Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 25 Luglio 2021 - 08:12

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 08Labate Giustino Pege e Carlo VicentiNOCI (Bari) - Carlo Vicenti, sensibile al richiamo spirituale e religioso dell’Abbazia Madonna della Scala, ha voluto manifestare la sua gratitudine donando alla comunità monastica benedettina di Noci un’opera appositamente realizzata, intitolata “3 Maggio Sant’Elena”.

Il 3 maggio il calendario liturgico celebra la festa dell’inventio crucis, il ritrovamento della croce da parte di Elena, madre dell’imperatore Costantino I.  La consegna, nelle mani del reverendo abate padre Giustino Pege, è avvenuta mercoledì 30 maggio, giornata che Vicenti ha vissuto, gradito ospite, presso l’Abbazia.

L’opera donata è stata molto apprezzata dalla comunità religiosa, tanto da indurre un suo autorevole e colto esponente, padre Antonio G. Cassano osb, a recensirla nel modo seguente: “Sant’Elena”. È questo il titolo di una delle ultime opere pittoriche del noto artista nocese Carlo Vicenti.
Una tela eseguita ad olio, dominata, nell’ampio sfondo dal colore rosso attraversato da pennellate arancio, abilmente tracciate dall’artista, e da squarci chiari; su tutto si staglia una massa di colore oro antico che prende forma in una croce.

Il titolo dell’opera scelto dall’artista ci dà un’importante indicazione per la sua lettura, ossia il ritrovamento leggendario della croce di Cristo da parte della regina Elena, santa e madre dell’imperatore Costantino. Lo sfondo rosso che avvolge il tutto, quindi, sembra richiamare il sangue della passione di Cristo e anche il Suo amore per l’umanità, che, come fuoco, lo ha ardentemente portato a donarsi per tutti.

Gli spazi bianchi, in quest’ottica, sembrano far intravedere dietro lo sfondo rosso, un ulteriore sfondo, quello del Cielo, come a ricordare lo sguardo di Dio Padre sul dramma d’Amore del Figlio che non è un semplice spettatore, ma è Chi fa l’atto di supremo amore: dare il Suo unico Figlio per noi.
Balza all’occhio il colore più chiaro della croce che è stata collocata dall’Artista in una posizione inclinata e all’angolo della tela ed è come sospesa. I bracci stanno uno a toccare il suolo e l’altro il cielo, ad unirli quasi, a unire Dio con gli uomini attraverso se stessa, o meglio attraverso la Vita trafitta di Cristo, che si è abbattuto a terra. Allora, non è un caso che la Croce appaia come caduta, caduta perché è la stessa vita di Cristo che è caduta per il Sacrificio. Un sacrificio d’amore prezioso, come lo è ogni atto d’amore, richiamato dal colore del metallo prezioso, l’oro, per di più oro antico, a significare un amore antico, un amore da sempre, l’amore che Dio ha per tutti fin dall’eternità.
Un ringraziamento, quindi, all’artista Vicenti, di averci ricordato di quale amore siamo stati amati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 671 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...