Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 30 Giugno 2022 - 03:42

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

Rifiuti,Noci,NOCI (Bari) – Arrivano importanti novità sul fronte rifiuti per il Comune di Noci e, in generale, per l’ARO BA/6. Con determina dirigenziale n°.746 del 12 settembre 2016 (leggi) infatti, il Comune di Noci, comune capofila e sede legale ed amministrativa dal giugno 2016 dell’ARO BA/6 ha disposto la risoluzione del contratto con la TRADECO srl di Altamura (Ba) per il servizio di igiene urbana, raccolta e trasporto rifiuti urbani ed assimilati nei comuni dell’ambito di raccolta ottimale (Locorotondo, Alberobello, Noci , Putignano).

I FATTI – Il 23 dicembre 2014, con determina dirigenziale n°. 745, il Comune di Locorotondo, allora capofila dell’ARO/BA6, predisponeva l’aggiudicazione definitiva del servizio di raccolta dei rifiuti alla ditta TRADECO srl. A distanza di circa dieci mesi veniva depositato presso Gioia del Colle il contratto stipulato. Nel frattempo, la TEKNEKO srl, azienda classificatasi terza nella gara d’appalto del servizio, ha proposto ricorso dinanzi al TAR Puglia deducendo vizi a carico dell’ammissione alla gara dell’aggiudicataria, nonché del concorrente collocato al secondo posto nella predetta graduatoria.  

Di conseguenza il TAR ha predisposto acquisizione agli atti del giudizio a cura della stazione appaltante, copia dei DURC relativi alla regolarità contributiva e fiscale delle due aziende alla data di scadenza del termine di presentazione dell’offerta, nonché a quella di aggiudicazione della gara. In seguito a controlli è emerso che in quattro diverse occasioni, secondo la certificazione rilasciata dall’INPS, la posizione contributiva della TRADECO srl risultava non regolare. Nel frattempo, il Comune di Noci aveva predisposto risoluzione del contratto con la ditta AVVENIRE (per una informativa antimafia e gravi inadempienze contrattuali) affidando il servizio, secondo norme ARO BA/6, proprio alla TRADECO srl.  L’azienda altamurana ha lavorato a Noci per circa sei mesi, mentre l’amministrazione cercava di stipulare un contratto definitivo proprio con la stessa azienda. Il tutto però è stato interrotto quando sono emerse le presunte irregolarità dell’azienda e, vista l’impossibilità di stipulare il contratto sino alla definizione del procedimento, il Comune ha emesso avviso esplorativo per la ricerca di una nuova azienda che ottemperasse al servizio per i quattro mesi successivi (da Giugno a settembre 2016). L’azienda vincitrice è risultata essere la Universal Service Snc di San Marzano (Ta) che tuttora svolge il servizio di raccolta dei rifiuti a Noci.

NISI PRESIDENTE – L’assemblea dell’ARO BA/6 il 27 giugno 2016 stabilisce che il Comune di Noci svolgerà il ruolo di Comune capofila nonché sede amministrativa e legale  della stessa, individuando nel Sindaco Nisi il presidente dell’assemblea e nell’Ing. Giuseppe Gabriele il Responsabile Unico del procedimento ARO BA/6. Proprio quest’ultimo, in seguito ai fatti sopra elencati, ha firmato in data 12 settembre la risoluzione del contratto con la TRADECO srl.

COSA SUCCEDE ORA? – E’ questa la domanda che sorge spontanea dopo le ultime vicende. A Noci il servizio di raccolta dei rifiuti urbani è affidato alla Universal Service Snc fino al 30 settembre. La data di risoluzione con la TRADECO secondo determina è fissata all’ 1 novembre 2016, quindi tra più di un mese. Si evince quindi che inevitabilmente si andrà incontro a proroga del servizio alla Universal Service, almeno fin quando non verrà individuata la nuova azienda che gestirà il servizio nei comuni dell’ARO BA/6 e si potrà finalmente stipulare un nuovo contratto che possa portare benefici e novità ( tra cui il porta a porta) al Comune di Noci. 

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 520 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...