Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 5 Aprile 2020 - 20:33

trovo aziende

 

01 17redbullcliffdivingpolignanoNOCI (Bari) -  La Red Bull Cliff Diving World Series inaugura la sua 12esima edizione e dà il benvenuto al nuovo decennio con tre location inedite, con Alessandro De Rose di nuovo fra gli atleti titolari e un circuito femminile che annovera ben otto permament diver, alla stregua di quello maschile. Dopo un 2019 nel segno dei record per i campioni in carica Gary Hunt e Rhiannan Iffland, 24 atleti (16 permanent e 8 wildcard) provenienti da 18 diverse nazioni sono pronti a regalare momenti di pura emozione acrobatica, con tuffi in caduta libera da tre volte l’altezza olimpica a una velocità di 85 km/h. Spaziando dalle meraviglie naturali di luoghi incontaminati al fascino senza tempo di siti storici, il calendario di otto tappe della nuova stagione alternerà grandi classici della World Series, come l’Italia, la Francia, il Portogallo, la Bosnia Erzegovina e gli Stati Uniti, a tre location nuove di zecca.

Dal debutto tropicale a Bali in Indonesia, all’ingresso della capitale norvegese Oslo, fino all’attesissima finale australiana, i diver sfideranno le acque di quattro continenti, portando sulla piattaforma massima concentrazione, abilità tecnica e controllo fisico. Unico obiettivo: realizzare in soli 3 secondi il tuffo perfetto e tentare di conquistare il 12° trofeo di Re Kahekili.

Presente ad ogni tappa della World Series e in lizza per il titolo di campione 2020 ci sarà anche l’Italian Hero Alessandro De Rose, tornato nel parterre dei permanent diver dopo le ottime performance da wildcard del 2019. La competizione debutterà a maggio 2020 a Bali, esotico paradiso terrestre e prima grande novità della stagione, dove il Canyon Aling Aling e l’isoletta di Nusa Penida faranno da sfondo ai tuffi mozzafiato da 27 metri (21mt per il circuito femminile).

Dopo il verde lussureggiante e la finissima sabbia bianca dell’Indonesia, i diver faranno un tuffo nel passato a La Rochelle, in Francia, teatro della prima gara in assoluto della Red Bull Cliff Diving World Series, nel lontano 2009. Un ritorno che vede per la prima volta il circuito femminile misurarsi con la maestosa torre di Saint Nicolas nel Golfo di Biscaglia, storica icona che rende la tappa francese tanto bella
quanto impervia. A giugno sarà il turno degli Stati Uniti, dove migliaia di fan a bordo di kayak, gommoni e piccole imbarcazioni movimenteranno le acque placide del Possum Kingdom Lake, in Texas, e renderanno omaggio all’incredibile spettacolo di tuffi con una grande festa.

La tappa di luglio porterà gli high-diver nella casa europea del cliff diving a Polignano a Mare, in Puglia, meraviglia del nostro Bel Paese e baluardo della World Series, con le migliaia di spettatori che anno dopo anno scaldano la perla adriatica puntando gli occhi al cielo con entusiasmo senza eguali. Dalla Terrazza L’Abbate di Polignano, la competizione muoverà a nord verso il freddo della Norvegia, seconda location inedita della stagione. A sorreggere le piattaforme nella terra dei Fiordi sarà infatti il Teatro dell’Opera di Oslo, bellezza architettonica che nel design contemporaneo ricorda le forme di un iceberg.

A settembre i 24 diver fronteggeranno una delle tappe più ardue e longeve della World Series: l’isola di Sao Miguel nelle Azzorre portoghesi. Arena naturale della competizione per il 9° anno consecutivo, l’isola vulcanica con le temibili scogliere a strapiombo sul mare quest’anno accoglierà la gara nella seconda metà del calendario,
aggiungendo imprevedibilità e un coefficiente di difficoltà molto elevato anche per gli atleti più esperti.

La sfida si farà ancora più intensa nella penultima tappa della Red Bull Cliff Diving World Series a Mostar, in Bosnia Erzegovina. Un grande classico della competizione, che lo scorso anno ha visto brillare il romeno Constantin Popovici, con la realizzazione del tuffo perfetto dall’iconico ponte Stari Most e la conquista di cinque 10 dalla giuria.
Dopo sette mesi di azione con tuffi spettacolari in ogni angolo del mondo, la Red Bull Cliff Diving World Series coronerà i nuovi campioni in Australia, un paese mai esplorato dalla competizione, portando le emozioni della finale nel porto di Sydney.

Entusiasmo alle stelle quando la quattro volte campionessa australiana Rhiannan Iffland cercherà di difendere il titolo per il quinto anno consecutivo, tuffandosi per la prima volta nella sua terra natale, sostenuta dalle migliaia di fan che affolleranno le rive del porto.
Anche se l’inglese Gary Hunt è il campione da battere, mai come in questa stagione il direttore sportivo Greg Louganis crede che la competizione possa riservare grandi sorprese, con nomi in gara del calibro di Constantin Popovici e Jonathan Paredes, ma anche con i successi imprevedibili delle nuove leve del cliff diving. Nel circuito
femminile, per esempio, due giovanissime atlete hanno fatto da poco il salto di qualità, diventando permanent diver: la colombiana Maria Quintero, con i suoi 19 anni, e la tedesca Iris Schmidbauer, classe 1995. Appuntamento al 16 maggio con la prima imperdibile gara a Bali. Siete pronti a lasciarvi conquistare dalle emozioni della Red Bull Cliff Diving World Series 2020?


Calendario della Red Bull Cliff Diving World Series 2020
16 Maggio – Bali, Indonesia - NOVITÀ
6 Giugno – La Rochelle, Francia
27 Giugno – Texas, USA
19 Luglio – Polignano a Mare, Italia
15 Agosto – Oslo, Norvegia - NOVITÀ
6 Settembre – São Miguel, Azzorre, Portogallo
26 Settembre – Mostar, Bosnia Erzegovina
7 Novembre – Sydney, Australia - NOVITÀ


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 586 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari Carbonara - Denunciato un positivo che ha violato la quarantena

02-04-2020

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, durante i controlli mirati a garantire il rispetto dei decreti ministeriali sulle...

Putignano - Era in possesso di oltre 700 grammi di eroina: preso corriere della droga

02-04-2020

Putignano (Bari) - Alle ore 13,00 di ieri pomeriggio, nel centro abitato di Putignano, una pattuglia della locale Stazione Carabinieri, impegnata...

Giovanni Paolo II di Putignano: 24 casi positivi al Coronavirus

29-03-2020

PUTIGNANO (Bari) - E' di pochi minuti fa la notizia della conferma dei 24 casi risultati positivi al Coronavirus in quel...

Provincia di Bari Bat, emergenza COVID-19: tante persone denunciate per violazioni all’art.650 c.p., furto…

20-03-2020

COMUNICATO - In questi ultimi giorni molteplici sono state le violazioni ai sensi dell’art. 650 del C.P. rilevate dai Carabinieri...

Sequestro di cocaina e marijuana grazie al fiuto del cane delle Fiamme Gialle Lady

05-03-2020

BARI - Nell’ambito del costante controllo del territorio volto alla repressione dei traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della...

Cala il sipario sul Carnevale di Putignano: sospesa la festa della pentolaccia

29-02-2020

PUTIGNANO (Bari) - «A causa dei recenti avvenimenti che stanno interessando il nostro Paese – dichiara la sindaca di Putignano...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...

Nisi "Da una periferia, ai dirigenti del Partito Democratico"

13-08-2019

LETTERE AL GIORNALE - È il mio partito. E lo è soprattutto perché è democratico. C’è, nel PD - come, ad...

Cani randagi tra via Ortolani e via Roma: lettera di segnalazione

05-08-2019

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un lettore di Noci24.it ha voluto inviare al Sindaco di Noci...