Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Dicembre 2021 - 22:22

REFERENDUM - 20/21 SETTEMBRE 2020 - Affluenza --|-- Risultati

REFERENDUM - 4 DICEMBRE 2016 -  Affluenza --|-- Risultati

 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 12prcNOCI (Bari) - Il Partito della Rifondazione Comunista sez. P. Pace di Noci sarà impegnata nei prossimi giorni che ci separano dal referendum del 4 dicembre nella promozione delle ragioni del No alle modifiche della riforma costituzionale promossa da governo Renzi.

La Costituzione della Repubblica italiana che il governo Renzi vuole stravolgere, fu approvata dai deputati dell’Assemblea Costituente, che rappresentavano tutte le componenti politiche sociali e culturali del nostro paese, il 22 dicembre 1947 con 458 voti favorevoli e 62 contrari. La nostra Carta Costituzionale nacque dunque da un dibattito collettivo e condiviso ed individuava in principi come eguaglianza, pace, pluralismo, istruzione, solidarietà sociale, salubrità dell’ambiente, dignità del lavoro, i principi cardine su cui erigere la convivenza civile e l’unità del nostro paese.

L’attuale Parlamento, invece, eletto con una legge maggioritaria dichiarata nel 2014 incostituzionale dalla Corte Costituzionale, propone oggi la Riforma della Costituzione più pesante della nostra storia repubblicana, sottoponendo ai cittadini italiani la modifica di ben 47 articoli. Modifiche proposte da una fazione politica sotto dettatura delle élite finanziarie europee e che stravolgono l’ordinamento democratico previsto dalla carta nata nel ‘48. La riforma promossa dal Governo Renzi decostruisce l’attuale assetto istituzionale messo in piedi dai padri costituenti, che intendevano avvicinare i livelli decisionali ai cittadini tramite gli enti locali, affermavano la sovranità del Parlamento sul governo e prevedevano oculatezza attraverso un doppio passaggio legislativo.

A contrario di quanto propagandato dalla retorica narrazione renziana, la Riforma non abolisce il Senato ma il diritto dei cittadini ad eleggerlo, costituisce assieme all’Italicum (la nuova proposta di Legge elettorale) una svolta autoritaria senza precedenti, centralizza le decisioni su molti importanti temi a discapito delle Regioni e dei territori, non alleggerisce gli iter legislativi, non fa risparmiare 500milioni ma 49 (dati della Ragioneria Generale dello Stato).

Per queste ragioni brevemente enunciate, da qui al 4 dicembre Rifondazione Comunista sarà pienamente impegnata a proseguire la campagna per il NO alle modifiche della Costituzione, nella promozione e nel sostegno di tutte le iniziative per la difesa e la piena attuazione della Costituzione nata dalla Resistenza antifascista al fine di ottenere la vittoria del NO, vittoria che consideriamo fondamentale affinché si produca una radicale alternativa in Italia e in Europa. Faremo questo all’interno del neonato comitato cittadino per il No a cui abbiamo aderito e che rappresenta un patrimonio importantissimo di ricostruzione di relazioni tra persone prima che tra sigle partitiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 413 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

Pubblicità
 
 

FUORI CITTA'

Cassano delle Murge - Arrestato nella notte per tentato furto di un furgone

01-12-2021

CASSANO DELLE MURGE - I Carabinieri della Stazione di Cassano delle Murge hanno arrestato un 42enne, cittadino marocchino, ritenuto responsabile del...

Conducente ubriaco al volante, i carabinieri scoprono che poco prima aveva picchiato la moglie. Arrestato…

26-11-2021

Bitetto - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 47enne pluripregiudicato, accusato di...

Sammichele di Bari - Arrestati dai carabinieri tre topi d'appartamento

26-11-2021

SAMMICHELE DI BARI - Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli avevano ricevuto alcune segnalazioni per un’autovettura sospetta che...

Ladro aggredisce con un cacciavite i proprietari di casa. Arrestato dai Carabinieri

18-11-2021

PUTIGNANO - Sono rientrati in casa e hanno sorpreso due ladri che stavano cercando di svaligiare la propria abitazione. I...

Sequestrato deposito clandestino di alcool di contrabbando: due persone denunciate

12-11-2021

BARI - I Finanzieri della Tenenza di Bitonto - coordinati dal I Gruppo Bari – nell’ambito di un’operazione di polizia...

Concussione, corruzione e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche

12-11-2021

BARI - Ieri dalle prime luci dell’alba, il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha dato...

NECROLOGI

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...