Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

03-30-traliccio-mdcNOCI (Bari) - Sfiorata la tragedia ieri mattina nel parchetto adiacente al santuario della Madonna della Croce. Nella prima mattinata gli operai della ditta appaltatrice che ha in custodia il decoro urbano, intenti a potare gli alberi che circondano il parco, hanno malamente tagliato il ramo di un albero che è finito su di un cavo dell'alta tensione lacerandolo. Il taglio del cavo ha provocato un black out mattutino che ha mandato in fumo tutte le attrezzature elettriche della zona (in foto il luogo dell'accaduto).

Propriamente il caso è avvenuto intorno alle 8.30. I cittadini residenti nelle vicinanze di punto in bianco hanno visto i propri elettrodomestici «scoppiare». Televisori, frigoriferi, ma anche cancelli elettrici, tutta una seria di attrezzature collegate alla rete di energia elettrica è letteralmente scoppiata con cotanto di fumo e successiva inutilizzazione dell'attrezzo.

Almeno un centinaio le abitazioni e le attività produttive coinvolte. Tante quante le segnalazioni giunte al pronto intervento dell'Enel e della locale stazione dei Carabinieri. Sul posto quindi sono giunti i tecnici dell'azienda di servizio elettrico accompagnati dal personale dell'Ufficio Tecnico Comunale ed una pattuglia della Polizia Locale. In più i residenti della zona si sono riversati nei pressi del traliccio per capire cosa stesse succedendo. C'è voluto poco a constatare che il black out era stato causato da un tronco caduto sul filo dell'alta tensione. Fortuna ha comunque voluto che lo stesso cavo da circa 22.000 volt non toccasse il suolo. In quel caso tutte le persone presenti nell'arco di un centinaio di metri, compresi i podisti amatoriali che vivono la zona per fare jogging, sarebbero morte folgorate. La linea elettrica è stata comunque ripristinata intorno alle ore 11.30 della stessa giornata.

Il proprietario della ditta esecutrice dei lavori si è subito dichiarato disponibile a rimborsare i danni causati dall'incidente. Tutti coloro i quali si sono sentiti lesi dalla condotta dell'azienda possono presentare domanda di rimborso domani mattina presso il comando della Polizia Municipale. La Procura della Repubblica di Bari invece, sta valutando di aprire un fascicolo d'inchiesta sull'accaduto. "Interruzione di pubblico servizio" il reato ipotizzato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 186 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook