ADV

 

Via Crucis, Chiesa Madre: arriva la statua di "Gesù aiutato dal Cireneo"

04 10 ViaCruscisParrocchiale 1 copy copyNOCI (Bari) - La pioggia torrenziale di domenica 7 marzo non ha reso possibile l’uscita della via Crucis Parrocchiale che, muovendo dalla Chiesa Madre, avrebbe dovuto percorrere le vie del Centro Storico. Si è  dovuto rinunciare anche alla traslazione della statua della Vergine Addolorata dalla Chiesa di Santa Chiara alla Chiesa Madre. Il rito si è comuinque svolto entro le mura della Parrocchia con la viva partecipazione dei fedeli.

04 10 ViaCruscisParrocchiale 5 copy copyLa fede non si lascia fermare da nulla e  la Via Cruscis ha avuto comunque luogo nell’intimità della Chiesa, dove forse è stato anche più facile raccogliersi in preghiera senza distrazione alcuna. 

Tre i principali spunti di riflessione: la Croce, Gesù e Simone di Cirene. Una Croce  angosciante, il cui peso può schiacciarci fino a farci vacillare e cadere, com’è successo per ben tre volte a Nostro Signore.
La fratellanza deve però indurci ad accorrere in aiuto del nostro fratello costretto magari a trasportare un peso maggiore del nostro, seguendo l’esempio di Simone il Cirenaico. La novità di quest'anno,  infstti, comunicata anche dal Comitato "Processione dei Misteri" di Noci è stata l'aggiunta della nuova statua in cartapesta del Gesù realizzata nel 2019 alla vecchia statua del Cireneo del 2004 (vedi foto in alto). Entrambe realizzate dal Laboratorio di Arte Sacra del Prof. Mario Didonfrancesco di Lecce.

Nel momento in cui non intravediamo via d’uscita, dobbiamo ricordarci che ogni croce, anche la più pesante, è provvisoria. In fondo, la sofferenza di Gesù, pur in tutta la sua atrocità, durò da mezzogiorno, quando iniziò la salita al Golgota, fino alle tre del pomeriggio. Dio non dimentica mai nel momento della sofferenza chi si rivolge a lui a capo chino, con umiltà. Umiltà appunto: altra parola chiave! Non possiamo rivolgerci al Padre Celeste come se stessimo parlando con il nostro capo sul posto di lavoro: “Ti ho dedicato questo numero di ore e mi spetta questo compenso”. Se impariamo ad adottare una fede che non sia arrogante né pretenziosa, ci verrà sicuramente dato più di quanto abbiamo osato chiedere nelle nostre preghiere. Nell'avvicinarci alla Pasqua, anche attraverso i riti che la precedono, inziamo ad abbracciare l'idea che la rinascita è sempre possibile, a patto che siamo noi a voler bucare quel "guscio" che ci opprime. 

Il prossimo appuntamento con la processione dei Misteri è prevista Domenica 14, ovvero durante la domenica delle Palme. A partire dalla ore 19 partiranno dalla Chiesa Madre in processione la statua del Gesù morto e dell'Addolorata con conseguente ricongiungimento presso Largo Santa Chiara. 

09 10processionedeimisteri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...