Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 22 Settembre 2020 - 15:45

REFERENDUM - 4 DICEMBRE 2016 - NOCI (Ba) Speciale

Il quesito --|--  I presidenti  --|--  Gli scrutatori --|-- Vademecum --|-- Affluenza --|-- Risultati

 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 12prcNOCI (Bari) - Il Partito della Rifondazione Comunista sez. P. Pace di Noci sarà impegnata nei prossimi giorni che ci separano dal referendum del 4 dicembre nella promozione delle ragioni del No alle modifiche della riforma costituzionale promossa da governo Renzi.

La Costituzione della Repubblica italiana che il governo Renzi vuole stravolgere, fu approvata dai deputati dell’Assemblea Costituente, che rappresentavano tutte le componenti politiche sociali e culturali del nostro paese, il 22 dicembre 1947 con 458 voti favorevoli e 62 contrari. La nostra Carta Costituzionale nacque dunque da un dibattito collettivo e condiviso ed individuava in principi come eguaglianza, pace, pluralismo, istruzione, solidarietà sociale, salubrità dell’ambiente, dignità del lavoro, i principi cardine su cui erigere la convivenza civile e l’unità del nostro paese.

L’attuale Parlamento, invece, eletto con una legge maggioritaria dichiarata nel 2014 incostituzionale dalla Corte Costituzionale, propone oggi la Riforma della Costituzione più pesante della nostra storia repubblicana, sottoponendo ai cittadini italiani la modifica di ben 47 articoli. Modifiche proposte da una fazione politica sotto dettatura delle élite finanziarie europee e che stravolgono l’ordinamento democratico previsto dalla carta nata nel ‘48. La riforma promossa dal Governo Renzi decostruisce l’attuale assetto istituzionale messo in piedi dai padri costituenti, che intendevano avvicinare i livelli decisionali ai cittadini tramite gli enti locali, affermavano la sovranità del Parlamento sul governo e prevedevano oculatezza attraverso un doppio passaggio legislativo.

A contrario di quanto propagandato dalla retorica narrazione renziana, la Riforma non abolisce il Senato ma il diritto dei cittadini ad eleggerlo, costituisce assieme all’Italicum (la nuova proposta di Legge elettorale) una svolta autoritaria senza precedenti, centralizza le decisioni su molti importanti temi a discapito delle Regioni e dei territori, non alleggerisce gli iter legislativi, non fa risparmiare 500milioni ma 49 (dati della Ragioneria Generale dello Stato).

Per queste ragioni brevemente enunciate, da qui al 4 dicembre Rifondazione Comunista sarà pienamente impegnata a proseguire la campagna per il NO alle modifiche della Costituzione, nella promozione e nel sostegno di tutte le iniziative per la difesa e la piena attuazione della Costituzione nata dalla Resistenza antifascista al fine di ottenere la vittoria del NO, vittoria che consideriamo fondamentale affinché si produca una radicale alternativa in Italia e in Europa. Faremo questo all’interno del neonato comitato cittadino per il No a cui abbiamo aderito e che rappresenta un patrimonio importantissimo di ricostruzione di relazioni tra persone prima che tra sigle partitiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 931 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...