SPECIALE AMMINISTRATIVE - 10/24 giugno 2018 - NOCI (Ba) Speciale

I candidati sindaci e le liste: - Nisi - Conforti - Gentile - Liuzzi | I ProgrammiI PresidentiGli scrutatoriI risultati del 2013Sindaci di Noci dal 1944 ad oggi |  Risultati primo turno: affluenza -  sindaci e liste - consiglieri comunali Risultati ballottaggio: affluenza -  Liuzzi-Nisi

AMMINISTRATIVE

10/24 giugno 2018 - NOCI (Ba)

Speciale

I candidati sindaci e le liste: 

-Nisi - Conforti - Gentile - Liuzzi

  I Programmi |  I Presidenti Gli scrutatori 

  I risultati del 2013

Sindaci e Commissari di Noci dal 1944 ad oggi

Risultati primo turno: affluenza -  sindaci e liste - consiglieri comunali 

Risultati ballottaggio: affluenza -  Liuzzi-Nisi

 

ADV

 

Morea e Gentile rispondono a Nisi: "Per noi conta la lealtà. Non esistono imboscate"

06 20moreagentileNOCI (Bari) – Pronta risposta, ieri sera, dinanzi al comitato elettorale di Via Moro, da parte di Stanislao Morea e Marino Gentile, alle sollecitazioni provenute sui palchi dal candidato sindaco della coalizione avversaria Domenico Nisi. Ad entrambi, uomini che hanno rispettivamente ricoperto i ruoli di presidente del consiglio comunale e vice sindaco dell’amministrazione appena conclusasi, Nisi aveva chiesto di dichiarare pubblicamente se fossero d’accordo con le affermazioni diramante dalla coalizione Insieme Noci 2018 e che etichettavano la sintesi del loro governo con i termini “scialba” e “mediocre”.

Risposta positiva quindi quella offerta dagli interpellati cui hanno dovuto dar seguito rivolgendo alla pubblica piazza ulteriori spiegazioni. Interrogati anche questa volta da Francesca Gigante (già consigliere comunale, dimissionaria durante l’amministrazione Nisi), Morea e Gentile hanno dichiarato quanto segue.

Stanislao Morea: “E’ doveroso raccontare quello che è accaduto in questi anni. Volevo mantenere un profilo basso durante questa campagna elettorale ma veniamo tiranti in ballo ma io credo che per chi abbia pensato di farne lo scoop in realtà abbia compiuto un autogoal dandoci occasione di dire davvero le cose come stanno. È strano che si dedichi un comizio intero riprendendo le parole di un volantino e ci si dimentica invece di quanto accaduto fino a 7 giorni prima. È lui (Domenico Nisi, ndr) che deve spiegare se è la sua amministrazione è stata scialba e mediocre. Cinque anni fa decidemmo, alla luce del sole, di rispettare l'esito elettorale: noi dovevamo portare in porto tutto quello che avevamo avviato 10 anni prima con l’amministrazione Liuzzi. Oggi mi chiedo se il dialogo con altre coalizioni sia avvenuto allo stesso modo. Per noi la lealtà conta. Non esistono imboscate. Alla fine di un’esperienza si fa sintesi: noi quel progetto lo abbiamo sostenuto fino in fondo perché siamo stati leali con l’impegno preso: cosa che non sta accadendo dall'altra parte. Non eravamo noi a creare problemi sui numeri legali durante i consigli comunali. E soprattutto, vorrei ricordare, non abbiamo mai tentennato sulla nostra appartenenza all’area di centrodestra. Sui social stanno accadendo diverse cose: addirittura additano alla nostra coalizione di aver ripreso un altro simbolo già esistente: andassero a studiare la legge. È il simbolo che conta non il nome! Nisi tenta di ribaltare le responsabilità delle sue mancanze su di noi. Ci sono state tante cose che non hanno funzionato: è stata intrapresa una gestione manageriale della vita politica, i punti all'ordine del giorno non venivano condivisi con partiti e capigruppo, non ha funzionato lo spirito di squadra! È mancata una visione di città. Un comune che funziona deve avere una pianificazione. Non può essere che un sindaco riporti 6/7 deleghe in giunta. Ho vissuto con angoscia questa campagna elettorale per spiegare prima le ragioni di un noto giornaletto. Ma poi il ringraziamento più grande è stato riscontrato nel sostegno restituitomi dagli elettori”.

Marino Gentile: “Sì, l'amministrazione è stata scialba. Quello che avete sotto i vostri occhi (ex mattatoio, museo dei ragazzi villa comunale, etc) è stato realizzato da noi. La capacità che ha Domenico Nisi è quella di riproporre ogni 5 anni la sua verginità politica: dice di aver fatto passi ma io non li ho visti. Lui aveva diverse nomine rappresentative sul territorio ma quando chiedevi cosa ci fosse per Noci, la risposta era “nulla”. La responsabilità politica del nulla l'aveva lui. Noi siamo stati leali fino in fondo. Entrando nel merito del fenomeno randagismo, con Nisi avevo immaginato di ripetere l'esperienza di Sannicandro, forte di quello che avevo conosciuto in Provincia. Mi si chiese di lavorare, ho lavorato per 2 anni e mezzo. Il risultato è che ora i cani ora sono in masseria. Non esiste un canile sanitario o per la stabulazione. E Mariano Lippolis – che si è preoccupato di molti aspetti- è stato letteralmente preso in giro da questo punto di vista. Sul sociale: Liuzzi nel 2009 capì il bisogno casa reale dei nocesi: ora stiamo consegnando 16 alloggi. All'ex mercato coperto bisognava costruirne altri. Noi gli avevamo dato questa possibilità. Dove sono questi alloggi?”.

06 20moreagentilepubblicoTerminando i loro discorsi, entrambi hanno rivolto un appello alla città invitando a votare Piero Liuzzi in vista del ballottaggio di domenica 24 giugno: “Piero Liuzzi ha e ha sempre avuto una visione di città” commenta Morea. “Interverrà portando nuova linfa alla macchina amministrativa ormai allo stremo delle forze. Capterà risorse”. “Non ricopriremo ruoli consiliari” commenta Gentile, “nemmeno assessorili. Domattina ci dimetteremo. Spazio ai giovani!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...

Non si può dividere ciò che è già diviso, non si può unire ciò che…

13-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, gli ultimi avvenimenti relativi all’adesione di alcune liste afferenti all’area Nisi al progetto del candidato Intini...