vantaggio biancoverde sul +3 con il parziale di 8-5. Mister Vinci sostituisce il portiere per dare una scossa alla squadra, che reagisce bene e recupera lo svantaggio portandosi sul pari 9. Nei dieci di gioco finali si ribalta la partita, con il Siracusa che trova diverse realizzazioni offensive chiudendo gli spazi in difesa incrementando il proprio vantaggio sul +4, parziale che si conferma alla sirena di fine primo tempo quando il tabellone segna 14-18 per gli ospiti.

Alla ripresa Iaia imposta la difesa sul 4-2, non ottenendo questa volta i buoni risultati ottenuti nella gara con il Gaeta. Il Siracusa infatti, guidato dai suoi punti di riferimento Brzic e Molina, macina goal su goal incrementando il proprio vantaggio massimo sul +9. Il Noci dall’altro lato tenta un timido recupero, spinto anche dal pubblico di casa, ma la difesa avversaria regge bene sino alla sirena finale che consegna i tre punti ai siciliani, vittoriosi con il risultato di 27-33.

L’ANALISI – Non si poteva chiedere di più a questo Noci. La prestazione della squadra infatti, seppur a tratti, è stata positiva. Soprattutto nei primi minuti di gioco, al cospetto di un avversario più forte tecnicamente, i biancoverdi hanno dettato i tempi costruendo buone trame offensive e chiudendo bene lo specchio della porta, grazie anche ad una buona prestazione del portiere Di Giandomenico. Alla fine però, vuoi l’esperienza, vuoi la qualità dei singoli, il Siracusa ha recuperato e ribaltato le sorti della partita dimostrando un potere netto. D’altronde le differenze tra le due formazioni sono del tutto evidenti visto che i siciliani annoverano nel proprio roster giocatori di spicco del panorama pallamanistico italiano mentre il Noci si affida ai suoi giovani e al suo settore giovanile. Nella gara di sabato al Noci è sicuramente mancato quello che, in ambito calcistico, viene definito il top player. Nella pallamano è invece “lo straniero”, il talento di nazionalità non italiana che è in grado di invertire le sorti della partita. Speriamo che con il tesseramento di Bobicic il Noci possa trovare quella linfa in più per mettere su esperienza e qualità e rincorrere l’obiettivo salvezza che, ad oggi, è sicuramente alla portata dei ragazzi.

Sabato prossimo il Noci sarà impegnata nella trasferta di Fondi. Un impegno sicuramente da non sottovalutare ma che potrà permettere ai ragazzi di sfatare il tabù trasferte. Appuntamento quindi a sabato 10 dicembre per Fondi – Noci. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 168 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook