Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

12 19 Noci Fasano 1NOCI (Bari) – Si chiude con una sconfitta il 2016 della pallamano Noci. Nella gara interna di sabato sera infatti, la compagine del patron Lippolis non può nulla contro la corazzata campione d’Italia della Junior Fasano e al termine dei sessanta minuti di gioco i brindisini hanno la meglio con il risultato finale di 28-36.

LA GARA – Ancora fuori Bobicic e Spinozza per il Noci, Iaia manda il solito starter seven con Di Giandomenico tra i pali, Piatti e Laera terzini, Degiorgio centrale, D’Aprile e De Finis ali e Corcione pivot. Dall’altro lato mister Ancora lascia a riposo il terzino Leal e si affida al giovanissimo Pugliese. Insieme a lui lo starter seven è composto da De Santis centrale, l’altro De Santis terzino, D’Antino e Radovcic ali e Maione pivot. In porta l’ex Vito Fovio, a Noci nelle stagioni 2010-2011 e 2011-2012. I primi minuti di gara sono a tinte biancoazzurre. Le ripartenze fasanesi sono micidiali mentre il Noci sbaglia tanto in fase offensiva. Si crea così il primo vantaggio degli ospiti che si portano sul +4. Il Noci cerca di reagire spinto dal pubblico di casa e torna a farsi sotto sul -2 ma la difesa fasanese regge bene i colpi e le ripartenze in contropiede sono quasi sempre micidiali. Al termine dei primi trenta dfi gioco il Noci è sotto di 7 goal con il parziale di 15-22.

Alla ripresa il disco non cambia. Il Fasano gestisce abilmente la gara, nonostante il Noci affronti l’avversario a viso aperto dimostrando comunque buone trame di gioco. I minuti scorrono sino alla sirena finale, quando il Fasano esce vittorioso dal nuovo palasport nocese con  il risultato di 28-36.

12 19 Noci Fasano 2L’ANALISI – Arriva la terza sconfitta consecutiva per la pallamano Noci. Dopo Siracusa e Fondi questa volta è il Fasano a portare a casa i tre punti. Alla vigilia del match i pronostici erano tutti a favore dei brindisini. L’elevata differenza tecnica tra le due squadre infatti non lasciava ben sperare per le sorti della gara. Alla fine però, nonostante la sconfitta, il Noci ha dimostrato ancora una volta di dare il tutto per tutto contro un avversario di livello, fronteggiandolo a viso aperto e costruendo il proprio gioco. Peccato per qualche occasione offensiva sfumata o sprecata che poteva permettere uno “score” nocese più alto e una differenza goal meno ampia. Il 2016 si chiude con 12 punti all’attivo per la pallamano Noci, bottino che la piazza al settimo posto in classifica in condominio con il Benevento. Punti e posizione che stanno un po’ stretti se si valuta il buon gioco della squadra e gli errori arbitrali che più volte hanno condizionato le partite. Per questo motivo, anche con l’arrivo di Bobicic, il 2017 potrà essere l’anno della svolta in casa Noci.  Il quarto posto infatti, che consente l’accesso ai playoff, è alla portata dei ragazzi biancoverdi.

DEGIORGIO NAZIONALE – Arrivano buone nuove sul fronte convocazioni in nazionale. Mister Radojkovic infatti, tecnico dell’Italia under 21, ha stilato una lista di 19 atleti che dal 27 al 30 dicembre prossimi terranno uno stage al centro sportivo olimpico dell’esercito, a Roma. Lo stage sarà propedeutico alle partite del 6/8 gennaio prossimi, quando la nazionale affronterà al pala Santa Filomena di Chieti la Russa, la Lettonia e l’Olanda per il girone valido per le qualificazioni ai mondiali di categoria del luglio 2017 in Algeria. Tra i 19 atleti convocati figura anche il centrale nocese Ignazio Degiorgio, che ben sta facendo nel massimo campionato nazionale con la maglia del Noci. In bocca al lupo Ignazio!

 Noci – Junior Fasano 28-36 (p.t. 15-22)
Noci
: Corcione 5, D’Aprile, De Finis 1, Di Giandomenico, Laera A, Piatti 4, Potone, Ritella, Fasano, Laera V. 13, Degiorgio I. 3, De Luca 2, Fasano, Quarato. All: Domenico Iaia
Junior Fasano: Fovio, Lorusso, Messina 1, De Santis L. 6, De Santis P. 2, Maione 5, Radovcic 9, Leal, Arcieri 3, Pugliese 1, D’Antino 9, Gallo, Pinto, Vinci. All: Francesco Ancona
Arbitri: Castagnino – Manuele

La classifica:

Junior Fasano 33 pti, Conversano 24, Teamnetwork Albatro 24, Fondi 18, Valentino Ferrara 15, Benevento 12, Noci 12, Lupo Rocco Gaeta 6, Kelona 0. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 235 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook