ADV

 

Coronavirus: il commercio nocese fra chiusura delle attività e "home delivery"

03 11commerciocoronavirusNOCI (Bari) - Con la firma del nuovo DPCM, entrato in vigore dal 10 marzo, cambia completamente l’assetto socioeconomico della nostra Nazione.

Sono state annullate le differenze tra zona rossa e le restanti Regioni d’Italia, costituendo un’unica zona di protezione.

L’articolo 1 del decreto consente l'apertura delle attività di ristorazione e dei bar dalle ore 6.00 alle ore 18.00 e di tutte le attività commerciali diverse da quelle sopra menzionate. A queste ultime viene richiesto, similmente alle prime, di rispettare tutte le disposizioni in termini di igiene e sicurezza. 

In ogni caso i supermercati e i grandi centri commerciali resteranno chiusi il sabato e la domenica.

L’articolo 2 del suddetto decreto invece prevede che pub, scuole di ballo, musei, sale giochi, sale scommesse, sale bingo e discoteche siano obbligatoriamente sospese.

A Noci, la maggior parte dei commercianti appartenenti a categorie diverse da quelle sopra elencate hanno deciso autonomamente, per il bene dell’intera comunità, di chiudere le proprie attività. Al momento, un numero esiguo ha scelto di continuare a svolgere la propria attività, rimodulando l'ingresso dei clienti: introducendo un numero massimo di persone in negozio, igienizzando le superfici di lavoro o prenotando il proprio ingresso all'interno dell'attività. 

L’obiettivo di questa scelta, racchiuso con l'hashtag #iorestoacasa, è quello di limitare il contatto tra persone limitando il diffondersi del virus.

Resteranno aperti i negozi di beni di prima necessità: saranno garantiti alimenti e servizi. In tal caso risulta fondamentale non creare aggregazione di persone presso i supermercati, ma rivedere e potenziare il proprio modo di “fare dispensa”.

Alcune attività commerciali nocesi hanno deciso di attivare un servizio extra per l’intera cittadinanza favorendo le categorie più deboli, prevedendo la prenotazione e la consegna a domicilio o meglio espressa con il termine Home Delivery, dei beni desiderati.

Noci continua a dare sostegno concreto a questa battaglia, nonostante tutti siamo ben consapevoli dei sacrifici economici che intere famiglie dovranno affrontare in questo mese.
Come previsto, infine, dall’articolo 5 del DPCM dell’ 8 marzo, tali norme saranno in vigore fino al 3 aprile, salvo indicazioni differenti che eventualmente perverranno nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...