Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Aprile 2020 - 22:07

trovo aziende

 

11 22 murocontrolaviolenzainricordodiFederica1NOCI (Bari) - Federica e Andrea, madre e figlio, sono state vittime della furia omicida e suicida dell'uomo che diceva di amarli, Luigi Alfarano.

L'evento "Facciamo muro contro la violenza" tenutosi il 20 novembre nel Chiostro di San Domenico, organizzato dalla Real Volley Noci, rientra negli eventi che il Comune di Noci ha patrocinato in occasione dell'imminente "Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne", che ricorre il 25 novembre.
La società di pallavolo nocese Real Volley, tramite il presidente Giuseppe Mastropasqua, ha voluto sottolineare l'esigenza di organizzare questo incontro che ha affrontato l'importante tematica della violenza sulle donne, ricordando Federica De Luca, arbitro Fipav (Federazione Italiana Pallavolo) e il suo figlioletto di 4 anni, Andrea, uccisi il 7 giugno 2016.

All'incontro formativo e informativo ha preso parte Rita Lanzon, madre e nonna delle vittime, che ha raccontato ai presenti la storia di Federica, brillante e solare arbitro nazionale di pallavolo, che nel 2015 aveva deciso di separarsi dall'uomo che amava, Luigi Alfarano, dopo aver scoperto che questi aveva patteggiato un anno e otto mesi di reclusione per aver molestato una sua collaboratrice, venendo poi anche a conoscenza di alcuni contatti telefonici e filmati registrati nell'auto usata per il lavoro. Il 7 giugno 2016 i due coniugi avrebbero dovuto, in sede legale, discutere della loro separazione, ma l'uomo ha posto fine alla vita di Federica stordendola, debilitandola e strangolandola nella loro casa e alcune ore dopo ha ucciso suo figlio Andrea e infine si è tolto la vita.
La signora Rita ha voluto ricordare come, apparentemente, non vi fosse nessun segno di violenza domestica all'interno del nucleo familiare, ma in realtà Alfarano aveva a lungo soggiogato la donna, anche solo detenendo in famiglia il potere economico. Oltre a questi atti di violenza Rita Lanzon ha inoltre aggiunto che l'omertà e l'indifferenza dei vicini, nel non aver avvertito le istituzioni per tempo, hanno ucciso nuovamente Federica.
Rita ha infine ringraziato la società per l'invito ricevuto e si è scusata per l'assenza del padre della vittima, Enzo De Luca, dati i numerosi impegni che li vedono partecipi nella "Settimana in ricordo di Federica" indetta dalla Fipav Puglia. 

A intervenire durante la serata anche l'assessora e psicologa Lorita Tinelli, che ha voluto ricordare come vi siano oltre 7 milioni di donne nel mondo che, almeno una volta nella loro vita, hanno ricevuto violenza di genere e ha espresso la totale vicinanza delle istituzioni a tutte coloro le quali vogliono e devono denunciare con coraggio e forza la violenza subita; successivamente è intervenuta la sociologa Angela Lacitignola, presidente del centro antiviolenza "Andromeda", che ha voluto sottolineare l'importanza dello sport come fenomeno di constrasto alla violenza e come aiuto fondamentale per l'autodeterminazione delle donne.
Infine sono intervenute la senatrice Angela D'Onghia, che ha ringraziato la signora Rita per la sua testimonianza e ha evidenziato come più di qualsiasi legge questa punisce chi cerca di perpetrare atti di violenza di ogni genere e la professoressa Giulia Basile, referente dell'associazione "Toponomastica femminile", che ha ricordato come anche per la toponomastica (scienza che studia i nomi di luogo) sia operata una discriminazione di genere, su una media di 100 vie intitolate agli uomini, infatti, solo il 3% è dedicato alle donne. 
11 22 murocontrolaviolenzainricordodiFederica2La serata si è conclusa con il regalo, da parte delle giovani pallavoliste, della maglia ufficiale della società nocese Real Volley con i nomi di Federica De Luca e Andrea, vittime di un amore malato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 559 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Monopoli - Arrestato pusher insospettabile

06-04-2020

Monopoli (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Monopoli, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un...

Bari Carbonara - Denunciato un positivo che ha violato la quarantena

02-04-2020

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, durante i controlli mirati a garantire il rispetto dei decreti ministeriali sulle...

Putignano - Era in possesso di oltre 700 grammi di eroina: preso corriere della droga

02-04-2020

Putignano (Bari) - Alle ore 13,00 di ieri pomeriggio, nel centro abitato di Putignano, una pattuglia della locale Stazione Carabinieri, impegnata...

Giovanni Paolo II di Putignano: 24 casi positivi al Coronavirus

29-03-2020

PUTIGNANO (Bari) - E' di pochi minuti fa la notizia della conferma dei 24 casi risultati positivi al Coronavirus in quel...

Provincia di Bari Bat, emergenza COVID-19: tante persone denunciate per violazioni all’art.650 c.p., furto…

20-03-2020

COMUNICATO - In questi ultimi giorni molteplici sono state le violazioni ai sensi dell’art. 650 del C.P. rilevate dai Carabinieri...

Sequestro di cocaina e marijuana grazie al fiuto del cane delle Fiamme Gialle Lady

05-03-2020

BARI - Nell’ambito del costante controllo del territorio volto alla repressione dei traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...

Nisi "Da una periferia, ai dirigenti del Partito Democratico"

13-08-2019

LETTERE AL GIORNALE - È il mio partito. E lo è soprattutto perché è democratico. C’è, nel PD - come, ad...

Cani randagi tra via Ortolani e via Roma: lettera di segnalazione

05-08-2019

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un lettore di Noci24.it ha voluto inviare al Sindaco di Noci...