Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

12-15PresepeCapucciniNOCI (Bari) - Le festività natalizie si avvicinano e come ogni anno le decorazioni pubbliche cominciano a spargersi in tutte le vie del paese. Come per tradizione, i presepi raffiguranti la Sacra Famiglia in attesa del nascituro si moltiplicano, e nelle case di tutte le famiglie italiane credenti si comincia a respirare aria di festa. Alberi di Natale e luci sui balconi rendono le serate più colorate e anche Noci si prepara a vivere un momento dell'anno molto importante.

Il grande albero in Via Calvario è già stato allestito, ma come si sono organizzate le restanti istituzioni pubbliche nocesi? Primi fra tutti a prepararsi per il Natale, sono stati i bambini di tutte le scuole: grandi, piccini ed anche di altre religioni. Le prime poesie da recitare durante il banchetto di natale insieme con la propria famiglia sono state assegnate e i corridoi degli edifici sono già tutti colorati. Osservando i presepi delle due scuole elementari Positano-Capuccini e delle due scuole superiori di primo grado Gallo-Pascoli ci siamo accorti di questo, e l'entusiasmo degli alunni nella cura della preparazione del Natale è tanta.

Il primo istituto ad aver concluso gli addobbi natalizi è stato il primo circolo elementare Giovanni XXIII° che, con cartone, vera paglia e stelline di carta, ha allestito all'ingresso un presepe (foto in alto a sinistra) ad altezza bambino con i relativi animali e Re Magi. La particolarità è racchiusa in ciascuna stellina appesa al soffitto, all'interno delle quali è riportato il nome dei bambini che le hanno realizzate; testimonianza del fatto che ciascun bambino, ritenuto un degno osservatore di ciò che lo circonda, pone la sua attenzione sulla ricorrenza che andrà a vivere.

12-15PresepePositanoLa semplicità e l'umiltà è poi la caratteristica che i bambini delle classi prime della scuola elementare F.Positano hanno voluto sottolineare: nonostante infatti il presepe principale di tutta la scuola sarà accessibile solo in occasione della celebrazione del 22 dicembre, la classi 1° A e 1° B si son mobilitati più in fretta. Un caminetto, una finestra e una cesta contenente la sacra famiglia sono gli elementi che per loro ricordano l'ambiente di casa e, così come in famiglia, anche a scuola ci si sente uniti e a proprio agio.

12-15PresepePascoliDiverso invece è il messaggio che hanno voluto mandare gli alunni della scuola secondaria di primo grado, Giovanni Pascoli. Una semplice sedia ricoperta da un telo rosso accoglie San Giuseppe, Maria e Gesù bambino (foto a lato): simbolo di semplicità ed umiltà in un periodo in cui la ricchezza dovrebbe essere l'ultimo dei valori a cui pensare.

12-15PresepeGalloPer gli alunni della scuola Luigi Gallo, la proposta è stata invece un po' diversa dal solito (in foto). Un discorso interculturale è ciò che emerge dagli allestimenti e il confronto fra religioni testimonia una padronanza viva del significato del Natale. Coinvolgendo infatti la componente musulmana degli alunni presenti nella scuola, l'idea è stata quella di esporre i due diversi testi di riferimento: Bibbia e Corano sono aperti nelle rispettive pagine in cui si parla dell'annunciazione e un messaggio chiaro, uguale anche per tutte le altre religioni, è riportato sulla parete. "Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te stesso" è l'insegnamento che tutte le religioni trasmettono, ed in occasione del natale, la scuola Luigi Gallo ha voluto sottolineare questo.

Insomma una molteplicità di messaggi è stata lanciata da tutti gli alunni delle scuole. L'anno 2011 è stato un anno pieno di notizie, cambiamenti ed evoluzioni. Il rapporto con gli altri vissuto in maniera serena e con lo spirito di fratellanza è sicuramente ciò che tutti si augurano, non solo per le generazioni di oggi ma anche per quelle di domani. La luce del Natale aiuterà sicuramente ad esaudire questo desiderio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 230 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook