Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 31 Marzo 2020 - 17:30

trovo aziende

 

05 22partitocomunistaeuropeeCOMUNICATO - Perché il voto dei lavoratori deve andare al Partito Comunista e perché è l’unico voto utile per fermare le destre. Partiamo dal dato concreto: le periferie e i quartieri popolari delle grandi città sono praterie in cui le destre avanzano. È necessario dunque chiedersi perché quei quartieri che un tempo erano roccaforti del Partito Comunista Italiano sono oggi terreno in cui cresce la destra.

La risposta è tanto spaventosa quanto semplice: la sinistra in questi anni è passata dalla difesa dei diritti dei lavoratori e delle classi popolari alla difesa degli interessi di quelli che un tempo, ma lo sono tuttora, venivano chiamati padroni. Quando ci si presenta per interloquire con gli abitanti di questi quartieri si capisce subito che la sinistra viene accomunata al PD. Da qui l’equazione è semplice: se la sinistra viene assimilata con il partito democratico, che è stato il principale artefice del peggioramento delle condizioni delle classi più deboli, ecco spiegato lo spostamento verso una destra che parla, solo apparentemente, alla pancia delle persone.

A tutto questo si aggiungono i media e i social che giocano un ruolo fondamentale nella percezione che le persone hanno della realtà concreta. Per cui siamo bombardati ogni giorno sui temi di immigrazione e sicurezza, temi cari alla destra, e molto di rado vengono invece affrontati i problemi reali, come la disoccupazione, l’emergenza abitativa e lo schiacciamento dei salari.

Data questa situazione il compito dei comunisti è quello di rimboccarsi le maniche e farsi spazio tra le macerie di una sinistra che ha abbandonato i lavoratori per ricostruire il soggetto politico che serve per creare una società a misura dei lavoratori. Tutto questo non sarà immediato, la via è tanto difficile quanto necessaria, ma siamo certi che il lavoro militante dà i suoi frutti e ne troviamo conferma ogni giorno. Andando a parlare e dibattere si riesce a scardinare la guerra tra poveri. Si riesce a far capire che il problema delle case popolari e delle assegnazioni non è dovuto agli immigrati ma a delle politiche che favoriscono i grandi immobiliaristi che speculano su quello che dovrebbe essere il diritto inalienabile di tutti di avere un tetto sopra la testa.

L’unico modo per togliere terreno sotto i piedi della destra è quello di rafforzare un partito che torni a parlare dei lavoratori e per i lavoratori, che abbia l’intenzione di radicarsi nelle periferie e che non abbia paura di inserirsi nelle contraddizioni esplosive che si aprono, evitando la guerra tra poveri per indirizzare la rabbia verso chi ha davvero le responsabilità della situazione attuale. Per questo motivo l’unico voto utile contro le destre è un voto al Partito Comunista, per radicarci sempre di più, con la consapevolezza che un voto da solo è importante ma non sufficiente senza la forza e l’impegno di tutti.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 807 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Giovanni Paolo II di Putignano: 24 casi positivi al Coronavirus

29-03-2020

PUTIGNANO (Bari) - E' di pochi minuti fa la notizia della conferma dei 24 casi risultati positivi al Coronavirus in quel...

Provincia di Bari Bat, emergenza COVID-19: tante persone denunciate per violazioni all’art.650 c.p., furto…

20-03-2020

COMUNICATO - In questi ultimi giorni molteplici sono state le violazioni ai sensi dell’art. 650 del C.P. rilevate dai Carabinieri...

Sequestro di cocaina e marijuana grazie al fiuto del cane delle Fiamme Gialle Lady

05-03-2020

BARI - Nell’ambito del costante controllo del territorio volto alla repressione dei traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della...

Cala il sipario sul Carnevale di Putignano: sospesa la festa della pentolaccia

29-02-2020

PUTIGNANO (Bari) - «A causa dei recenti avvenimenti che stanno interessando il nostro Paese – dichiara la sindaca di Putignano...

Andria - Sequestrati reperti archeologici

27-02-2020

Andria (Bat) - I Carabinieri della Compagnia di Andria hanno conseguito un importante risultato nel contrasto al mercato illecito dei beni...

Carnevale di Putignano: il programma di questo weekend

22-02-2020

NOCI (Bari) - Dopo il successo dell’ultima parata mascherata, che ha visto la presenza di circa 20mila spettatori, l’allegria e...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...

Nisi "Da una periferia, ai dirigenti del Partito Democratico"

13-08-2019

LETTERE AL GIORNALE - È il mio partito. E lo è soprattutto perché è democratico. C’è, nel PD - come, ad...

Cani randagi tra via Ortolani e via Roma: lettera di segnalazione

05-08-2019

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un lettore di Noci24.it ha voluto inviare al Sindaco di Noci...