Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 9 Agosto 2022 - 10:05

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
Il consigliere Mariarosaria Lippolis: “A breve daremo inizio ad una fase interlocutoria con la Regione Puglia”

09 16 mariarosaria lippolisNOCI (Bari) - Giovedì 13 settembre, si è svolto a Bari, nell’ambito dell’82^ Fiera del Levante un workshop didattico sull’evoluzione della Carta dei Beni Culturali della Regione Puglia. In particolare, si è discusso delle linee strategiche di evoluzione della Carta, con particolare riferimento ai contenuti del D.M. 113/2018 “Adozione dei livelli minimi uniformi di qualità per i musei e i luoghi della cultura di appartenenza pubblica e attivazione del Sistema Museale Nazionale”.  

L’Assessore regionale all’Industria turistica e culturale, Loredana Capone, ha sottolineato l’aspetto fortemente divulgativo della Carta dei Beni Culturali della Regione Puglia, nata nel 2006 e sviluppatasi come risultato del lavoro partecipato di più di 20 musei in tutta la regione: «Uscire fuori dal perimetro della nicchia degli studiosi per guardare in mare aperto a tutti coloro che possono essere interessati a fruire dei nostri Beni Culturali – ha dichiarato. - Con questo obiettivo nasce CartaAttiva che è, innanzi tutto, uno strumento ad uso collettivo e un modo per raccontare a cittadini e turisti la geografia dei grandi beni culturali di Puglia attraverso le storie che li hanno abitati. Con un linguaggio semplice, accessibile a tutti, e le migliori tecnologie del momento, affinché ogni singolo bene sia a portata di click. Come i tempi richiedono».

09 16 cartattiva

Nel corso dell’incontro sono intervenuti Aldo Patruno, Direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia, Silvia Pellegrini, Dirigente Sezione Valorizzazione territoriale della Regione Puglia, Antonella Panettieri, Dirigente Servizio Reti e Ricerca applicata ai Beni culturali della Regione Puglia, Maria Assunta Apollonio per Innovapuglia, Paola Diomede, AT Sezione Valorizzazione territoriale della Regione Puglia, Raffaele Colaizzo, AT Sezione Valorizzazione territoriale della Regione Puglia, Paolo Schiavano, del museo di Ugento, Don Nunzio Falcicchio, del museo di Mudima, ed il Prof. Giulio Volpe, del Cons. Superiore dei beni culturali e paesaggistici. La Carta dei Beni è uno strumento complesso; è una carta di relazioni. Conserva un impianto archeologico perché basato su un approccio territoriale, globale e stratigrafico. È uno strumento di arricchimento dal basso. Unica carta dei beni culturali in Italia che si adatta perfettamente al Sistema Nazionale, come ha precisato il prof. Giuliano Volpe.

«Si tratta di uno strumento di tutela e pianificazione territoriale capace di promuovere e sviluppare turismo culturale – commenta il consigliere Mariarosaria Lippolis, che ha seguito l’incontro per il Comune di Noci. – Un’opportunità a cui Noci, con il suo patrimonio, materiale e immateriale, non può rinunciare se aspira ad occupare uno spazio proprio e ben definito nella cartografia dei siti di rilievo della Regione Puglia. Tra tutto, penso all’oasi di Barsento con annessa area archeologica, all’ancora scarsamente esplorato e valorizzato sito di Casaboli, all’Abbazia della Madonna della Scala, al nostro centro storico, all’articolato paesaggio rurale punteggiato di masserie, alla nostra tradizione enogastronomica; realtà depositarie di una stratificazione culturale, economica, architettonica, sociale e demo-antropologica che rende la nostra terra un unicum nel territorio nazionale. I beni culturali – continua il consigliere Lippolis, – non sono entità astratte di cui servirsi per esercitare l’arte oratoria all’interno di dotti circoli intellettuali. Sono entità vive, pulsanti che appartengono a tutti. E tutti devono essere messi nella condizioni di comprenderne il pregio, l’importanza, l’utilità nel tempo, di apprezzarli e interrogarli, e riscoprire parti di sé che altrimenti rimarrebbero irrimediabilmente sconosciute. Per il conseguimento di questi obiettivi, la Carta potrà rivelarsi uno strumento efficace, utile per il turista culturale, per i ricercatori e gli addetti ai lavori, per la Pubblica Amministrazione e, certamente, per il cittadino.  Devo dire che l’incontro di ieri si è rivelato interessante e produttivo. L’Assessore Capone, oltre a rendere testimonianza dell’approccio olistico alla valorizzazione dell’ingente, diffuso e peculiare patrimonio culturale di cui la nostra Regione è depositaria, ha manifestato ampia disponibilità ad avviare una collaborazione con il Comune di Noci. A breve daremo inizio ad una fase interlocutoria con la Regione Puglia».

 

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 465 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

I risultati dell’attività operativa 2021 dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari

18-07-2022

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate in Puglia, Basilicata e all’estero nell’anno 2021...

Bari - Servizi dei Carabinieri anti droga e contro i furti nelle piazze e in…

15-07-2022

BARI - A seguito delle intese raggiunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e nell’ambito dei...

Corato - Non erano stati invitati al matrimonio. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare…

15-07-2022

Corato - I Carabinieri della Stazione di Corato e dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Molfetta hanno dato esecuzione...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...