Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 13 Agosto 2020 - 07:53

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

 

04 10 ViaCruscisParrocchiale 1 copy copyNOCI (Bari) - La pioggia torrenziale di domenica 7 marzo non ha reso possibile l’uscita della via Crucis Parrocchiale che, muovendo dalla Chiesa Madre, avrebbe dovuto percorrere le vie del Centro Storico. Si è  dovuto rinunciare anche alla traslazione della statua della Vergine Addolorata dalla Chiesa di Santa Chiara alla Chiesa Madre. Il rito si è comuinque svolto entro le mura della Parrocchia con la viva partecipazione dei fedeli.

04 10 ViaCruscisParrocchiale 5 copy copyLa fede non si lascia fermare da nulla e  la Via Cruscis ha avuto comunque luogo nell’intimità della Chiesa, dove forse è stato anche più facile raccogliersi in preghiera senza distrazione alcuna. 

Tre i principali spunti di riflessione: la Croce, Gesù e Simone di Cirene. Una Croce  angosciante, il cui peso può schiacciarci fino a farci vacillare e cadere, com’è successo per ben tre volte a Nostro Signore.
La fratellanza deve però indurci ad accorrere in aiuto del nostro fratello costretto magari a trasportare un peso maggiore del nostro, seguendo l’esempio di Simone il Cirenaico. La novità di quest'anno,  infstti, comunicata anche dal Comitato "Processione dei Misteri" di Noci è stata l'aggiunta della nuova statua in cartapesta del Gesù realizzata nel 2019 alla vecchia statua del Cireneo del 2004 (vedi foto in alto). Entrambe realizzate dal Laboratorio di Arte Sacra del Prof. Mario Didonfrancesco di Lecce.

Nel momento in cui non intravediamo via d’uscita, dobbiamo ricordarci che ogni croce, anche la più pesante, è provvisoria. In fondo, la sofferenza di Gesù, pur in tutta la sua atrocità, durò da mezzogiorno, quando iniziò la salita al Golgota, fino alle tre del pomeriggio. Dio non dimentica mai nel momento della sofferenza chi si rivolge a lui a capo chino, con umiltà. Umiltà appunto: altra parola chiave! Non possiamo rivolgerci al Padre Celeste come se stessimo parlando con il nostro capo sul posto di lavoro: “Ti ho dedicato questo numero di ore e mi spetta questo compenso”. Se impariamo ad adottare una fede che non sia arrogante né pretenziosa, ci verrà sicuramente dato più di quanto abbiamo osato chiedere nelle nostre preghiere. Nell'avvicinarci alla Pasqua, anche attraverso i riti che la precedono, inziamo ad abbracciare l'idea che la rinascita è sempre possibile, a patto che siamo noi a voler bucare quel "guscio" che ci opprime. 

Il prossimo appuntamento con la processione dei Misteri è prevista Domenica 14, ovvero durante la domenica delle Palme. A partire dalla ore 19 partiranno dalla Chiesa Madre in processione la statua del Gesù morto e dell'Addolorata con conseguente ricongiungimento presso Largo Santa Chiara. 

09 10processionedeimisteri

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 525 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

Bisceglie - Aggressione a minore in piazza: sei arresti

06-08-2020

Bisceglie - Questa mattina i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Giudice per le indagini preliminari...

Putignano, spazi alle idee: martedì 4 agosto inaugurazione di Piazza Teatro

04-08-2020

PUTIGNANO - Martedì 4 agosto alle ore 19:00 s’inaugura Piazza Teatro, il nuovo spazio di rigenerazione urbana e sociale ideato...

Da Alberobello a Pescara per “Mister Italia 2020”

01-08-2020

ALBEROBELLO - C’è anche un 20enne di Alberobello (BA) tra i trentadue finalisti che sabato sera 1 agosto a Pescara...

Guardia di Finanza Bari: eseguite tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei responsabili di…

17-07-2020

BARI - In data odierna, i Finanzieri del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari...

Alberobello - Molestie e minacce in un locale pubblico: arrestato dai Carabinieri

16-07-2020

ALBEROBELLO - I Carabinieri della Stazione di Alberobello, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...