Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 22 Gennaio 2021 - 11:07

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 01 scoperta del gene apc de bellis castellana 1 teamNOCI (Bari) – Fare ricerca in Italia è possibile: lo dimostra la recente scoperta fatta dal team del professore Cristiano Simone presso l’IRCCS De Bellis di Castellana Grotte.




(foto del team del prof. Simone - pagina facebook IRCCS "Saverio De Bellis") 

L’equipe di ricerca guidata dal dottor Simone ha scoperto l’esistenza di una terza forma clinica di FAP- poliposi adenomatosa familiare- che ha chiamato GD-FAP: Poliposi Gastrica con Desmoidi-FAP.
Il nome deriva dall’evidenza clinica ovvero la formazione di polipi diffusi a livello gastrico (Poliposi Gastrica), l’insorgenza di tumori desmoidi dovuti a proliferazione dei tessuti fibrosi e FAP sindrome genetica legata ad un’ereditarietà autosomica dominante (trasmissione della mutazione genica che non prevede il coinvolgimento dei cromosomi sessuali).
11 01 scoperta del gene apc del team di castellana grotte in foto geneLa FAP è determinata dalla mutazione del gene APC, presente nelle nostre cellule sul cromosoma 5, che appartiene alla via di trasduzione del segnale Wnt. Quello che i ricercatori hanno individuato, prendendo in esame 101 pazienti aventi mutazione nella terza sezione distale del gene, è che questi non manifestano precocemente formazioni polipotiche, ma solo dopo i 50 anni e che presentano una oligopoliposi a livello del colon (sede primaria interessata nelle altre forme di FAP), ma poliposi diffusa a livello gastrico.
Le mutazioni a carico del gene FAP causano se presenti nella prima “sezione” del gene l’insorgenza della FAP classica che si manifesta con un numero elevato di polipi del colon a partire dai 10-15 anni di vita e che spesso richiedono la colectomia, cioè l’asportazione chirurgica dell’intero colon. Può avere sedi e sintomi extraintestinali stomaco e duodeno (adenomi), osteomi, tumori desmoidi e un aumentato rischio di tumori non localizzati a livello di tiroide, fegato, SNC.
La forma attenuta (AFAP) invece deriva da mutazioni a livello della seconda “sezione” del gene e comporta la presenza di un numero ridotto di polipi, insorgenza tardiva. Raramente si procede con colectomia in questi casi.
Lo studio condotto dall’equipe di Castellana Grotte pone immediatamente le basi per assicurare una diagnosi ottimale per i pazienti sospetti, evitando le fasi di screening mirate per l'individuazione di altre patologie, ma garantisce sin dai 20 anni di età una fase di follow-up, comprendente l’esofagogastroduodenoscopia ed ecografia addominale annuali.
La scoperta è stata pubblicata sulle più importanti riviste scientifiche e sul Journal of Medical Genetics.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 484 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: operazione “Enigma” dei Carabinieri di Gioia del Colle. Arrestati 8 soggetti

13-01-2021

PUTIGNANO - A  Putignano – quartiere San Pietro Piturno e Bari, oltre 50 Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, supportati...

Polignano a Mare e Conversano: sequestro di botti illegali, 3 arresti

31-12-2020

Polignano a Mare e Conversano - Nel corso dei servizi disposti, in occasione della fine dell’anno dal Comando Provinciale Carabinieri di...

Alberobello: la sosta sulle strisce blu si paga con l’app “Telepass pay”

17-12-2020

Alberobello — È ora attivo anche nella città di Alberobello (BA) il servizio di pagamento delle soste nelle aree gestite con...

Covid19 - Monopoli: 161 positivi

21-11-2020

MONOPOLI - In Sindaco di Monopoli Angelo Annese questa sera ha comunicato i dati aggiornati sui contagi da Sar-Cov2 a Monopoli:...

Covid19 - Putignano: 99 positivi

21-11-2020

PUTIGNANO - Nel pomeriggio la sindaca Luciana Laera ha comunicato i dati, aggiornati ad oggi, dei putignanesi positivi al Coronavirus. Sono...

Modugno - Sorpresi quattro minorenni che posizionavano sassi lungo la linea ferroviaria

17-11-2020

MODUGNO - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno denunciato in stato di libertà i genitori di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...