Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità 3 unipolsai

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

10-23-bilancio-approvato-1NOCI (Bari) – E Liuzzi ce la fa. Porta a casa il bilancio di previsione 2012 e con questa delibera mette al sicuro definitivamente la fine della consigliatura. Nella maratona notturna andata in scena dalle 19.00 alle 3.30 di stanotte 11 consiglieri sostengono l'amministrazione Liuzzi. La minoranza fa pressing su tutti i punti, ma la forza dei numeri è della maggioranza. 

I CONSIGLIERI PRESENTI - Maggioranza a 11: 5 PDL - Conforti P., Laera A., Miccolis N., Notarnicola F., Notarnicola N.; 3 UDC - Angelini S., Locorotondo A., Notarnicola E.; 1 Città Domani - Gentile M.; 1 Noi per Noci - Rinaldi L.; il Sindaco Piero Liuzzi. Minoranza a 6: 3 PD - Nisi D., Plantone P., Ripa A; 1 SeL - Tinelli M.; 1 Popolari per Noci - Guagnano S.; 1 ex-PDL - Mezzapesa. 4 Assenti: 1 MSI-DN, Mansueto D.; 1 ex-PDL, Loperfido V., ; 1 Società Civile Nocese - Plantone F.; 1 ex-UDC - Notarnicola F.

10-23-bilancio-approvato-2PRECISAZIONI DI NOTARNICOLA - Il consiglio comunale parte alle 19.00 e si inerpica inizialmente fino alle 20.00 sulla discussione di alcune interpellanze della minoranza dopo due precisazioni preliminari del presidente Enzo Notarnicola: la prima rivolta alla minoranza che viene avvisata di una lettera ricevuta in risposta ad una sua nota da parte del Prefetto Tafaro di Bari, dopo la richiesta di intervento sollevata a maggio dall’opposizione per la violazione dei regolamenti consiliari sulle convocazione dei consigli comunali; la seconda rivolta alla stampa invitandola a riprendere liberamente in aula "dal momento che qui - dice Notarnicola - non abbiamo nulla da nascondere".

GUAGNANO (Popolari per Noci): e la trasparenza? - Guagnano solleva il problema della trasparenza degli atti amministrativi, chiedendo come mai nonostante la Legge Brunetta ad oggi non sia possibile accedere ai documenti amministrativi mediante il sito web comunale. Ne nasce un dibattito tra sindaco, segretario, Guagnano e Mezzapesa: i primi due contrari, i secondi favorevoli alla pubblicazione di delibere e determine. Alla fine si apprende che tra poche settimane si potranno leggere perlomeno i testi delle delibere di consiglio. Lo ha annunciato con enfasi Liuzzi. "Mentre sul sito della Provincia di Bari è possibile accedere a tutti i tipi di documenti - ribatte Guagnano". Ed in effetti è così.

REGOLAMENTO IMU: nessun aumento delle aliquote - Alle 20.00 si parte con la trattazione del lungo ordine del giorno a cominciare dal regolamento IMU. L’orientamento generale è nella direzione del non aumento della seconda aliquota IMU. Il consiglio discute di eventuali esenzioni. La delibera presentata dall'ass. Schiavone passa con lievi modifiche: 11 favorevoli, 6 contrari, 0 astenuti. Dalle 21 alle 22 il  consiglio discute sulla Imposta municipale propria (IMU) - Presa d'atto aliquote e detrazioni - Anno 2012. Mezzapesa  (ex-PDL) propone forme di detrazioni più efficaci a vantaggio delle prime case rispetto alle seconde e terze case. Nulla di fatto. Il consiglio sceglie di tenere inalterata l’aliquota IMU per tutte le abitazioni. 11 favorevoli, 6 contrari, 0 astenuti.

10-23-bilancio-approvato-4ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF: + 0.20 per tutti - Ore 22.00 L’assessore Schiavone presenta la proposta di regolamento e determinazione dell’aliquota IRPEF 2012 da parte del comune di Noci. Guagnano chiede “come mai proponete di applicare l’aliquota dello 0,2 su tutti i redditi e non solo su quelli più alti? Lo possiamo fare, sì o no?”  Si apre la discussione sulla proposta della giunta. La risposta è politica: niet. Per Nisi, “dal momento che è necessario aumentare l’IRPEF, visti i minori trasferimenti, è necessario dare un segnale di indirizzo ai cittadini. Vi chiedo di pensarci”.   Liuzzi chiede una sospensione e rende noto che dai banchi della maggioranza alcune considerazioni simili era già pervenute nelle scorse settimane. La maggioranza ha però scelto di lasciare l’IMU invariata, per non colpire i proprietari di abitazioni che oggi magari non hanno lavoro ed andare ad incidere su chi oggi lavora e può sostenere un lieve aumento IRPEF. Il presidente Notarnicola mette ai voti la sospensione. Tutti a cena. Ore 23.50 ripresa dei lavori. Schiavone presenta la nuova proposta redatta dagli uffici sulla rimodulazione IRPEF: aumento per scaglioni dallo 0.10 allo 0.50. Polemica di  Francesco Notarnicola (PDL) che chiede il parere dei revisori dei conti. Guagnano (Popolari per Noci) risponde “che abbiamo fatto a fare la pausa? Se non possiamo fare nulla, nessun cambiamento dal momento che non ci sono i revisori”. Marino Gentile (CD) “non siamo stati scorretti. Abbiamo prodotto una soluzione, ma non ci sono i revisori stasera per darci conferme. E i revisori dovrebbero esserci, li paghiamo per questo, per darci consulenze. Mino Tinelli (SeL)Dopo la pausa ci rendiamo conto che non è possibile approntare le modifiche proposte per questioni tecniche. Ma se i revisori mancano non possiamo approvare questa delibera. Propongo allora un aggiornamento.Paolo Conforti (PDL)In commissione bilancio abbiamo capito che aumentando l’aliquota dello 0.20 introdurremmo un criterio proporzionale per tutti i tipi di reddito. Così non abbiamo creato disparità, né siamo andati a gravare sulle famiglie”. Stefano Angelini (UDC)dico che lo schema di bilancio è stato predisposto sin dal 10 settembre. Anche noi volevamo una aliquota a scaglioni, però non avevamo dati certi. I prospetti attuali sono relativi al 2010, mentre per il 2011 non c’è nulla di certo. Per questo è meglio lasciare l’aumento dello 0.2 per tutti”. Nisi Domenico (PD)E’ meglio votare. La proposta vostra ve la votate con i vostri numeri”. La minoranza ritira l’emendamento proposto. Votazione 11 favorevoli, 6 contrari, 0 astenuti.

