Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 20 Ottobre 2021 - 11:15

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

ConfortiNOCI (Bari) - Non si placano le polemiche sull'organizzazione del Natale a Noci. Dopo Fratelli d'Italia anche NCD Noci, nella persona del consigliere Paolo Conforti, continua a chiedere trasparenza, mediante un comunicato diffuso alla stampa locale, sulle modalità organizzative e sui costi sostenuti per "Natale a Noci 2015". In particolar modo sotto la lente di ingrandimento dell'opposizione vi è il mancato coinvolgimento con avviso pubblico delle realtà associative locali, l'affidamento diretto di 6 eventi alla Workmedia s.r.l. e il totale dei costi dell'intera programmazione natalizia. 

 

Il comunicato del consigliere Paolo Conforti

Caro Sindaco Nisi, le bugie si sa, hanno le gambe corte … e a vedere come amministra lei, pensiamo che il buon padre di famiglia deve essere caduto dal palco elettorale. I cittadini di oggi si informano, conoscono i fatti e sono rimasti sconcertati dalla sua letterina di Natale. Intanto troviamo fuori luogo ed infantile la sua ironia sulle opposizioni. E poi, se titola “tutta la verità sul Natale a Noci” le facciamo osservare che: a) la verità deve essere tutta, e non solo le cose che le fanno comodo, b) soprattutto deve essere la verità.

Noi invece le parliamo coi fatti. Il Natale a Noci rimane avvolto dal mistero:

- noi che dall’opposizione rappresentiamo tutti quei cittadini che avete aggirato con un accordo di convenienza tra PD, comunisti e Morea, chiediamo solo TRASPARENZA e BUONA AMMINISTRAZIONE. È da quattro mesi che le abbiamo fatto una interrogazione in consiglio comunale, per far luce sulla torbida gestione degli eventi Natalizi e dei soldi dei cittadini, ma lei, ovviamente, non ci ha ancora risposto. E questo alimenta di più i nostri dubbi.

- siamo contenti che Noci abbia goduto di un bel Natale, siamo nocesi anche noi e ne siamo orgogliosi. Ma il metodo manca totalmente di trasparenza. Se ne sono accorti tutti! È poco trasparente l’organizzazione e la congruità delle spese (sperpero dei soldi dei nocesi). Alla faccia della carta di Pisa.

- perché non c’è stato un avviso pubblico per coinvolgere le associazioni nocesi, le aziende musicali o compagnie teatrali presenti sul territorio, affinché presentassero delle proposte? Le suona forse meglio dire che avete accolto tutte le istanze pervenute, comprese quelle di società sconosciute, milanesi e non titolate a svolgere queste attività? Le suona meglio sperperare soldi fuori territorio?

- se manca un avviso pubblico, secondo quali criteri di TRASPARENZA e PARTECIPAZIONE le associazioni ed aziende locali possono venire a conoscenza e presentare proposte? Come può prendersela poi con chi fa strani pensieri? Come fa una azienda di Milano, la Workmedia (peraltro era titolata a gestire questi eventi?) a sapere cose che i nocesi non sapevano?

- lo trova molto strano anche lei, ai limiti del sospetto, che la Workmedia S. r. l. presenta con Prot. n.0017038 del 23/11/2015 la sua proposta guarda caso lo stesso giorno in cui il Sindaco Nisi e la sua giunta comunale deliberavano e approvavano le proposte costituenti il Programma degli Eventi “Natale a Noci”, tra cui la stessa la proposta della Workmedia s.r.l., giusta delibera n. 121 del 23/11/2015?

- e che dire dei 15.000 € dati alla Workmedia s.r.l., addirittura con procedura ad affidamento diretto, quindi senza interpellare aziende locali per preventivare la spesa. Altro che buon padre di famiglia sindaco Nisi!  Ben 15.000 euro che risultano liquidati con determina n. 236 del 24 Marzo 2016 per la “direzione artistica, la Siae, il Service e il palco” di n.3 eventi di cui uno, diciamolo chiaramente, non necessita di alcun palco in quanto tenuto nel chiostro delle clarisse, la presenza di artisti di strada del 12 dicembre, la comparsata della Free Band del 6 dicembre e dell’Euroband del 5 dicembre.

- Nisi, lei lo sa che con soli 3.000,00 euro, promessi da questa amministrazione e mai dati (quando si dice “figli e figliastri”), la storica banda del Comune di Noci è andata e tornata da Bologna per tenere ben due concerti in onore di Lucio Dalla promuovendo e rappresentando la nostra città?

- A differenza della Workmedia S.r.l., le associazioni di Noci che si sono esibite in piazza Garibaldi l’estate scorsa hanno pagato tutti a proprie spese la SIAE, il service ed in molti casi non è stato concesso alcun contributo. Come mai per la Workmedia questo non è successo?  Sempre figli e figliastri… sindaco Nisi, si rende conto che circa 3.500 € per ciascuno dei 3 concerti della Workmedia sono notevolmente superiori a quelle sostenute per concerti analoghi, ben organizzati e tenuti dalle Associazioni di Noci? Soli 350 € per “fiocchi di armonia” a cura di Largo Quintetto, 700 € al concerto di Epifania tenuto dagli Amici del Plettro, 1.200 € per il Concerto di Capodanno con numerosi elementi nocesi. La verità sono questi fatti ingiustificabili, che rendono il modo di operare della sua giunta sempre meno chiaro e trasparente. Dov’è la congruità della spesa?

