europarlamento  ELEZIONI EUROPEE  26 maggio 2019  NOCI (Bari)

Leggi: SPECIALE EUROPEE 2019 --|-- SCRUTATORI--|-- AFFLUENZA--|-- LISTE--|-- PREFERENZE --|-- (SCARICA)

europarlamento ELEZIONI  EUROPEE
   26 maggio 2019 NOCI (Ba)


SPECIALE EUROPEE 2019
 
SCRUTATORI
AFFLUENZA  LISTE
PREFERENZE 
(SCARICA)

ADV

 

Vito Plantone (PD): "Grazie Noci!"

PlantoneNOCI (Bari) - Primi commenti a caldo dopo l'esito delle Elezioni Europee del 26 maggio 2019. In segretario del circolo PD e consigliere comunale, Vito Plantone, così si esprime commentando la tenuta della lista PD collocatasi al primo posto a Noci: 

"Voglio innanzitutto ringraziare Noci ed i nocesi, perché anche queste ultime elezioni Europee consentono al Partito Democratico di ottenere, ancora una volta, una grande soddisfazione. I 1.639 voti, che equivalgono al 22,87% dei voti espressi, ci confermano il primo partito della nostra città!! È un risultato che ci riempie di grande orgoglio e che continua a farci sentire forte la responsabilità di questo nostro impegno politico, soprattutto considerando quello che accade invece in Italia. Una percentuale leggermente più alta della media nazionale del PD, di 5 punti più alta di quella ottenuta nella circoscrizione meridionale e di circa 6 punti più alta della media ottenuta dal nostro partito nella Regione Puglia ed in Provincia di Bari. Segno di un lavoro profondo e di un legame sano con la nostra comunità. È doveroso da parte mia ricordare comunque che la vittoria ha sempre molti padri, ed è per questo che ringrazio tutti coloro che si sono identificati nel PD in questa competizione elettorale, che continuano a crederci, che ci hanno dato fiducia di recente e che continuano imperterriti a prestare alla politica le loro braccia, le loro gambe e la loro intelligenza. Non dimentichiamo però che oggi più che mai dobbiamo diventare “contagiosi”, poiché l’Italia vira sempre più pericolosamente a destra e di questo non possiamo che essere preoccupati. Siamo preoccupati non solo del successo della Lega a livello nazionale, ma anche di una certa rabbiosità sempre più esplosiva e che trasversalmente si riscontra nella nostra vita quotidiana. Di quella siamo preoccupati, più che della espressione di un voto democratico. Perché se è vero che non si può, ed è assolutamente sbagliato farlo, denigrare l’espressione libera di un voto politico che premia la destra più intransigente del nostro paese, è anche vero che non si può negare come tale successo sia intriso della insoddisfazione profonda vissuta per anni da intere generazioni, dalla incapacità avuta di delineare una nuova speranza e dalla paura indotta, a quel punto, nei confronti del diverso, di colui che, in qualche modo, può rappresentare un ulteriore turbamento della propria esistenza e della propria vita. La Lega è un fenomeno tutto nazionale, poco influente in Europa, dove PPE e PSE continueranno ad assicurare un argine a certi isterismi, ma dobbiamo cambiare registro. La sinistra non può più nascondersi. È l’ora di suonare la sveglia!! Dobbiamo comprendere che la gente ha bisogno di quell’afflato di speranza che solo la sinistra è in grado realmente di garantire, quella vicinanza alle piccole difficoltà di ogni giorno, quella capacità di rendere semplici e comprensibili i grandi rebus della finanza mondiale, quella fiducia nei popoli e nell’essere umano senza distinzioni, e quella abilità di piegare tutto, ad un certo punto, solo e soltanto a sostegno delle piccole e grandi fragilità di ognuno di noi, non dimenticando mai l’ultimo tra gli ultimi. Questa è una responsabilità a cui siamo chiamati tutti. Se non ripartiremo da questo, le ombre nere che si allungano sulla nostra penisola non smetteranno di tediare la nostra vita democratica. Grazie quindi per la fiducia che continuate a riporre in noi, ma riprendiamo a dar corpo insieme ad una idea migliore del nostro piccolo mondo. Noi continueremo a farlo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...