Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 4 Agosto 2020 - 18:34

trovo aziende

 

FI NociNOCI (Bari) - Il Coordinamento Cittadino Forza Italia Noci, in occasione dell'avvio del nuovo anno intende denunciare alcune delle  innumerevoli  pecche dell'amministrazione comunale retta, come è noto, su un patto innaturale, poggiato su accordi che oltrepassano le forze politiche e gli schieramenti delle elezioni amministrative del maggio 2013. 

Nella situazione  sociale ed economica contingente, è ingiusto  che i nocesi paghino l'aliquota Tasi pari al 2,3 per mille, la più alta rispetto ai paese limitrofi ( Putignano paga l'1 per mille), per poi patire disservizi come è accaduto nei  primi giorni del 2015: i nocesi sono stati   bloccati in casa per quattro giorni a causa della neve e della disorganizzazione degli Amministratori nel coordinare i lavori per liberare strade e marciapiedi  ( i risultati ottenuti si devono all'impegno degli uomini del volontariato e Protezione Civile); per non parlare poi del dramma vissuto quotidianamente dagli abitanti del Centro Storico invaso da topi e spazzatura. Tanto abbiamo patito in questo 2014 e, chissà quanto altro patiremo a causa della incompetenza di questa  inefficiente  amministrazione.

L'Amministrazione Comunale ha aumentato l'addizionale IRPEF contraddicendo la promessa elettorale di ridurre le tasse comunali.

Questa Amministrazione non è  in grado di mettere a disposizione della cittadinanza opere già ultimate, come il Bosco Comunale Giordanello e il Museo dei Ragazzi, abbandonati all'incuria ed al vandalismo.

L'Edilizia Residenziale, prevista nei Contratti di Quartiere, è  in totale stallo: Sindaco ed Assessori avevano promesso la realizzazione in sei mesi del previsto parcheggio in Via Pio XII.

E' che dire della raccolta differenziata!? L'Amministrazione ha utilizzato  circa 90.000,00 Euro per ottenere un aumento del 5% dei rifiuti differenziati a giugno scorso con  un calo brusco ad agosto al 21,73%: un vero fallimento!.

Persino il diritto alla salute, garantito dalla nostra Costituzione, per i nocesi è in bilico a causa della sfascio della sanità.

Noci e i nocesi  si sono impoveriti nel 2014, a causa di un'Amministrazione priva di  progettualità politica in grado di fronteggiare la crisi socio-economica.

Noci, 3 gennaio 2015

Il Coordinamento Cittadino

Forza Italia Noci 

(Comunicato stampa)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 636 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano, spazi alle idee: martedì 4 agosto inaugurazione di Piazza Teatro

04-08-2020

PUTIGNANO - Martedì 4 agosto alle ore 19:00 s’inaugura Piazza Teatro, il nuovo spazio di rigenerazione urbana e sociale ideato...

Da Alberobello a Pescara per “Mister Italia 2020”

01-08-2020

ALBEROBELLO - C’è anche un 20enne di Alberobello (BA) tra i trentadue finalisti che sabato sera 1 agosto a Pescara...

Guardia di Finanza Bari: eseguite tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei responsabili di…

17-07-2020

BARI - In data odierna, i Finanzieri del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari...

Alberobello - Molestie e minacce in un locale pubblico: arrestato dai Carabinieri

16-07-2020

ALBEROBELLO - I Carabinieri della Stazione di Alberobello, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale...

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...