Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

logo-aula-verdeNOCI (Bari) - Continuano con partecipazione e successo i laboratori proposti da "Aula Verde" all'interno del sub-progetto "IL NATALE NATurALE". I ragazzi dell'Aula Verde, avvalendosi anche dell'aiuto della associazione di protezione civile "Il Gabbiano" e dell'aiuto del sig. Giovanni D'Onghia, hanno decorato l'unico pino presente nel giardino della scuola primaria Cappuccini con gli addobbi autoprodotti durante i laboratori del giovedì.

I decori sono stati realizzati utilizzando fondi di bottiglie in plastica, bicchieri di carta, pezzi di tessuto, nastri per l'edilizia e quant'altro si è potuto recuperare all'insegna della sobrietà e della sostenibilità.

12-13-abete-aula-verdeSi può fare l'albero di Natale senza danneggiare l'ambiente? Che sia un abete naturale oppure uno sintetico, la risposta a questa domanda è senz'altro si: basta usare alcuni accorgimenti nella scelta della pianta – che sia vera oppure finta – e seguire le regole per il corretto smaltimento. La raccomandazione arriva direttamente dal Corpo forestale dello Stato: scegliere un abete naturale va bene purché venga acquistato in un vivaio. Le piante coltivate sono riconoscibili grazie a un'etichetta che indica la provenienza, la specie di appartenenza e l'età dell'albero. Meglio evitare i cimali, cioè gli abeti venduti senza radici, perché potrebbero provenire da diradamenti forestali non autorizzati. Una curiosità: le regioni italiane dove si coltivano più abeti natalizi sono Toscana e Veneto. Una volta portato a casa l'albero va trattato come faremmo con una pianta da interni. L'abete va posizionato in una zona luminosa della casa, lontano da fonti dirette di calore (split del climatizzatore e termosifoni); bisogna poi tenere le radici umide ed evitare ristagni di acqua.

Niente neve finta, spray colorati o decorazioni pesanti che potrebbero rovinare o addirittura spezzare i rami dell'abete. In particolare va protetta la punta che servirà – una volta ripiantato l'albero – a garantire il suo corretto sviluppo verticale.

Attenzione al materiale di fabbricazione degli abeti sintetici: non si tratta di semplice plastica e anche per gli alberi "finti" valgono le regole del corretto smaltimento: no all'abbandono in strada, sì ai centri di raccolta comunali. Per chi ha tempo e creatività, infine, il Natale può essere anche l'occasione per cimentarsi in un'opera d'arte: provate a creare il vostro albero 100% green con bottiglie di plastica o altro materiale riciclato!

L'Associazione MurgiAmbiente ringrazia il dirigente scolastico del Primo Circolo di Noci, prof. Giuseppe D'Elia, perché con grande sensibilità ambientale ha permesso l'addobbo dell'albero scolastico.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 227 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/tutela-e-rispetto#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/tutela-e-rispetto#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/tutela-e-rispetto#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook