Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 30 Gennaio 2023 - 06:35

europarlamento  ELEZIONI EUROPEE  26 maggio 2019  NOCI (Bari)

Leggi: SPECIALE EUROPEE 2019 --|-- SCRUTATORI--|-- AFFLUENZA--|-- LISTE--|-- PREFERENZE --|-- (SCARICA)

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

PlantoneNOCI (Bari) - Primi commenti a caldo dopo l'esito delle Elezioni Europee del 26 maggio 2019. In segretario del circolo PD e consigliere comunale, Vito Plantone, così si esprime commentando la tenuta della lista PD collocatasi al primo posto a Noci: 

"Voglio innanzitutto ringraziare Noci ed i nocesi, perché anche queste ultime elezioni Europee consentono al Partito Democratico di ottenere, ancora una volta, una grande soddisfazione. I 1.639 voti, che equivalgono al 22,87% dei voti espressi, ci confermano il primo partito della nostra città!! È un risultato che ci riempie di grande orgoglio e che continua a farci sentire forte la responsabilità di questo nostro impegno politico, soprattutto considerando quello che accade invece in Italia. Una percentuale leggermente più alta della media nazionale del PD, di 5 punti più alta di quella ottenuta nella circoscrizione meridionale e di circa 6 punti più alta della media ottenuta dal nostro partito nella Regione Puglia ed in Provincia di Bari. Segno di un lavoro profondo e di un legame sano con la nostra comunità. È doveroso da parte mia ricordare comunque che la vittoria ha sempre molti padri, ed è per questo che ringrazio tutti coloro che si sono identificati nel PD in questa competizione elettorale, che continuano a crederci, che ci hanno dato fiducia di recente e che continuano imperterriti a prestare alla politica le loro braccia, le loro gambe e la loro intelligenza. Non dimentichiamo però che oggi più che mai dobbiamo diventare “contagiosi”, poiché l’Italia vira sempre più pericolosamente a destra e di questo non possiamo che essere preoccupati. Siamo preoccupati non solo del successo della Lega a livello nazionale, ma anche di una certa rabbiosità sempre più esplosiva e che trasversalmente si riscontra nella nostra vita quotidiana. Di quella siamo preoccupati, più che della espressione di un voto democratico. Perché se è vero che non si può, ed è assolutamente sbagliato farlo, denigrare l’espressione libera di un voto politico che premia la destra più intransigente del nostro paese, è anche vero che non si può negare come tale successo sia intriso della insoddisfazione profonda vissuta per anni da intere generazioni, dalla incapacità avuta di delineare una nuova speranza e dalla paura indotta, a quel punto, nei confronti del diverso, di colui che, in qualche modo, può rappresentare un ulteriore turbamento della propria esistenza e della propria vita. La Lega è un fenomeno tutto nazionale, poco influente in Europa, dove PPE e PSE continueranno ad assicurare un argine a certi isterismi, ma dobbiamo cambiare registro. La sinistra non può più nascondersi. È l’ora di suonare la sveglia!! Dobbiamo comprendere che la gente ha bisogno di quell’afflato di speranza che solo la sinistra è in grado realmente di garantire, quella vicinanza alle piccole difficoltà di ogni giorno, quella capacità di rendere semplici e comprensibili i grandi rebus della finanza mondiale, quella fiducia nei popoli e nell’essere umano senza distinzioni, e quella abilità di piegare tutto, ad un certo punto, solo e soltanto a sostegno delle piccole e grandi fragilità di ognuno di noi, non dimenticando mai l’ultimo tra gli ultimi. Questa è una responsabilità a cui siamo chiamati tutti. Se non ripartiremo da questo, le ombre nere che si allungano sulla nostra penisola non smetteranno di tediare la nostra vita democratica. Grazie quindi per la fiducia che continuate a riporre in noi, ma riprendiamo a dar corpo insieme ad una idea migliore del nostro piccolo mondo. Noi continueremo a farlo".

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 551 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...