Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 24 Febbraio 2020 - 00:57

trovo aziende

09 30olivescuolapositano copyNOCI (Bari) - Da una semplice oliva alla legge della gravità di Newton, passando per la poesia e per la pittura astratta: gli alunni delle terze classi senza zaino della scuola elementare Positano intraprendono un viaggio multidisciplinare e multisensoriale a partire da questo semplice ed ottimo frutto che un po’ simboleggia la nostra terra di Puglia. Può starci un intero mondo di discipline e sensazioni, nelle piccole dimensioni di un’oliva? La risposta degli alunni della Positano, in base alla loro esperienza pratica, è sicuramente positiva. 

“E’ un progetto nato dalla curiosità insaziabile e viva dei bimbi, in modo semplice e del tutto naturale”-  ci dice il collaboratore scolastico Vito Tinelli, che ci accoglie - “Ma ascoltate tutto dalla loro bocca, sono piccoli ma sapranno spiegarlo benissimo” . Eh si: perché in questo viaggio voluto proprio dagli stessi bimbi, sono coinvolti proprio tutti: insegnanti, alunni e collaboratori scolastici.

09 30gabrielladurante“Rispettiamo il collaudato ed efficace metodo Montessori, che com’è risaputo predilige l’apprendimento “pratico sul campo”, piuttosto che il freddo apprendimento nozionistico confinato tra i banchi”- ci spiega la maestra Gabriella Durante. Sotto i nostri occhi, i bimbi, solerti, curiosi e divertiti, raccolgono armati di telo le olive che la maestra ed il collaboratore scolastico lasciano cadere dai due alberi di ulivo che hanno trovato casa nella palestra scoperta. Osservano tutto con attenzione: dal cielo sopra l’albero al sole che aiuta a crescere le piante e alle nuvole che portano la pioggia che le disseterà.

“E sapete dirmi perché restano sul telo che voi reggete di sotto?"- chiede loro il signor Tinelli mentre vi fa cadere sopra un’altra manciata di olive

“Per la legge di gravità di Newton”- rispondono loro.

Si osserva la colorazione dell’albero che non è uniforme, ma presenta diverse macchie e gradazioni di colori ed in più un albero è baciato dal sole, mentre l’altro è in ombra: cose che bisogna ricordare quando si andranno a disegnare i due alberi. Ci si potrebbe cimentare su due piedi a declamare un poesia che parli del cielo, delle piante o del sole che le fa crescere.  Le olive però, non possono certo essere degustate appena colte dall’albero: bisogna che maturino ed è proprio la risposta che la maestra ed il signor Tinelli danno ad un bimbo, che osserva come in controluce, un’oliva assuma sfumature di colori che vanno dal blu al verdognolo. E qui, perché il processo di maturazione venga accelerato, entra in ballo anche la chimica: le olive vengono messe in contenitore con all’interno acqua e sale in proporzione ai circa 500 grammi di olive raccolte. Esso sarà riaperto a fine anno quando le olive saranno giunte a maturazione e saranno pronte per essere degustate al naturale o con del pane. E dato che l’oliva è la 09 30paneolioprotagonista di questo viaggio, non poteva non esserne coinvolto anche il gusto! Al via dunque uno spuntino di metà mattinata semplice e genuino com’era nello stile di genitori e nonni: pane ed olio.  “Se i bimbi mostreranno  lo stesso interesse ed impegno, il prossimo anno potremmo provare a produrre la nostra preziosa bottiglia di olio” – ci dice fiduciosa la maestra Durante.

Sicuramente ciò che curi con impegno e vedi nascere tra le tue mani, ha un sapore incredibilmente più buono. E’ questa la scuola che insegna davvero, in maniera completa e non pesante, insomma, la scuola che ci piace. 

09 30positanoulivo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Dalla prima pagina

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 636 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Carnevale di Putignano: il programma di questo weekend

22-02-2020

NOCI (Bari) - Dopo il successo dell’ultima parata mascherata, che ha visto la presenza di circa 20mila spettatori, l’allegria e...

626° Carnevale di Putignano: VOCODER al giovedì delle vedove con SELECTORS - musica in vinile

30-01-2020

PUTIGNANO (Bari) - I festeggiamenti del Carnevale di Putignano, fra i più antichi d’Italia e i più lunghi d’Europa, entrano...

Red Bull Cliff Diving: confermata la tappa di Polignano a Mare nel calendario 2020

17-01-2020

NOCI (Bari) -  La Red Bull Cliff Diving World Series inaugura la sua 12esima edizione e dà il benvenuto al...

Castellana Grotte - Arrestato dai Carabinieri un 43enne che spacciava a domicilio

16-01-2020

CASTELLANA GROTTE (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno arrestato in flagranza di reato A.N., di anni 43...

TURI - Coppia in trasferta dal tarantino ruba nel supermercato

16-01-2020

TURI (Bari) - Una coppia di cittadini rumeni, marito e moglie, è stata arrestata in flagranza di reato dai Carabinieri della...

Conversano - Sorpresi a rubare in un’abitazione di Contrada del Monte: un arresto dei Carabinieri

14-01-2020

CONVERSANO (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Conversano hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 30, cittadino georgiano...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...

Nisi "Da una periferia, ai dirigenti del Partito Democratico"

13-08-2019

LETTERE AL GIORNALE - È il mio partito. E lo è soprattutto perché è democratico. C’è, nel PD - come, ad...

Cani randagi tra via Ortolani e via Roma: lettera di segnalazione

05-08-2019

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un lettore di Noci24.it ha voluto inviare al Sindaco di Noci...

“Nella Setta”: nostalgia del reato di plagio

30-01-2019

LETTERE AL GIORNALE - L' Ufficio Affari Pubblici della Chiesa di Scientology, nella persona della dott.ssa Tiziana Bonazza, ha inviato in redazione un...

Il sole dentro: lettera agli adulti, al mondo, ai ragazzi, alle autorità

10-12-2018

COMUNICATO - Narrare la vita è un esercizio di libertà. Questo sa molto bene chi accompagna bambini, ragazzi e giovani...

La festa del socio dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Noci

07-12-2018

LETTERE AL GIORNALE - Si è svolta domenica 2 dicembre la festa annuale dell’Associazione Nazionale Carabinieri della sezione di Noci...