Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 8 Dicembre 2022 - 21:17

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

EsseriUrbaniMirkoMatarante NOCI - In attesa dello "start" ufficiaale previsto per il prossimo 11 luglio, si fanno sempre più caldi i motori del festival artistico- culturale "Esseri Urbani". Stanno dunque giungendo in dirittura d'arrivo anche gli appuntamenti settimanali con le interviste agli artisti che stiamo già da qualche tempo propondendo ai nostri lettori, in qualità di media partner dell'evento. Ascoltiamo oggi la voce di Mirko Matarante, che ci racconterà un po' di lui, del suo lavoro ma soprattutto di cosa sia per lui l'arte e del  suo contributo artistico per "Esseri Urbani":

Ci parli un po' di lei: al livello biografico ma soprattutto per quel che concerne il suo operato, ciò di cui si occupa.

"Classe 88, diplomato al liceo artistico Nervi di Ravenna, laurea triennale presso l'ABA di Lecce. Dai primi anni di accademia, frequentando l'entourage artistico locale e diventando assistente dell'artista e designer Giovanni Lamorgese, entravo in contatto con le arti applicate, il mondo del design e delle botteghe artigiane. In quegli anni la mia ricerca artistica, in origine concentrata sulle tecniche pittoriche, si diramava in molteplici campi di interesse, destando in me la passione per la progettazione e l'uso dei materiali, sviluppando le competenze che mi avrebbero poi portato a lavorare nel campo del restauro, del design, della decorazione e della bioedilizia. Ha quindi queste origini la mia produzione artistica, eterogenea ed in continuo mutamento, focalizzata sulla sperimentazione delle tecniche e dei linguaggi. Ovviamente nella mia ricerca ci sono pratiche alle quali resto più legato, come la lavorazione della ceramica che permette di unire scultura, pittura e design in un unica operazione".


Che cos'è per lei l'arte?

"Credo che l'arte, intesa coma arte visiva, sia un linguaggio dalle infinite possibilità, un linguaggio che per sua natura crea un dialogo aperto tra artisti e fruitori, lontano da sentenze, domande o risposte chiuse, ma dinamico ed instabile e strettamente legato, nei sui significati e nei suoi stereotipi, al presente ed al tempo che vive. In breve l'arte rappresenta per me il mezzo per esplorare il mondo e le dinamiche umane, è inoltre lo strumento che utilizzo per combattere le mie battaglie, quelle personali e quelle di carattere sociale".


Cosa l'ha spinta o meglio cosa l'ha stimolata rispondere alla call di "Esseri Urbani?"

"Conosco e frequento già da tempo l'aps U'Juse, con la quale ho già collaborato in passato e seguo con attenzione lo sviluppo del festival da loro promosso, credo che sia una realtà nuova ed interessante, occupandomi anche io di associazionismo penso che la rete di rapporti e contatti spontanei creatisi attraverso queste dinamiche siano la nuova linfa culturale del territorio e non solo. La mia partecipazione al festival è quindi legata alla volontà di supportare e partecipare alle iniziative a carattere artistico e culturale sul territorio pugliese, che è il luogo che ho scelto per vivere".

Senza descrivere dettagliatamente l'opera o le opere(sarà una piacevole sorpresa degli spettatori andare a scoprirle) parliamo al livello puramente concettuale di quale contributo intende apportare al festival "Esseri Urbani". Ci saranno sicuramente una tematica, un concetto o un insieme di valori che si è  proposto di evidenziare

"In linea con il concept della call di esseri urbani la mia opera vuole riflettere sulle dinamiche della nostra società, nello specifico della macrosocietà goblalizzata (quella che crede ad una utopica crescita all'infinito), e vuole rappresentare, con tragica ironia, la città intesa come fulcro delle nostre esistenze, come contenitore della cultura e dei costumi, altresì come luogo destinato a cambiare, se non a scomparire, durante il percorso dell'evoluzione della società. L'obbiettivo è quello di stimolare, attraverso una non troppo velata provocazione, delle riflessioni sullo stile di vita contemporaneo, sulle sue incoerenze, e sulle conseguenze delle nostre azioni soprattutto in campo ecologico ed economico".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

PubblicitàMagico Natale 2022

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 595 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...