DETERMINAZIONE PREZZO DI CESSIONE DELLA AREE -  Ore 00.40 l’assessore Gentile Vincenzo presenta la delibera sulla verifica delle quantità e qualità delle aree e fabbricati da destinarsi alla residenza, attività produttive e terziarie e determinazione del prezzo di cessione ( art,.14 D.L. 55/89 e art. 172 del D.L.267/00 e ss.mm.ii). Proposta dello 0.75 €/mq per fabbricati e 0.40 €/mq per attività produttive. Votazione 11 favorevoli, 5 contrari, 0 astenuti.

10-23-bilancio-approvato-3PIANO DELLE ALIENAZIONI - Ore 00.45 l’assessore Stanislao Morea relaziona sul piano delle alienazioni. Tinelli (SeL) chiede perché manca dal computo della delibera la scuola rurale di Bonelli e perché i prezzi di cessione sono alti. Piero Plantone (PD) “Negli altri anni abbiamo avuto nella cartella una scheda per ogni relitto, quest’anno c’è solo una cartuccella. E poi non c’è serietà se il consiglio ha già detto no all’alienazione di tre relitti (area ex-neviera, largo pozzo Colucci, tratturo in contrada Marzolla, ) e poi li ritroviamo sempre nell’elenco. Perché? Non ne avete parlato in maggioranza?”. Miccolis (PDL) chiede 5 minuti di sospensione per rivedere il testo della delibera. Alla ripresa Miccolis propone di sostituire i tre relitti segnalati da Plantone con l’inserimento della scuola rurale Bonelli. Polemica della minoranza sulla equivalenza del valore dei tre relitti con la scuola Bonelli. Parere favorevole degli uffici. Mezzapesa (ex-PDL)E’ improponibile che dopo tanti anni si giunge in consiglio senza schede tecniche aggiornate sui beni da alienare. Sono beni risalenti ad oltre 10 anni fa e si viene in consiglio senza schedare il tutto? E’ una vergogna”. Votazione favorevole sull’emendamento e sull’intera delibera: 11 favorevoli, 3 contrari, 0 astenuti.

PIANO TRIENNALE OPERE PUBBLICHE - Ore 01.35 Relazione sul piano triennale delle opere pubbliche dell’ass. Stanislao Morea il quale evidenzia la mole di opere in corso, e le nuove opere finanziate per un avlore totale di oltre 20 milioni di euro "Un patrimonio di opere e progettualità che la prossima amministrazione si troverà a gestire". Mino Tinelli (SeL)Sono fiducioso che via Mafalda di Savoia si aprirà e che sono arrivati i finanziamenti per Lago Milecchia. Non ha però nominato il completamento dei lavori della caserma dei vigili urbani. Inoltre perché si son bloccati i lavori in piazza Garibaldi?”. Guagnano (PpN),Tanti punti stavano nella passata relazione triennale. La relazione è però apprezzabile. Noi spendiamo 530 mila euro per la illuminazione pubblica e le manutenzioni. Ci sono case di proprietà comunale, ma non si fa nulla. Ho sentito parlare dei parcheggi di via Kennedy: c’ è un progetto, ma i fondi per l’esproprio? Mi fa pacere sentire che l’amministrazione si è impegnata a riqualificare quell’area. Ancora complimenti alla relazione. Mezzapesa (ex-PDL)Stasera sui CdQ l’assessore non ci ha detto nulla di nuovo. Resta una promessa non mantenuta, perché ad esempio sulla quota di cofinanziamento non si è fatto ancora nulla.” Votazione: 11 favorevoli e 4 contrari,  0 astenuti.

BILANCIO DI PREVISIONE 2012 - Ore 03.10, relazione dell’assessore Schiavone sul bilancio di previsione 2012: cambiano i numeri ma la forma è molto simile a quella del 2011. Tinelli (SeL) contesta la mancata assunzione di un'assistente sociale, dopo regolare concorso: "Perchè non si assume subito? Perchè paghiamo la quota per il consorzio Trulli e Grottedi 10 mila euro dal quale non riceviamo nulla?". E' l'unica voce che si leva nonostante la tarda ora. Ormai il dado è tratto: Liuzzi ha i voti necessari per l'approvazione del bilancio di previsione 2012, il suo ultimo bilancio di questo decennio amministartivo: 11 voti favorevoli, 5 contrari, 0 astenuti. A metà serata è però andato via il consigliere Felice Plantone (SCN), presente all'inizio della seduta, e per molti non è stata una casualità: il suo 12° voto a favore non c'è stato. 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Pubblicita

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 388 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook