ADV

 

Riapre la chiesa del Carmine per la festa di sant'Antonio

05 28SantAntonioNoci - Dal 1° giugno, dopo alcuni mesi di chiusura per lavori, sarà possibile varcare nuovamente le porte della chiesa del Carmine. Ad annunciarlo la Confraternita di Maria SS. Addolorata e la comunità della Chiesa Madre attraverso la pubblicazione del programma dell’imminente festa in onore di Sant’Antonio.


Sarà proprio il solenne inizio della Tredicina in onore del Santo di Padova l’occasione per riaccogliere i fedeli nella rettoria del Centro Storico e inaugurare i festeggiamenti, che culmineranno domenica 13 giugno. La chiusura della chiesa, in cui Sant’Antonio è tradizionalmente venerato dai nocesi, si era resa necessaria lo scorso febbraio per l’esecuzione dei lavori strutturali riguardanti la cantoria lignea che si erge all’interno. Gli interventi di consolidamento e di sostituzione del pavimento di questa struttura si inseriscono nell’ambito dell’importante restauro dell’unico organo antico a trasmissione meccanica custodito a Noci (Articolo 11/02/21). In poco più di quattro mesi i restauratori hanno portato a termine questo tipo di operazione che consente la riapertura al culto della chiesa, ma il restauro della cantoria sarà completato nel corso delle prossime settimane con interventi volti al ripristino delle antiche decorazioni.

28 05programmaSantAntonioI festeggiamenti entreranno nel vivo mercoledì 9 giugno, quando l’effige del Santo sarà traslata in Chiesa Madre, garantendo in questo modo una maggiore partecipazione alle celebrazioni, in ottemperanza alle disposizioni sul distanziamento ancora vigenti (capienza massima 60 posti). Qui saranno celebrate nel giorno della festa liturgica di Sant’Antonio, domenica 13 giugno, le Messe secondo gli orari consueti dei giorni festivi (ore 8.00-10.00-11.30-19.00). Oltre a queste, ci sarà un’ulteriore celebrazione alle 20.30, durante la quale, con il rito della vestizione, nuovi membri faranno il loro ingresso nella Confraternita di Maria SS. Addolorata. «La festa di Sant’Antonio – dichiara a tal proposito il priore Emilio Mastropasqua - è un evento importante nella vita associativa della Confraternita, che quest’anno si arricchisce della gioia e della gratitudine per l’ingresso di nuove consorelle e nuovi confratelli che ci apprestiamo ad accogliere nella nostra realtà ecclesiale».
Sempre domenica 13 saranno celebrate, inoltre, due Sante Messe nella Chiesa del Carmine (capienza massima 30 posti) alle ore 10.30 e 18.00. In attesa dell’edizione 2022, con la speranza di ritornare senza limiti di capienza, a celebrare interamente presso la Chiesa di Maria SS. del Carmine la festa di uno dei santi verso cui i nocesi nutrono particolare devozione, proseguiranno i lavori di restauro sull’organo ottocentesco, che presumibilmente termineranno proprio nell’estate del prossimo anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...