Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 21 Settembre 2020 - 16:56

europarlamento  ELEZIONI EUROPEE  25 maggio 2014  NOCI (Bari)

Risultati: VOTI DI LISTA--> --|-- PREFERENZE --> --|-- AFFLUENZA--> --|-- SCARICA I DATI UFFICIALI -->

 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05-17-arlacchi-pd-nociNOCI (Bari) - Lo scorso 14 maggio presso il relais SantaRosa tesserati e simpatizzanti del Partito Democratico hanno incontrato il sociologo Pino Arlacchi candidato al Parlamento Europeo alle elezioni del 25 maggio. L'onorevole, presentato alla cittadinanza dal compagno Giandomenico Dongiovanni, ha subito posto l'accento su quanto l'Europa e l'elezione del Parlamento Europeo sia tanto poco sentita quanto importante: "c'è poco investimento propagandistico nonostante il gruppo italiano all'interno del Partito Socialista Europeo questa volta possa essere il più numeroso e dettare la linea politica".

Il PD infatti secondo Arlacchi ha il dovere di cambiare verso all'Europa affinchè si risolva il deficit democratico consegnando al Parlamento ed al popolo europeo la sovranità nelle scelte che ad oggi è nelle mani di tecnocrati ed organi tecnici "altrimenti l'Unione europea resterà un sogno realizzato al 20%" dice il sociologo.

La disaffezione all'idea d'Europa e la scarsa partecipazione vanno combattute e sono causate dall'insensibilità del blocco nordico conservatore che si dimostra politicamente insensibile alle esigenze del popolo europeo, ai bisogni del governo e dei cittadini come è accaduto per la Grecia a cui non si è dato il tempo ragionevole di rientrare dal debito accumulato "l'austerità voluta dal blocco nordico conservatore ha ammazzato l'economia greca" dice il deputato europeo del PD.

E' quindi il gruppo nordico dei conservatori con la sua politica del rigore, lontana dai cittadini, l'avversario da vincere alle elezioni del 25 maggio votando PD e dando forza al Partito Socialista Europeo che si fa promotore di un'Europa diversa, un'Europa in cui si combatta la piaga della disoccupazione ed in cui possa essere garantito un reddito di cittadinanza perché "combattendo la povertà, la disoccupazione si risolvono i problemi e si toglie linfa ai movimenti che sfruttano questi problemi per ottenere consenso." Il bilancio dell'Unione europea non ha sentito il peso della crisi, i fondi europei ci sono, è tempo di cambiare verso ad un'Europa che "salva le banche, ma non le persone" come ha dichiarato il Premier Renzi.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 705 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...