- altro fatto grave riguarda la Pista di pattinaggio, su proposta della Creattiva Asd di Monopoli. Il Sindaco Nisi ha precisato “che per accedere alla pista di ghiaccio non vi era nessun biglietto da pagare”. Furbate e mezze bugie da discutibili politicanti. Tutti sappiamo che bisognava pagare 6 € dal lunedì al venerdì e 7 € il sabato e la domenica, per il noleggio dei pattini. Questa variazione di prezzo dimostra la furbata. Come è possibile che i pattini salgono di valore il sabato e scendono il lunedì? O Nisi pensava che tutti i nocesi hanno i pattini in casa? Caro Sindaco senza pattini non entri, la pista di ghiaccio i cittadini l’hanno pagata eccome, pagando a parte anche le attrezzature di sicurezza.

- Nisi, ci dica piuttosto se dopo quattro mesi di attesa vuole rispondere a questa domanda: la Creattiva Asd di Monopoli risponderà dei danni subiti dai nostri cittadini, che hanno subito incidenti riportando in alcuni casi gravi e fratture, considerato che agli atti vi era una polizza presentata dalla Creattiva vecchia di un anno prima? Vorremmo capire chi pagherà, considerato che il Comune di Noci potrà essere chiamato a rispondere in solido. 

- Il Sindaco inoltre dice di aver accolto tutte le richieste proposte dalla Creattiva Asd di Monopoli ovvero utilizzo di corrente, acqua e concessione suolo pubblico. A fronte di queste agevolazioni come mai nei comuni limitrofi si pagava meno il “noleggio dei pattini”, ovvero l’ingresso?  Inoltre dalla delibera n.121 del 23/11/2015 si legge nell’apposito dispositivo di delibera che la corrente veniva concessa “solo per le manifestazioni che dovevano tenersi in villa comunale”. Caro Domenico Nisi mi spiace per lei, ma le bugie hanno le gambe corte e la pista di ghiaccio era situata in Piazza Garibaldi, non in villa comunale. Almeno la corrente facciamogliela pagare, altrimenti restano solo i nocesi ad essere tartassati e gli altri godono a spese nostre.

- sempre a proposito di congruità di spesa, per quanto attiene gli addobbi natalizi sembrerebbe che la sola fornitura delle luminarie sia costata 23.668 €, stante a quanto si apprende con la determinazione n.1004 del 23.11.2015.  A fronte di una cifra così esorbitante, ci conferma che le luminarie sono ora proprietà del nostro Comune o anche questo era un noleggio? 

E lei sindaco Nisi, a trazione Morea-Marino, si permette di fare ironia spicciola su una minoranza che fa il suo dovere. La rassicuriamo, se il modo di amministrare questo paese deve essere il suo, nessuno vuole sostituirsi a lei. Per questa sua discutibile e non trasparente gestione dei soldi pubblici lei è stato abbandonato dai giovani consiglieri della sua coalizione, quelli che rappresentavano il nuovo, il meglio, la faccia pulita della politica. È rimasto stretto al vecchio. Nessuno di noi la invidia, stiamo bene in opposizione ed onoriamo da qui il nostro mandato.

Le abbiamo dimostrato, ancora una volta, che lei ha speso 57.654,40 €, una cifra esagerata, non congrua, avvolta da molteplici dubbi, con poca trasparenza nel modo di operare della sua amministrazione. La parola coinvolgimento abusata dai palchi se l’è dimenticata. Adesso i cittadini sono informati e sanno tutto. Ecco perché lei non risponde alle nostre interrogazioni, nasconde fatti ed informazioni, che noi oggi abbiamo portato alla luce, e preferisce fare spicciola ironia sull’opposizione. Lei con le opposizioni era abituato a mettersi d’accordo prima di scendere in campo. Ma con noi non funziona così. I cittadini una idea su chi è l’amministrazione Nisi-Morea se la sono fatta e noi siamo sereni nell’assolvere il nostro compito di controllori.

Paolo Conforti

Consigliere Comunale di opposizione Nuovo Centro Destra – Area Popolare

 

LEGGI ANCHE:

"Natale a Noci", continua la polemica in consiglio

Tutta la verità sul "Natale a Noci"

Natale a Noci, tiriamo le somme

Natale a Noci, che fine ha fatto la Consulta delle Associazioni?

Concluso il programma "Natale a Noci", il bilancio dell'assessore Lippolis

Natale a Noci, presentato il cartellone degli eventi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 533 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari - I Carabinieri arrestano detenuto domiciliare due volte in 24 ore

12-10-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, lo scorso pomeriggio, hanno tratto in arresto per evasione...

Terlizzi e Valenzano - Interdittive antimafia su due aziende insospettabili

10-10-2021

Terlizzi e Valenzano - I Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a due interdittive antimafia...

Putignano: in giro nei supermercati della provincia per fare la spesa, senza pagare

08-10-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Putignano hanno tratto in arresto un pregiudicato del posto, di 47 anni, responsabile...

Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano

06-10-2021

FASANO – Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano. Con il 52.48% dei consensi e 12032 voti l’ex primo...

Arrestati tre bitontini in trasferta per furto d'auto

24-09-2021

Gioia del Colle - È ormai da diverso tempo che i militari della Compagnia di Gioia del Colle hanno incrementato i...

Santeramo in colle - Un arresto per detenzione di droga e armi

21-09-2021

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri di Santeramo in Colle, con l’ausilio di una unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Bari...

NECROLOGI

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...