Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

03 24turismo 1NOCI (Bari) - Lo scorso 22 marzo, in Fiera del Levante a Bari sono stati avviati il confronto pubblico sul Piano Strategico del Turismo e i tavoli di lavoro in giro per la Puglia su sei temi da sviluppare con il coordinamento dell’Assessorato all’Industria Culturale e Turistica per mezzo dell’Agenzia Regionale Pugliapromozione: Accoglienza, Formazione, Infrastrutture, Innovazione, Promozione Prodotto.

Ad ogni area tematica sarà dedicato un Gruppo di Lavoro, costituito da tutti gli stakeholder che vi vorranno prendere parte, per arrivare a organizzare e programmare le iniziative del turismo in sinergia con i settori dell’agricoltura e internazionalizzazione della Regione Puglia, armonizzare la programmazione europea 2014-2020 e la programmazione nazionale (PON) per una vision condivisa. Ogni gruppo di lavoro si incontrerà una volta al mese nei mesi di aprile, maggio e giugno: ogni gruppo quindi si incontrerà 3 volte per un totale di 18 incontri che si svolgeranno in varie città pugliesi (3 in ogni provincia); date e luoghi sono on line su Puglia365.it. Sarà attivo anche un Comitato di Coordinamento con i Presidenti dei sei gruppi di lavoro, l’Assessore Loredana Capone e il Commissario Paolo Verri. Insieme alle strutture dell’Assessorato e di Pugliapromozione è stato costituito un Comitato Promotore che avrà il compito di favorire il coinvolgimento di tutti i soggetti utili a portare il proprio contributo, ascoltare i risultati dei gruppi di lavoro e approvare il Piano Strategico nonché sostenerne la realizzazione attraverso accordi ad hoc. Entro luglio è prevista la conclusione del processo di redazione del Piano e la sua approvazione.

Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha definito la costruzione del Piano strategico rappresenti «un percorso di partecipazione che sarà straordinario ed è la conferma che puntiamo sulla condivisione per le nostre scelte più importanti, come dichiarato nel programma presentato in consiglio regionale. Da alcuni anni in Puglia stiamo lavorando sul cosiddetto turismo esperienziale per offrire immediatamente a chi arriva un’atmosfera autentica di vita pugliese - ha proseguito Emiliano. - Un’atmosfera che si esprime negli eventi culturali, nelle tradizioni, nelle immense distese di grano e di ulivi, nell’unicità dei sapori del nostro cibo. E soprattutto nell’ospitalità: chi arriva ha la certezza di essere accolto da gente brava, che presidia il territorio e se ne prende cura e che sa anche fare innovazione: in Puglia si progettano satelliti fra gli ulivi”.

È stata l’Assessore all’Industria e Turismo, Loredana Capone, ad illustrare gli obiettivi del Piano: «L’obiettivo è quello di aiutare tutti i territori pugliesi ad organizzarsi per un turismo che duri tutto l’anno. E per fare questo occorre puntare su tutti i nostri prodotti, dal mare alla cultura, dall’enogastronomia ai parchi, e costruire una rete di relazioni e di economia che coinvolga le imprese del turismo, gli enti e le amministrazioni pubbliche, le associazioni datoriali e sindacali, le università e tutti i portatori di interesse del settore in Puglia”.

L’assessore ha quindi comunicato i nomi dei presidenti dei tavoli di lavoro sui sei temi di sviluppo del piano, ai quali si sono iscritti già in questa prima occasione tantissimi operatori, istituzioni e associazioni, e che avranno ciascuno anche dei coordinatori di Pugliapromozione: per il tema dell’Accoglienza, il Presidente della Camera di Commercio di Bari e di Unioncamere, Alessandro Ambrosi, per il tema Promozione l’imprenditore Aldo Melpignano, con la direttrice del MarTa, Eva Degli Innocenti, per il sottoprodotto cultura, per il tema Innovazione il Responsabile di sviluppo e innovazione di TIM, Salvatore Nappi, per il tema Infrastrutture l’Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia, Giuseppe Acierno, per il tema Formazione il Professor Giuliano Volpe, componente del Consiglio Superiore dei Beni Culturali e Ambientali e, infine, per il tema della Promozione il Professore Amedeo Maizza di Unisalento.

In rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Noci, ha preso parte all’incontro l’Assessore alla Promozione del Territorio e Turismo, Vittorio Lippolis, che ha dichiarato: «Si è trattato di un incontro di presentazione, dal quale colgo con molto favore la volontà da parte della Regione ad interloquire con tutti gli attori che operano in materia di Turismo sui territori. A nome del nostro Comune ho aderito al tavolo “Promozione Prodotto”, poiché Noci ha già un brand, che è quello di “Città dell’Enogastronomia” e dobbiamo fare in modo di valorizzarlo per rilanciare il nostro territorio e promuovere un turismo che non sia solo di passaggio. Questo anche in virtù del fatto che Noci vanta una posizione privilegiata, all’interno di un’area a forte vocazione turistica, e non ha nulla da invidiare ai Comuni viciniori che meglio di noi hanno saputo vendere le bellezze che il nostro territorio offre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 142 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook