ADV

 

Al via la ESSERI URBANI Experience 4 Kids: 10 giorni per imparare divertendosi

09 07 EsseriUrbaniExperiences4kidsNOCI - Nell'ambito del festival artistico culturale "Esseri Urbani", sono in programma 10 giorni di laboratori dedicati a bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni, in collaborazione con MurgiAmbiente

Al via anche per la seconda edizione del festival, la ESSERI URBANI Experience 4 Kids, dieci giorni di laboratori esperienziali rivolti a bambini/e e ragazzi/e di età compresa dai 6 ai 12 anni.

Dieci giorni di laboratori in grado di offrire nuovi spazi relazionali ai più piccoli, i quali saranno guidati – attraverso percorsi ludici, didattici ed esperienziali – alla scoperta di un più cosciente rapporto con i luoghi, le loro architetture e la loro storia.

L’intera attività, organizzata in collaborazione con l’associazione MurgiAmbiente, si artiola in due laboratori:

DALLA CITTÀ REALE ALLA CITTÀ IDEALE [ 13-15 settembre 2021 ]

Mattina 9:00-12:00 – Pomeriggio 15:00-18:00 (Chiostro delle Clarisse e Centro Storico)

 Laboratorio partecipato per la costruzione di isole immaginarie che riproducano scorci della città attraverso l’uso di materiali di recupero, a partire dalle suggestioni letterarie di Italo Calvino e da quelle suscitate dalle 10 installazioni artistiche del circuito EU 2021 Eterotopia.

Attraverso il laboratorio si intende mettere in relazione le tematiche affrontate con il Festival con la città di Noci, la sua storia e la creatività di bambini e ragazzi.

In collaborazione con la Direzione Artistica, si progetterà un percorso di narrazione che alterna la lettura di alcuni passi evocativi dell’opera “Le città invisibili” di Italo Calvino agli intrecci narrativi che legano le opere con la storia, l’architettura e l’antropologia dei luoghi che le ospitano.

Passo dopo passo, i ragazzi saranno accompagnati alla scoperta delle dieci installazioni artistiche nel centro storico, attraverso un viaggio affascinante che intreccia i fili dell’arte con quelli della storia e della cultura del luogo, fino a raggiungere il Chiostro delle Clarisse, all’interno del quale saranno predisposte dieci isole per la creazione di altrettante riproduzioni ideali dei luoghi e delle opere visitate attraverso l’utilizzo di materiali di riuso di diversa natura (legno, foglie, cartone, plastica, ecc.).

Sarà questa occasione per riflettere sugli spazi della città, le loro funzioni, le modificazioni subite nel tempo e – partendo di lì – immaginare tante piccole isole dalle quali partire per la costruzione di una nuova “città ideale”.

 Nel pomeriggio di mercoledì 15 settembre, quale momento conclusivo del laboratorio, si svolgerà una CACCIA AL TESORO: guidati da una mappa, i ragazzi dovranno ricostruire – attraverso una serie di indizi nascosti per ricevere i quali occorrerà superare delle piccole prove – il percorso che li condurrà al premio finale.

 

IMMAGINARIA [ 20-25 settembre 2021 ]

Tutti i pomeriggi 16:00-19:00 (Chiostro delle Clarisse)

Laboratorio esperienziale di teatro identitario e illustrazione a cura di Adriana Iannucci e Elisabetta Lenoci

 

Alla scoperta delle 10 opere del circuito EU 2021 Eterotopia, attraverso i disegni e le illustrazioni, i bambini realizzeranno un piccolo albo che raccoglierà i pensieri e le emozioni suscitate dal tema affrontato e dei costumi di scena con materiale da recupero.
Contemporaneamente si svilupperà il laboratorio di teatro: il concetto di Eterotopia sarà affrontato attraverso la capacità di percepire lo spazio, interagire con esso e dargli un significato, dunque “costruire i LUOGHI”; allo stesso modo i corpi dei piccoli attori svilupperanno un comune senso di percezione dello spazio scenico e dello spazio identitario, non necessariamente fisico. Il bambino cercherà un senso comune di spazio che è il luogo dove vive, si esprime, che percepisce come “casa”: partendo dal basilare esercizio dello specchio teatrale, insieme si cercherà complicità nel movimento scenico coi compagni per poi cercare, attraverso l’immaginazione e la stimolazione sensoriale, un modo per costruire e comprendere l’immagine di spazio-vivente che ogni individuo crea per migliorarsi e cercare stimoli creativi di crescita ed evoluzione.

In conclusione, si lavorerà alla produzione di un testo, creato dai ragazzi, nel quale porteranno le loro esperienze di scrittura e interpretazione nonché le conoscenze acquisiste durante le due settimane di laboratori.

 

Giornata conclusiva del laboratorio e dell’intera attività sabato 25 settembre.

Alle 18:00, presso il Chiostro delle Clarisse, saranno presentati i lavori realizzati dai ragazzi nelle due settimane di attività.

Alle 20:00, presso l’Anfiteatro comunale (ex piscina), si terrà una piccola performance teatrale (sarà possibile accedere all’area solo dietro prenotazione e se muniti di Green Pass).

 

Per informazioni sul progetto:

Associazione di Promozione Sociale U JÙSE

Via Nardelli n. 19 – 70010 Locorotondo (BA)

Direzione artistica: +39 349 734 6031

Segreteria organizzativa: +39 340 668 2402

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

Furti di farmaci: un arresto e 20 indagati da parte dei Carabinieri del Nas

10-04-2024

BARI - I Carabinieri del NAS di Bari hanno notificato un Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 20...

Triggiano e Grumo Appula  - Si assicuravano il voto per 50 euro; i Carabinieri eseguono…

04-04-2024

Agli arresti domiciliari anche il Sindaco di Triggiano BARI - I Carabinieri del Comando  Provinciale di Bari e della Sezione di...

Bari e provincia - Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti

18-03-2024

Cinquantasei persone arrestate BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, con il supporto dei militari di Taranto, dello Squadrone CC...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...